23°

Provincia-Emilia

Fidenza: parte "Sound check"

Fidenza: parte "Sound check"
0

Comunicato stampa

 Torna, per il terzo anno, “Sound Check”, la rassegna musicale che vedrà protagoniste le giovani band locali, promossa dall’assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Fidenza in collaborazione con l’Associazione culturale “BorgoNauti”.
Cornice della rassegna - presentata oggi nel corso di una conferenza stampa che ha visto la partecipazione del sindaco Giuseppe Cerri, dell’assessore alla Cultura e alle Politiche giovanili, Davide Vanicelli, e di giovani musicisti in rappresentanza delle band che partecipano alla rassegna - sarà il Centro giovanile di via Mazzini, che dopo essere stato attrezzato per ospitare concerti e spettacoli, si è rivelato il luogo ideale per dare voce alla creatività giovanile.
«Gli scorsi anni questa rassegna musicale ha visto la partecipazione di tantissimi giovani ed è stata un successo perché permette alle band locali di salire sul palco per un evento di cui sono protagoniste e ideatrici – ha detto il sindaco Giuseppe Cerri - Questa rassegna conferma l’attenzione dell’Amministrazione ai giovani e rappresenta un’opportunità di crescita e di confronto. “Sound Check” dà ai giovani la possibilità di esprimere le loro capacità ed è, allo stesso tempo, uno stimolo ad avvicinarsi al mondo della musica».
“Sound ChecK” è nata due anni fa da un’esigenza espressa dai ragazzi stessi, che avevano manifestato il desiderio di salire sul palco e si erano rivolti al Punto Giovane. Nella sua terza edizione la rassegna è cresciuta, ospitando 18 band in un calendario che si snoda da febbraio ad aprile con 9 serate.
«L’iniziativa si inserisce nel discorso più ampio delle politiche giovanili, intese come stimolo alla creatività e alla creazione di eventi musicali, che diventano rilevanti per l’intera città – ha detto l’assessore alla Cultura e alle Politiche giovanili, Davide Vanicelli - Quando si mette a fuoco il bisogno a cui rispondere e si ha un servizio affermato come Punto Giovane, si riesce a rispondere alle esigenze dei giovani e a dare voce alle loro proposte. Oltre alla stagione di musica classica, al jazz e alla lirica, con “Sound Check” diamo spazio alla musica dei giovani, offrendo a Fidenza un panorama musicale a 360 gradi».
“Sound Check” oltre a rappresentare un’ulteriore offerta culturale che vanta la presenza di vari generi musicali in un cartellone ricco e articolato, rappresenta anche il successo di un progetto di crescita e di cammino insieme. Alcuni gruppi che partecipano alla rassegna, come ha ricordato la responsabile di Punto Giovane, Lara Malerba, sono nati e cresciuti con la sala prove comunale “Officine musicali”.
La rassegna prende il via sabato 7 febbraio con i Firebird e gli Slide A. Sabato 21 febbraio sarà la volta dei Lena’s Baedream e dei Creggaers, mentre sabato 28 febbraio sul palco saliranno gli Steel Burner e la X Band.
Sabato 7 marzo i protagonisti saranno i Madcaps e i Violance Spread. Sabato 14 marzo saliranno sul palco del Centro giovanile gli Stunt’s Still e i Pornoelettrika, sabato 28 marzo sarà la volta dei Death Before Work e dei Toxic Waste, mentre sabato 4 aprile toccherà ai Francis & Francis e ai The Speedball. Sabato 11 aprile si esibiranno i True Believers e i W.A.R. We Are Rock. Sabato 18 aprile concluderanno la rassegna i Gears of Creation e i Firstborn Under Ocean.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Uccide la moglie malata e si taglia la gola

A Felegara

Uccide la moglie malata e si taglia la gola

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato nel suo studio

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

Ozzano

Vandali al cimitero: auto danneggiate

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

3commenti

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

xxx

notizia 4

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

La testimonianza

Carminati: "Sono un fascista degli anni '70"

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon