12°

24°

Provincia-Emilia

Fidenza ricorda la Shoah

Ricevi gratis le news
0

Un gremito Teatro Magnani ha ospitato, ieri sera, il consiglio comunale solenne dedicato alla Shoah, per ricordare e ribadire l’impegno di ognuno affinché un tale abominio non si ripeta mai più.

«Ancora oggi, a distanza di più di sessant’anni, nomi come Auschwitz, Treblinka, Mathausen  non si possono pronunciare come se nulla fosse. Sono infatti nomi che evocano abissi di orrore, che gridano il disfacimento dell’umanità e la cui realtà è difficilmente restituibile con le parole, ma ci fa capire quanto può cadere in basso l’uomo. – ha detto il sindaco Giuseppe Cerri - Nulla è simile alla pianificazione scientifica dello sterminio operata da Hitler, ma la riflessione su tali atrocità ci obbliga ad essere realisti: il male si può accompagnare alle azioni umane. Ed è così che il “Mai più” deve significare: insorgere alle violenze. Tutti dobbiamo interrogarci e riflettere, perché la memoria serve oggi. Ricordare e comprendere non devono essere gesti astratti: questi valori vanno condivisi non solo sul piano teorico, ma applicati concretamente nella quotidianità».

Nell’anniversario dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, nella Giornata della Memoria, la comunità di Fidenza ha ricordato come la Shoah sia stata «il risultato di un antisemitismo millenario, culminato in una pianificazione industriale dello sterminio, supportata da basi legali - ha sottolineato il presidente del consiglio comunale Luigi Toscani – L’80% dei prigionieri dei lager è stato ucciso; chi veniva lasciato in vita era considerato “ein Stück” ossia un pezzo. Il pregiudizio razziale ha portato allo sterminio di milioni di innocenti. La Shoah è stato l’unico caso in cui un’intera generazione di un popolo partecipò a uno sterminio».

Le celebrazioni sono culminate con lo spettacolo teatrale: “Immoralità e pazzia”, tratto da “Croci senza amore” di Heinrich Böll e riadattato dal regista Alfonso Alpi, portato in scena dall’Associazione teatrale “Quelli che il D’Annunzio…”, in collaborazione la Comunità ebraica di Parma e il Circolo Folkloristico Sportivo di Fornio, con il patrocinio dell’assessorato alle Politiche giovanili di Fidenza.

La pièce descrive la follia nazista dall’ascesa di Hitler al crollo del regime, attraverso la storia di una famiglia tedesca negli anni a cavallo della Seconda guerra mondiale. Lo sfondo della vicenda è la tragedia collettiva del popolo ebraico, sulla quale si staglia la storia di due fratelli divisi dalla propaganda nazista: uno diventerà un ufficiale delle SS, l’altro un disertore. Filmati d’epoca proiettati su un maxi schermo hanno reso più drammatico il ricordo di quegli anni bui e di un delirio che ha travolto l’Europa intera.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

3commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

8commenti

OLTRETORRENTE

Scoperto a rubare biciclette, si nasconde sotto a un'auto ma la polizia lo blocca: arrestato

Un residente ha visto un 24enne marocchino, di notte, dal videocitofono e ha chiamato il 113

10commenti

nel pomeriggio

Incidente auto-minicar in p.le Volta: un 38enne al pronto soccorso

Sant'Ilario d'Enza

Si appostano in strada con ascia e coltello per un regolamento di conti: denunciati due russi

Ai carabinieri, i due uomini hanno detto "Siamo di passaggio". In realtà, da oltre un'ora si aggiravano per il paese

1commento

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

Danza

Rebecca Bianchi nominata ètoile dell'Opera di Roma

gazzareporter

"Scena giornaliera del Maria Luigia"

AGROINDUSTRIA

Rainieri e Fabbri: “Il Ceta danneggia l’agricoltura dell’Emilia-Romagna”

PARMA

Incidente in via Rondizzoni

Sul posto il personale del 118 e i vigili del fuoco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte