10°

18°

Provincia-Emilia

Depurazione delle acque: al via quattro interventi per 7,5 milioni di euro

0

Fornovo, Bardi, Fidenza-Salsomaggiore e Soragna-Busseto: sono questi i prossimi interventi nel campo della depurazione che la Provincia di Parma si appresta a realizzare. Sono stati pubblicati i bandi per l’affidamento di lavori che complessivamente sfiorano di poco i 7mln e mezzo di euro e ai quali si aggiunge un ulteriore intervento sull’impianto di depurazione di Ghiare di Berceto (200mila euro), già concluso ma rientrante nello stesso piano.

Il sistema fognario e di depurazione è uno dei “nodi sensibili” che vanno a incidere direttamente sulla qualità ambientale di un territorio, a maggior ragione in una realtà come quella parmense che ha fatto della qualità delle proprie produzioni alimentari una bandiera. Anche per questa ragione la Provincia ha compiuto negli anni uno sforzo enorme investendo nel settore 26mln e 600 mila euro, al fine di adeguare alle norme europee e ammodernare con nuovi e efficienti impianti la propria rete.

“Crediamo che il nostro territorio debba essere preservato. Per questo occorre intervenire per depurare le acque che sono la conseguenza delle attività che vengono prodotte, così da poterle ricondurre all’ambiente in termini positivi dal punto di vista della qualità – ha sottolineato l’assessore provinciale all’Ambiente Giancarlo Castellani, nella presentazione di oggi in Provincia –. Salvaguardare la qualità delle acque significa infatti garantire la qualità del territorio. La Provincia ha avuto un ruolo rilevante in questo campo, di progettazione e di coordinamento tra i diversi enti coinvolti, riuscendo a catalizzare sul nostro territorio risorse importanti.”

Si è lavorato prima sulle reti comunali e poi si è iniziato a intervenire sui primi schemi sovracomunali. L’esempio più eclatante è quello della Val Baganza dove si è ottenuto un miglioramento delle acque del torrente. L’ultimo quinquennio invece è stato dedicato alla realizzazione di grandi opere nel sistema fognario-depurativo a livello di bacino, investendo nel settore 26mln e 600 mila euro, la metà in capo a Regione e Provincia, l’altra metà in cofinanziamento con i comuni e gli enti gestori del servizio.

In particolare, nel 2008 si è dato corso a una nuova serie di interventi sovracomunali, già recepiti nel Piano tutela delle acque (PTA), e beneficiari di ulteriori finanziamenti. Essi sono destinati al miglioramento dei corsi d'acqua il cui stato ambientale attualmente non è buono. Le opere attivate e in programma derivano dalle numerose conoscenze acquisite negli anni attraverso un costante monitoraggio e dalle continue verifiche sulle criticità del territorio.

Gli interventi sono stati presentati dal dirigente del servizio Ambiente Gabriele Alifraco, che ha fatto il punto sulla situazione attuale. “Per quanto riguarda il complesso del sistema depurativo e fognario parmense – ha detto Alifraco, affiancato da Maria Francesca Anzolla del Servizio Ambiente - con queste opere si può affermare che 6 dei 7 schemi previsti a livello provinciale sono in via di realizzazione. E’ terminato il sistema della Val Baganza, si è dato corso al potenziamento del Salso-Fidenza e provveduto a mettere a sistema quello di Priorato che serve la dorsale della via Emilia, Parola – Fontevivo. E’ finanziato per 20 mln di euro, in capo ad Ato, quello della val Termina a Traversetolo. Per lo schema a valle del capoluogo il tratto ad est da S. Polo a Colorno rientra nelle opere collaterali del termovalorizzatore mentre resta da finanziare quello ad ovest verso lo stabilimento Eridania”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

4commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

1commento

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

8commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

6commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

1commento

Londra

Il momento in cui la donna si getta nel Tamigi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery