11°

26°

Provincia-Emilia

Fidenza - Antonini contro Cerri: tutto torna a Bologna

Fidenza - Antonini contro Cerri: tutto torna a Bologna
0

Gianluigi Negri 


 Dopo un mese e mezzo di trattative e mediazioni senza esito, dopo che la battaglia per «sfiancare» il sindaco Cerri da parte degli ex Ds si è tramutata in una sfida, tutt'altro che sotterranea, ai vertici provinciali del Pd e al segretario regionale Salvatore Caronna, ora tutto torna a Bologna. Sì, proprio a Bologna. Nelle mani di colui che il 23 dicembre scorso venne a Parma, nel giorno del terremoto, non tanto per portare i suoi auguri di Natale, ma per congelare le primarie tra il vicesindaco Paolo Antonini e il sindaco Giuseppe Cerri. Nelle mani di chi, il 7 gennaio, nella sede regionale del Pd convocò Cerri e Antonini insieme al segretario fidentino Gabriella Bussandri per ri-sollecitare una soluzione politica (già caldeggiata due settimane prima) che la segreteria fidentina ha dimostrato di non riuscire a trovare.
 Il nuovo incontro bolognese per risolvere la «questione» Fidenza si terrà lunedì nel tardo pomeriggio: oltre a Cerri, Antonini e la Bussandri, è stata invitata anche Barbara Lori in qualità di segretario provinciale del Pd.  Come arrivano Cerri e Antonini a questo appuntamento? Il primo ha dimostrato una pazienza degna di Giobbe, sopportando situazioni e «attacchi» che nessun sindaco avrebbe tollerato in altri contesti (si veda anche il caso Fontevivo). Con determinazione, ha affrontato un’interminabile prova di resistenza che lo rende, senza dubbio, uomo di partito. Non a caso, non ha mai negato di essere disponibile a fare un passo indietro rinunciando alla propria candidatura: una disponibilità, più volte ribadita, affinché si trovasse un terzo nome, a condizione che il passo indietro venisse fatto contemporaneamente dallo sfidante Antonini.
Il vicesindaco, dalla sua, ha un parere della Commissione di garanzia regionale che dice che, in mancanza di una mediazione politica, il candidato sindaco del Pd si dovrà individuare attraverso le primarie. Nel nome delle regole, insieme a chi lo ha sostenuto nello sfidare i vertici provinciali e la segreteria regionale del Pd, ha portato il partito a una spaccatura tra ex Ds ed ex Margherita oggi praticamente insanabile.
 La sua battaglia di principio sull'applicazione «alla lettera» dello statuto può anche essere sacrosanta. La posta in palio, però, non è più la sua candidatura, ma l’unità del Partito democratico. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

3commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Furti all'Esselunga

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

1commento

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

2commenti

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

4commenti

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

4commenti

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

3commenti

Intervista al dG

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Iniziatova

Per il mese di giugno acqua gratis nelle casette Iren

Iniziativa

Acer Parma, bollette listate a lutto per le vittime di Manchester

Lega Pro

Parma, e adesso la Lucchese

1commento

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a guidare a  generazioni

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

LONDRA

Voto Gb: dopo Manchester Labour rimonta ancora, -5% da Tory

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

2commenti

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima