14°

Provincia-Emilia

Fidenza ricorda la Shoah

0

Un gremito Teatro Magnani ha ospitato, ieri sera, il consiglio comunale solenne dedicato alla Shoah, per ricordare e ribadire l’impegno di ognuno affinché un tale abominio non si ripeta mai più.

«Ancora oggi, a distanza di più di sessant’anni, nomi come Auschwitz, Treblinka, Mathausen  non si possono pronunciare come se nulla fosse. Sono infatti nomi che evocano abissi di orrore, che gridano il disfacimento dell’umanità e la cui realtà è difficilmente restituibile con le parole, ma ci fa capire quanto può cadere in basso l’uomo. – ha detto il sindaco Giuseppe Cerri - Nulla è simile alla pianificazione scientifica dello sterminio operata da Hitler, ma la riflessione su tali atrocità ci obbliga ad essere realisti: il male si può accompagnare alle azioni umane. Ed è così che il “Mai più” deve significare: insorgere alle violenze. Tutti dobbiamo interrogarci e riflettere, perché la memoria serve oggi. Ricordare e comprendere non devono essere gesti astratti: questi valori vanno condivisi non solo sul piano teorico, ma applicati concretamente nella quotidianità».

Nell’anniversario dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, nella Giornata della Memoria, la comunità di Fidenza ha ricordato come la Shoah sia stata «il risultato di un antisemitismo millenario, culminato in una pianificazione industriale dello sterminio, supportata da basi legali - ha sottolineato il presidente del consiglio comunale Luigi Toscani – L’80% dei prigionieri dei lager è stato ucciso; chi veniva lasciato in vita era considerato “ein Stück” ossia un pezzo. Il pregiudizio razziale ha portato allo sterminio di milioni di innocenti. La Shoah è stato l’unico caso in cui un’intera generazione di un popolo partecipò a uno sterminio».

Le celebrazioni sono culminate con lo spettacolo teatrale: “Immoralità e pazzia”, tratto da “Croci senza amore” di Heinrich Böll e riadattato dal regista Alfonso Alpi, portato in scena dall’Associazione teatrale “Quelli che il D’Annunzio…”, in collaborazione la Comunità ebraica di Parma e il Circolo Folkloristico Sportivo di Fornio, con il patrocinio dell’assessorato alle Politiche giovanili di Fidenza.

La pièce descrive la follia nazista dall’ascesa di Hitler al crollo del regime, attraverso la storia di una famiglia tedesca negli anni a cavallo della Seconda guerra mondiale. Lo sfondo della vicenda è la tragedia collettiva del popolo ebraico, sulla quale si staglia la storia di due fratelli divisi dalla propaganda nazista: uno diventerà un ufficiale delle SS, l’altro un disertore. Filmati d’epoca proiettati su un maxi schermo hanno reso più drammatico il ricordo di quegli anni bui e di un delirio che ha travolto l’Europa intera.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

8commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Sant’Ilario

Rubava il telefono ai giocatori di videopoker: denunciato 35enne

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Coppa del mondo

Sci: Peter Fill vince il SuperG. Argento per gli azzurri nel Team sprint

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia