17°

30°

Provincia-Emilia

Rifiuti, Soragna è «diligente»

Rifiuti, Soragna è «diligente»
Ricevi gratis le news
0

Bruno Colombi


«Risultati a dir poco esaltanti» li definisce l’assessore all’Ambiente di Soragna Giovanni Rastelli, riferendosi ai dati statistici forniti da Enìa e relativi alla raccolta differenziata di rifiuti effettuata nel corso dell’anno 2008 sul territorio soragnese. «Questi dati - prosegue il responsabile del servizio - testimoniano, meglio di tante parole, la grande e positiva risposta che i cittadini hanno dato al nuovo sistema di raccolta avviato meno di due anni fa, e dimostrano l’avanzato senso civico della cittadinanza e la sua spiccata sensibilità per le tematiche ambientali». Le cifre parlano chiaro, poichè il servizio di raccolta differenziata ha toccato quota 81%, con 733 mila chilogrammi di rifiuti annui smaltiti in discarica ed una popolazione di 4791 abitanti (produzione pro capite di 152 chili), contro 1 milione e 741 chili smaltiti nel 2006, 4532 abitanti ed una percentuale di raccolta differenziata del 47 per cento (produzione pro capite chili).
 «Sono convinto - prosegue Rastelli - che la tutela ambientale passi attraverso scelte che molti amministratori non hanno il coraggio di fare in tutti i settori della vita pubblica. Il fatto di avere raggiunto un risultato così positivo porta ad una bolletta che per l'anno 2009 non aumenterà rispetto all’anno precedente». Su quanto verrà attuato nel corso dell’anno, Rastelli è piuttosto preciso: «Il nostro impegno verterà sempre sulla minore produzione di rifiuti e su controlli puntuali fatti a campione sui bidoni neri per i rifiuti indifferenziati, dove si andrà a verificare la correttezza dei comportamenti della gente e si procederà ad elevare sanzioni per coloro che ancora non fanno in modo corretto la raccolta differenziata. Si partirà dalla rilevazione puntuale degli svuotamenti tramite la lettura fatta sui microchip già inseriti in ogni bidone nero, con la finalità di arrivare finalmente al nuovo sistema di tariffazione che prevede per ogni utente il pagamento di una quota fissa uguale per tutti, maggiorata di una quota variabile legata al numero delle volte di svuotamento del bidone stesso». Altri dati significativi vengono dati dalla lettura delle diverse componenti della raccolta differenziata derivante dai chilogrammi dei rifiuti raccolti. Analizzando le singole voci si rileva che su 3875 mila chili di materiali raccolti, ben 3138 mila hanno riguardato la differenziata, comprendenti potature, frazione secca, carta e cartone, beni durevoli, organico, inerti, legno, ferro, olio alimentare, plastica, pneumatici e vetro. Questo anche grazie al servizio dell'isola ecologica, aperta tutti i giorni feriali grazie agli operatori dell’Auser che ne garantiscono il corretto svolgimento. 

 

 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

fontanini

incidenti

Scontro tra auto e uno scooter a Fontanini: un ferito grave

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

1commento

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

po

Ancora senza esito le ricerche del soragnese scomparso

Asolana

Getta un mozzicone: scoppia l'incendio

3commenti

siccità

Regione: nessun rischio di razionamento dell'acqua in Emilia

Oggi incontro dell'Osservatorio per il Po

Fidenza

Addio alla «Rita» borghigiana doc

BASSA

Falchi cuculi, il loro regno targato Parma

L'INTERVISTA

Noa Zatta: «L'estate perfetta sul set di Salvatores»

ZONA VIA BARACCA

Caso di Dengue a Mariano, disinfestazione per tre notti Cosa fare

Da stasera dalle 23 alle 4. Tutti consigli per i residenti

3commenti

ATLETICA

Folorunso, ai mondiali per stupire

1commento

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

1commento

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

PARMA

Qualità e quantità, le due rime di Barillà

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

SCENARI

Nel 2050 più siccità e il 20% in meno di pioggia Video

SPORT

MOTOCROSS

Per Kiara Fontanesi weekend da dimenticare

PARMA CALCIO

Open Day femminile il 2 agosto

SOCIETA'

FRANCIA

Il leader degli U2 Bono ricevuto da Macron Video

il caso

Bibbia in ebraico, Verde respinge le accuse di Klaus Davi

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori