14°

27°

Provincia-Emilia

Traversetolo festeggia don Aldino

Traversetolo festeggia don Aldino
0

di Andrea Violi

Traversetolo festeggia il parroco don Aldino Arcari, che in questi giorni ha raggiunto i 25 anni di sacerdozio.
I parrocchiani hanno organizzato una festa e questa mattina a messa hanno letto preghiere speciali per il sacerdote. E alla fine della celebrazione è stato distribuito un simpatico volantino con alcuni «appunti» su don Aldino, una sua breve biografia e l'augurio del sindaco. Alla fine della messa si è tenuto un rinfresco.

Don Aldino ha celebrato la messa comunitaria delle 11,30 assieme a don Elio, che festeggia i 50 anni dall'ordinazione e passò i suoi primi tre anni di ministero - dal 1958 al 1961 - proprio a Traversetolo. Alla messa hanno partecipato il sindaco Alberto Pazzoni, il comandante della stazione dei carabinieri, rappresentanti delle associazioni di volontariato e delle associazioni combattentistiche.

Nell'omelia, incentrata sulle letture del giorno, don Aldino ha ricordato - con un gioco di parole - l'importanza di «fare bene il bene», cioè di operare in modo retto ma con impegno, con tutto il cuore. Il parroco ha poi confessato un suo cruccio: la mancanza di vocazioni. «Spero che anche da Traversetolo - ha detto ai fedeli - emergano vocazioni sacerdotali. Quest'anno abbiamo 7 o 8 sacerdoti che festeggiano mezzo secolo dall'ordinazione, ma solo io faccio 25 anni: è un segno del cambiamento avvenuto nel tempo».
Don Elio a sua volta, a fine messa, ha ricordato che nei tre anni passati a Traversetolo «non è passato un giorno senza che io abbia confessato qualche fedele. Erano anni di fervore e si passavano ore in confessionale». Cosa che non accade più e non soltanto a Traversetolo: un altro segno dei tempi che cambiano.

LA BIOGRAFIA DI DON ALDINO. Il parroco di Traversetolo è nato a San Secondo nell'ottobre 1957. E' entrato in seminario minore a 11 anni. Nel seminario maggiore ha frequentato il biennio filosofico e il quadriennio teologico all'Almo Colleghio Alberoni di Piacenza, dove ha conseguito il bacellierato in Teologia nel 1982. E' stato ordinato diacono a Castell'Aicardi il 6 giugno 1982 ed è stato ordinato presbitero il 15 maggio 1983 da mons. Benito Cocchi. Nel 1984 è stato nominato direttore spirituale del seminario minore e direttore del Centro diocesano vocazioni. Nell'ottobre 1992 è diventato collaboratore parrocchiale di mons. Alberto Spagnoli, scomparso il 13 ottobre 1998. E dal 1° novembre di quell'anno don Aldino Arcari è il parroco di Traversetolo.

IL SINDACO: "DON ALDINO E' DISPONIBILE E PROFONDO". "Una comunità basa la propria serenità su alcuni punti di riferimento ben precisi. Tra questi sicuramente vi è il parroco - scrive il sindaco Pazzoni sul volantino distribuito questa mattina -. Nella sua funzione di riferimento apostolico, di vicinanza spirituale e umana per chi soffre, per chi è emarginato, per chi ha perso ogni speranza nella vita, don Aldino è sicuramente tutto questo. Disponibile, profondo, ma anche amico e compagno di giovani ed anziani, nel 25° anniversario di sacerdozio Traversetolo tutta - laica e cattolica - si  stringe attorno a lui e lo ringrazia per tutto quello che sta facendo in qualità di Pastore e di uomo. (...) A lui, da parte di tutti noi, l'augurio di proseguire nell'alta missione di serenità e di pace".

DON ALDINO RINGRAZIA. Sul volantino diffuso fra i parrocchiani, don Aldino scrive ciò che ha ribadito anche a tu per tu con la gente: "Mi sento molto confuso e commosso (anche se sono molto felice); chi mi conosce sa che le feste, i pranzi, i ringraziamenti... non fanno per me... ognuno ha i suoi difetti! Tuttavia mi sento in dovere di ringraziare tutta la comunità di Traversetolo per aver voluto organizzare i festeggiamenti (...). Davvero grazie; da sempre mi sono sentito amato e sostenuto, oltre che dal Signore, anche da tutta la comunità e questo mi dà molta forza e serenità".

Leggi la poesia di una parrocchiana, nell'approfondimento.

(nella foto d'archivio, la festa per il compleanno di don Aldino, l'anno scorso)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di "Malena"

BARI

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Televisione

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Samuele Bersani rinvia tour, problema a corda vocale

musica

Samuele Bersani rinvia il tour: problema a una corda vocale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Ragazzine deferite, guerra aperta tra Coop e Energy

PALLAVOLO

Ragazzine deferite, guerra aperta tra Coop e Energy

Inquinamento

Sigilli alla maxi discarica abusiva

Petizione

Firme contro le nuove corsie dei bus

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

CALCIO

Dilettanti e giovanili, società premiate

Fidenza

E' morta la maestra Caraffini

Protesta

I coltaresi: «No allo spostamento degli uffici comunali»

Tv

Valentina, la regina delle torte

Parma

Legionella nel quartiere Montebello: 14 casi. Ecco le precauzioni da prendere

Collecchio

A Gaiano il commosso addio a Leonardo, ucciso da una malattia a 42 anni

Anteprima Gazzetta

Lungoparma, raccolta firme contro le corsie preferenziali Video

1commento

Testimonianza

Motore in fiamme durante il decollo: «Mezz'ora di terrore»

ciclismo

Malori, che sfortuna: caduta in gara e frattura alla clavicola

tg parma

Aeroporto: resta il volo per Trapani Video

1commento

A1

Incidente in A1: traffico in tilt per ore tra Fidenza e Piacenza

Parma Calcio

Simonetti: "A San Benedetto del Tronto servirà un Parma aggressivo"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Lettera di un onesto a un farabutto

4commenti

EDITORIALE

Hillary vince ai punti. Non è detto che basti

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Identificato l'uomo trovato morto in un canale

Palermo

Botte agli alunni di seconda elementare: arrestate tre maestre Foto

SOCIETA'

Gazzareporter

Giocoliere al semaforo Foto

Casa della Fotografia

Concorso: foto in bianco e nero per raccontare Parma

SPORT

Calciomercato

Il Valencia nelle mani di Prandelli

Calcio

Simeone: "Potrei non rinnovare"

CURIOSITA'

foto parmigiana

Amatrice, quel guanciale-simbolo ritrovato tra le macerie e donato ai soccorritori

INTERVISTA

Gianni Bella: «In tv per Mogol»