14°

27°

Provincia-Emilia

Dalla Regione 227 mila euro: via all'Unione Pedemontana

Dalla Regione 227 mila euro: via all'Unione Pedemontana
0

di Chiara Cacciani
Il «placet»  della Regione prende la forma degli euro: 227 mila, per la precisione, che di fatto segnano la nascita ufficiale dell'Unione Pedemontana. 
  Il contributo è stato stanziato alcuni giorni fa, e traduce in concreto il via libera che  Bologna ha dato alla trasformazione dell'Associazione Pedemontana (Collecchio, Felino, Montechiarugolo, Sala Baganza e Traversetolo) in Unione di Comuni, la formula che proprio la stessa Regione aveva mostrato di privilegiare  nella legge di riordino territoriale approvata di recente.
     I 227 mila euro rappresentano un contributo una tantum, e si andranno ad aggiungere ad altri contributi «ordinari» legati alle  gestioni associate. E nella nuova Unione di Comuni le idee per spenderli sono già abbastanza chiare. «I contributi andranno a sostenere  le attività di gestione del nuovo ente e le nuove gestioni associate - spiega il sindaco di Felino Barbara Lori, ultimo presidente dell'Associazione Pedemontana - . Le funzioni scelte per essere affrontate d'ora in  poi in forma associata sono essenzialmente tre: la polizia municipale, la protezione civile e lo sportello unico per le imprese».
La prima sfida, conferma la Lori, sarà sicuramente la creazione del Corpo unico di polizia municipale. «Si tratta di un progetto di particolare interesse perchè nei nostri territorio cresce la popolazione e i cittadini sono sempre più sensibili al tema della sicurezza. Avviare una gestione associata significherà avere l'occasione per reimpostare le politiche sulla sicurezza e per garantire maggiore presenza sul territorio degli agenti».
   La strada verso l'Unione non è stata facile: tante polemiche, minoranze insorte nei consigli comunali, tante difficoltà dei cittadini a capire cosa rappresenti il nuovo ente e cosa cambierà nella vita di tutti ni giorni nei cinque comuni della Pedemontana.
«Per noi l'Unione rappresenta un punto di arrivo e un punto di partenza - continua Lori -C'è il passaggio fondamentale da un'esperienza associativa che è stata valutata positivamente a un nuovo ente. E c'è anche il suo ampliamento attraverso un organismo che sarà più strutturato rispetto al passato e che favorirà una gestione amministrativa più efficace». Questa la «teoria».
  Nel concreto, secondo il sindaco di Felino, «i vantaggi saranno numerosi mentre  non ci saranno costi aggiuntivi. Il consiglio e la giunta sono composti da consiglieri comunali che non avranno compensi ulteriori fatto salvo il gettone di presenza, che però non è previsto per i sindaci». Ancora, «il personale sarà quello dei cinque Comuni, e poi ci sarà l'ottimizzazione delle risorse  e delle competenze a disposizione sui vari territori». Nelle gestioni associate, se la prima sfida sarà quella dei vigili urbani, toccherà poi alla protezione civile: «Anche recentemente, con il terremoto, abbiamo sperimentato quanto sia importante che il meccanismo funzioni alla perfezione».
   Il debutto ufficiale dell'Unione? Il  prossimo 10 febbraio a Collecchio, la sede amministrativa, dove si svolgerà il primo consiglio dell'ente.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

LA NOVITA' 

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

Lealtrenotizie

Parma calcio sorteggio

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

10commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio favorevole, attenti a Forte" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

1commento

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

6commenti

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

2commenti

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

1commento

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

grecia

Ordigno nell'auto: ferito l'ex premier Papademos

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza