11°

Provincia-Emilia

Fidenza - Cantini: il coraggio di schierarsi "per il cambiamento"

Fidenza - Cantini: il coraggio di schierarsi "per il cambiamento"
Ricevi gratis le news
0

Gianluigi Negri
Chi oggi guarda alla politica fidentina vede un Pd sempre più impaludato nel braccio di ferro senza fine Antonini-Cerri. E vede un centrosinistra (Sinistra per Fidenza, Città aperta, Italia dei valori) «paralizzato», in attesa, come il Pd, che il segretario regionale del Partito democratico Salvatore Caronna decida qualcosa o continui a non decidere: in attesa di un salto che porti da primarie congelate-annullate nel Pd a primarie di coalizione; in attesa che, con l’applicazione del regolamento, il Pd fidentino arrivi a una sorta di ammutinamento, per «far fuori» Cerri e incoronare Antonini.
Se l’elettorato di centrosinistra si trova spiazzato dall’intera vicenda e attende scelte che non arrivano dalla metà di ottobre, qualcuno, in uno scenario politico così bloccato, sceglie di non attendere. Anzi, di decidere. Mario Cantini, 56 anni, dirigente dell’ospedale di Vaio, da oggi è il primo candidato sindaco ufficiale del Borgo. Il suo nome è circolato con insistenza nelle ultime settimane. Ora Cantini scende realmente in campo. Lo fa alla guida di una lista civica che sta nascendo in questi giorni: una lista che, probabilmente, otterrà l’appoggio di un centrodestra disposto a presentarsi senza simboli, come accaduto a Parma, per sostenere un «reale progetto di cambiamento per la città».
Cantini, perché si candida?
«Senza presunzione, ritengo di avere esperienza e capacità. Di essere conosciuto e stimato per il mio lavoro. Ho riflettuto a lungo e ho deciso di provarci. Ci metto la mia faccia, in una condizione non facile che induce molti a stare alla finestra».
A che punto è la costituzione della sua lista civica? Ha già un nome?
«Non c'è ancora un nome per la verità. Inizio da oggi la costruzione di una mia lista. E invito tutti coloro che sono interessati a parteciparvi a segnalarmi la loro disponibilità. Occorre ritrovare il coraggio di schierarsi per il cambiamento, sulla base di alcuni principi».
Quali?
«Come regola generale, a maggior ragione in un momento di grave crisi economica, ogni euro dei fidentini deve essere speso con attenzione e sobrietà da parte del Comune. Il Comune deve poi garantire lo sviluppo della città, mettendo tutti nelle condizioni di avere pari opportunità, senza logiche di appartenenza o di schieramento».
Che cosa intende per civismo?
«La reale possibilità di dare voce ai cittadini e alle associazioni in maniera nuova e diversa, senza sconfessare il ruolo dei partiti in un sistema democratico».
Il suo passato politico nel Pci e nel Psi le crea imbarazzo?
«Niente affatto, un po' di esperienza non guasta. Sono uscito nel 1990 dal Pci, passando nel Psi: nel 1993 ho smesso di fare politica per dedicarmi completamente al lavoro. Tornare oggi alla politica significa per me avere consapevolezza che ci sono scenari completamente nuovi, senza rinnegare nulla del mio passato».
Quasi certamente lei avrà l’appoggio del Pdl...
«Ho apprezzato le dichiarazioni pubbliche di Stefano Tanzi (capogruppo Pdl, ndr) sulla mia persona. Ritengo siano un primo segnale importante. Oltre alla lista alla quale sto lavorando, mi auguro vi siano contributi anche da altre aree della società civile e della scena politica».
Presto a Fidenza si comincerà a parlare di programmi. Che cosa mette Mario Cantini al primo posto del suo programma?
«La sicurezza. Ho l’obiettivo di contribuire a rendere Fidenza una città nella quale gli abitanti possano rincasare tranquilli la sera, senza trovarsi la casa svaligiata e senza che un commerciante debba vivere nella paura di essere rapinato o di trovarsi il negozio svuotato. Una città nella quale si possa ritrovare il piacere di godere dei luoghi e degli spazi senza alcun tipo di paura».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi: foto

PARMA

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi Foto

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

tg parma

Fango, acqua, lavoro e tanta amarezza: parlano gli sfollati di Colorno Video

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

ENZA

Si lavora per il ripristino delle sponde di Enza e Parma Video

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

1commento

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

I torrini del Battistero danneggiati: arrivano le impalcature Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

PARLAMENTO

Approvata la legge sul biotestamento. Le novità punto per punto Video

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPORT

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS