21°

33°

Provincia-Emilia

Telefoni muti in quattro frazioni di Albareto

Telefoni muti in quattro frazioni di Albareto
Ricevi gratis le news
0

di Giorgio Camisa e Elio Grossi

Ieri il maltempo ha concesso una tregua anche se permangono i disagi come in alcune frazioni di Albareto che hanno i telefoni muti. Dalla mezzanotte di lunedì non nevica e le temperature sono in lieve aumento. Una leggera brezza di mare a riscaldato gran parte del crinale e lo spessore della neve si è notevolmente abbassato. A sera però erano ancora 20-30 centimetri nelle zone al di sotto dei 600 metri come Bedonia centro, Isola e Sugremaro di Compiano, Gotra e Bertorella di Albareto. A quote più alte misuravano ancora 70-80 e anche 90, sia ai valichi che dividono l'Emilia dalla Liguria e dalla Toscana che a Tarsogno, Montegroppo e Passo Colla.

La circolazione è migliorata anche se le carreggiate sono limitate ed in alcuni punti sono ancora strette, poco più di una corsia sulle provinciali Albareto-Montegroppo, Miramonti Passo Centocroci, Bedonia Montevacà-Ponteceno e Tornolo-Tarsogno. Gran lavoro per gli operai impegnati nello sgombero della neve  principalmente nelle vie secondarie e nelle strade di collegamento con le frazioni. Oggi ritorneranno a scuola gli studenti delle scuole di Isola di Compiano, Santa Maria del Taro e Tarsogno di Tornolo.
Da dieci giorni Buzzò, Strepeto, Roncole, Braiole alcune piccole frazioni del comune di Albareto abitate da una decina di anziani, alcuni dei quali vivono anche soli, sono prive del servizio telefonico. Il sindaco Ferrando Botti è molto preoccupato: «Dopo le varie richieste formulate dagli stessi utenti il 24 gennaio scorso abbiamo segnalato anche noi come Amministrazione il disservizio. Da qualche giorno abbiamo fatto sapere anche ai carabinieri di Borgotaro del grave inconveniente. In questi giorni di parziale isolamento eravamo molto preoccupati perché l’unico collegamento che hanno questi abitanti che vivono lontano dal centro alcuni chilometri è il telefono».

L'ennesima nevicata è caduta anche l’altra notte, nel Nevianese, ammantandolo, dai 300 metri di quota in su. Però non si è andati oltre i 10-12 centimetri anche nella parte più alta, come al parco del Monte Fuso. Sufficiente per rimettere al lavoro gli spazzaneve. A quelle quote era un paesaggio natalizio che quest’anno «non passa di moda». Anche a Campora e a Vezzano, proprio, ai piedi del Monte Fuso, occorreva molta attenzione a viaggiare perché la sede stradale era coperta da una poltiglia nevosa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima breve telefonata con mamma (Diana)"

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox: i controlli della settimana

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

2commenti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: "Sui migranti il Governo faccia di più"

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti. Forse con lui bisognava dialogare prima"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sullìimmigrazione: "Lo Stato faccia di più"

1commento

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

1commento

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

1commento

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

motori

Grande festa al Paletti di Varano per la Formula Sae Italy Gallery

pinzolo

Primo match, D'Aversa: "Bene lo spirito e l'impegno dei nuovi" Video

traffico

Traffico intenso tra gli svincoli Autocisa e A1

coldiretti

Agricoltura: siccità ma anche nubifragi, danni in regione per 150 milioni

1commento

traversetolo

I segreti della trebbiatura a Castione Gallery

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

1commento

Economia

Rottamazione cartelle entro luglio. Tutte le istruzioni Video

Versamenti in banca, tabaccai, poste, web o sportelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

1commento

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

1commento

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori