21°

Provincia-Emilia

Fontanellato, il vicesindaco: "Sul Psc abbiamo 6 priorità"

Fontanellato, il vicesindaco: "Sul Psc abbiamo 6 priorità"
0

COMUNICATO STAMPA

«Urbanistica Partecipata : ecco i 6 grandi temi che stanno a cuore ai Fontanellatesi»

Interviene il vicesindaco Domenico Altieri

«Aprire la progettazione del nuovo Psc (Piano strutturale comunale) con un percorso trasparente di ascolto dei cittadini non è solo un fatto di formale teoria ma un modo assolutamente pratico di concepire la democrazia in termini nuovi e la partecipazione avuta in questo percorso dimostra che è stato apprezzato dai cittadini». Così il vicesindaco con delega all'Urbanistica Domenico Altieri spiega la scelta di costruire a Fontanellato un Psc partecipato.

Vicesindaco, perché questa scelta?
«Il Psc è l’atto più importante che un'Amministrazione pubblica elabora ed è una cosa molto più concreta di quello che siamo portati ad immaginare».

Alcuni esempi?
«La tangenziale di Fontanellato oggi è una realtà perché è stata pensata e inserita del Piano Regolatore dieci anni fa. Così come il grande Parco urbano adiacente la galleria della TAV.  Pensiamo poi alla nuova sede della Croce rossa o alla sede del circolo anziani in Gazzera. Pensiamo a queste strutture oggi e cerchiamo di ricordare di quali strutture Fontanellato disponeva 10 anni fa. Pensiamo ancora al nostro centro storico, al Blue Not, al Palazzo di San Napoleone come si presenta oggi e come era solo 5 anni quando non era difficile trovare edifici transennati con i cartelli indicanti il pericolo di crollo. Questi sono solo alcuni esempi ma ci danno la misura dell’importanza di una coerente pianificazione strategica. Questi sono risultati ottenuti dal piano approvato nel 1998 dal consiglio comunale».

Con quale spirito affrontate il tema della partecipazione legato all'urbanistica?
«Con una grande assunzione di responsabilità. Le scelte fatte in un Psc condizionano inesorabilmente l’assetto del paese per il futuro anche più remoto e in un paese come il nostro il cui sistema sociale e demografico si modifica molto più velocemente di quello che si percepisce è rende necessaria - lo ribadisco - una grande assunzione di responsabilità da parte dell’amministrazione».

Venendo ai temi emersi dagli incontri con la cittadinanza durante il Percorso di Urbanistica partecipata - seguito da Caire di Reggio Emilia - quanti temi dominanti possiamo individuare?
«Sostanzialmente 6 grandi temi stanno a cuore ai fontanellatesi. Li elenco.
Infrastrutture: si pone un bisogno di potenziare i collegamenti viari in direzione Fidenza e Parma, di mettere in sicurezza la via Emilia storica e realizzare la via emilia bis e al contempo potenziare anche il servizio del trasporto pubblico locale.
Servizi: si evidenzia la necessità di valorizzare i centri di aggregazione del capoluogo e delle frazioni, di mettere a sistema gli impianti sportivi, di realizzare un centro di aggregazione per i giovani.
Politiche per la residenza: proporre un modello di sviluppo sostenibile, valorizzare le frazioni, dare una risposta rispetto ad una domanda crescente di abitazioni mono-bifamiliari e di edilizia a prezzi accessibili per giovani coppie.
Sviluppo produttivo: favorire un riordino delle zone produttive consolidate e prevedere uno sviluppo di nuovi insediamenti compatibili con l’ambiente e accessibile dalle grandi infrastrutture viarie disponibili
Territorio agricolo: valorizzare le produzioni agricole tipiche, e favorire la riqualificazione del patrimonio edilizio dismesso e degradato in campagna.
Centro storico: favorire il recupero delle aree degradate del centro storico con particolare riferimento al Listone e all’area retrostante alla Corte Boldrocchi e all’area di via Brambilla-Via Vezzosi.

In conclusione?
«Dagli spunti proposti (integrati con le analisi tecniche quantitative che stiamo predisponendo) nascerà entro la fine dell’estate il Documento preliminare del Psc (un vero e proprio progetto di massima). Sarà un lavoro intenso: i problemi posti ci impongono riflessioni ed analisi più approfondite soprattutto sul tema della mobilità e della valutazione socio-economica. Successivamente apriremo una nuova fase di Concertazione Istituzionale e troveremo sicuramente gli strumenti per ascoltare le opinioni dei cittadini anche durante la fase di valutazione del Documento preliminare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino,speziato ed elegante

IL VINO

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino, speziato ed elegante

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

Il “maratoneta in carrozzina”, ha scritto un articolo per la Gazzetta, per la “sua” Gazzetta

5commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

L'ora della Brexit. Non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

argentina

Pesanti insulti al guardalinee(Video): 4 turni di squalifica a Messi

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara