12°

Provincia-Emilia

Guastalla, il Tavolo sul lavoro lancia l'allarme: "Nella Bassa reggiana 4mila posti a rischio"

Guastalla, il Tavolo sul lavoro lancia l'allarme: "Nella Bassa reggiana 4mila posti a rischio"
Ricevi gratis le news
0

Nuovi dati preoccupanti sulla situazione economica giungono dal tavolo Anteverto della Provincia di Reggio Emilia, riunitosi questa mattina al Centro per l'impiego di Guastalla. Nelle prossime settimane, come ha segnalato Ciro Maiocchi della Cgil, oltre 4mila lavoratori saranno coinvolti da situazioni di difficoltà occupazionale: dalla cassa integrazione ordinaria e straordinaria ai processi di mobilità, fino alla disoccupazione per coloro che non possono usufruire di ammortizzatori sociali.

La crisi sta coinvolgendo tutti i settori e le imprese di tutti i tipi, anche quelle finora solo sfiorate dalla congiuntura sfavorevole, ma pesa soprattutto sulle aziende di piccole dimensioni.  Il grido d'allarme è stato ribadito da Antonio Puleo, di Assindustria, che ha sottolineato come la crisi stia dispiegando tutte le sue caratteristiche di gravità e spessore per il mondo imprenditoriale, alle prese quotidianamente con cali di ordinativi, difficoltà nell'approvvigionamento di materie prime, grande fatica nell'accesso al credito. Analogamente Giusi Speziale dell'Api ha confermato che la situazione colpisce in modo particolare le piccole imprese e assume caratteristiche diverse anche territorialmente, apprezzando da questo punto di vista l'esistenza di tavoli distrettuali come quello di Anteverto che cercano di analizzare le situazioni dei territori, facendo dialogare far loro i diversi attori locali.

Anche i Comuni - ed in particolare gli assessori Amadio Mori di Gualtieri e Luciano Semper di Luzzara - hanno segnalato l'aumento delle situazioni di indigenza e povertà da parte di un crescente numero di cittadini e famiglie che si rivolgono "disperate" ai servizi sociali delle pubbliche amministrazioni. Natalia Maramotti, consigliera di parità, ha invitato a porre particolare attenzione, in questa fase di crescente difficoltà, ad una lettura anche "di genere" della crisi, in cui le donne, sia come lavoratrici sia come fulcro della convivenza familiare, si trovano in un ruolo di duplice difficoltà. La testimonianza portata da una impresa locale, la Spaggiari Gomma, ha infine confermato come in questa situazione di difficoltà che accomuna tutti sia necessario operare insieme nella stessa direzione, investendo in ammodernamento aziendale e crescita delle risorse umane, nonché favorendo la crescita di un vero e proprio "sistema Italia" basato sulla qualità e sulle capacità delle imprese e delle maestranze.

Da parte di tutti è stata ribadita la necessità, proprio in considerazione della straordinarietà della situazione, di interventi altrettanto straordinari, ma anche di un impegno comune per cercare di contrastare al meglio la crisi. "Solo in questo modo, assumendosi ognuno la propria responsabilità, è possibile fronteggiare questa difficile situazione", ha ribadito l'assessore provinciale al Lavoro Gianluca Ferrari - La Provincia, con l'attivazione dell'Unità anticrisi, sta producendo proposte concrete, mettendo a disposizione da subito risorse per aiuti ai lavoratori e alle famiglie; chiediamo a tutti di fare la stessa cosa e, a ciascuno, per il ruolo che gli compete, di assumersi le proprie responsabilità e il proprio impegno in questa direzione".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gli Harlem Globtrotters stregano il Palaraschi (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Controlli congiunti della polizia municipale e ispettori Ausl: sequestrati alimenti in cattivo stato di conservazione in un esercizio commerciale

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

1commento

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

4commenti

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

3commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

Tg Parma

Parco Ducale sempre più insicuro Video

1commento

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

Tg Parma

Smog, per tre giorni consecutivi Pm10 fuori norma Video

1commento

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

2commenti

Traffico

Strada chiusa per recuperare il camion incidentato

La provinciale Parma-Mezzani

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

5commenti

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

spagna

Italiano ucciso in una rissa a Barcellona

MILANO

Ladro ucciso: l'oste pubblica le sue ricette per pagarsi il processo

1commento

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Milan e Atalanta, pari per la Lazio: tutte qualificate

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Francia

Ustionato al 95%, vive per il trapianto di pelle dal gemello

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery