Provincia-Emilia

Collecchio, gli Oscar dello sport

Collecchio, gli Oscar dello sport
Ricevi gratis le news
0

Gianfranco Carletti
 

COLLECCHIO - Secondo appuntamento a Collecchio con la tradizionale «Festa dello Sport».  Sabato prossimo,  con inizio alle 16,  «Casa i Prati», la struttura gestita dalla Polisportiva Il Cervo, sarà lo scenario di una giornata ideata e organizzata dall'Amministrazione comunale collecchiese con lo scopo di fare conoscere quanto sia grande, popolare, e ricco di successi il patrimonio sportivo del paese e delle sue frazioni.
I campioni in passerella
Saranno premiati le squadre, gli sportivi e i tecnici - appartenenti alle più svariate discipline - che  lo scorso anno si sono distinti nelle varie discipline perchè hanno vinto un titolo provinciale, regionale oppure  nazionale, sia a livello individuale sia come componenti di squadre locali ma anche di società appartenenti ad altri comuni.
Tre meritate benemerenze
Verranno pure assegnati tre benemerenze per meriti sportivi. Quest'anno un’apposita giuria,  costituita dai rappresentanti dell’Amministrazione comunale e delle principali società sportive collecchiesi,    ha deciso di attribuire il premio (un artistico trofeo rappresentante il famoso «discobolo») a un dirigente storico del ciclismo come Franco Manghi, a un pezzo di storia del Cervo come Bruno Ollari,  e alla giovane judoka  Edwige Gwend, forse la prima atleta in prospettiva olimpica che Collecchio sportiva può vantare.
Dirigenti in primo piano
Con loro saranno onorati durante la festa collecchiese anche quei dirigenti primi artefici di tanti successi, perchè senza il loro lavoro - spesso svolto in silenzio, senza farsi troppa pubblicità  - nessuna società sportiva potrebbe esistere.
Un'altra novità di questa seconda edizione della festa collecchiese è appunto la scelta di premiare anche quei dirigenti collecchiesi impegnati in organismi federali o nelle associazioni anche al di fuori del comune. Come Umberto Alinovi negli scacchi, Massimo Castellani nel baseball, Maurizio Minetti nel calcio, Giuseppe Monica nella pesca,  Enrica Montanini nell'Uisp   e Claudio Vecchi nelle bocce.     
Un patrimonio unico
Lo sport a Collecchio costituisce un patrimonio unico. Alcune squadre giocano nei  campionati nazionali, come il Collecchio baseball e il Collecchio softball, da anni nella serie A2; o come la Stem Cedacri, attualmente nella B1 del volley femminile.
Grazie a società di alto livello professionale il mondo sportivo collecchiese può vantarsi della sua grande attenzione verso il mondo giovanile e verso lo sport in rosa. E può vantarsi anche di quell'ampia offerta di impianti nel capoluogo e nelle frazioni che è anche la ragione principale perchè parecchie federazioni abbiano scelto Collecchio come sede di importanti tornei, anche a livello nazionale e internazionale.
Tutte le discipline rappresentate
Anche con l'impegno di continuare a difendere e coltivare un tesoro così prezioso l’Amministrazione comunale collecchiese chiamerà sabato a raccolta i suoi campioni, appartenenti alle più svariate discipline.
Perchè nel territorio collecchiese la ricchezza dello sport è anche rappresentata da quelle discipline poche volte agli onori della cronaca, ma pure anch'esse di alto impatto spettacolare: arrampicata sportiva e judo, bocce e pesca, nuoto e ciclismo, equitazione e tiro a volo  - ma se ne potrebbero citare a decine - vantano a Collecchio e nelle sue frazioni la stessa popolarità di discipline come baseball, calcio, pallavolo e softball.
Un paese vincente
La festa in programma sabato pomeriggio a Casa I Prati sarà dunque una splendida occasione per celebrare, come fa notare l'assessore Franco Ceccarini, «l'inestimabile ricchezza dello sport inteso come un fattore di crescita per tutto il nostro paese»: per i risultati ottenuti, sempre importanti e sempre da festeggiare, «e perchè giocare, vincere, ma anche semplicemente assistere a un avvenimento sportivo provocano influssi positivi sul benessere di tutta una comunità».
Perchè quando un paese può vantare così tanti sport, così tanti impianti, così tanti praticanti, così tanti dirigenti,  allora diventa davvero un paese vincente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

Testimonianze

In prima linea contro i tumori

PALLAVOLO A/2

Gibertini: «Il mio tris in Coppa Italia»

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

Allarme

In dieci anni 166 medici in pensione

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

METEO

Ondata di gelo: il Burian siberiano verso l'Italia

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat