22°

Provincia-Emilia

Fidenza - Candidature Pd: ancora tanti gli scenari aperti

Fidenza - Candidature Pd: ancora tanti gli scenari aperti
Ricevi gratis le news
0

di Gianluigi Negri 
  Bologna chiama, Fidenza risponde. Lunedì il sindaco Giuseppe Cerri e il vicesindaco (e sfidante) Paolo Antonini saranno ricevuti dal segretario regionale del Pd Salvatore Caronna per risolvere la questione candidature. Insieme a loro dovrebbero esserci il segretario fidentino Gabriella Bussandri e quello provinciale Barbara Lori. In attesa delle decisioni, ecco il quadro che il segretario regionale si troverà di fronte.
Le primarie di coalizione  Caronna ha in mano un parere (che non è un decreto legge) della Commissione di garanzia regionale del Pd, la quale dice che, in mancanza di accordo politico, la soluzione diventerebbe quella delle primarie. Caronna, però, ha anche un documento dell’esecutivo provinciale del Pd che in pratica censura il comportamento tenuto da Antonini fino a questo momento: «Le primarie non possono essere considerate un obiettivo politico - vi era scritto -. Sono state pensate come strumento democratico». Difficile credere che il segretario regionale abbia chiamato Cerri e Antonini a Bologna solo per dare il via libera alle primarie: in questo caso sarebbe, forse, bastata una telefonata.
L'accordo politico  Con un partito fidentino così spaccato e diviso, il segretario regionale dovrà pronunciarsi in maniera chiara. Potrebbe anche decidere di imporre lui il nome del candidato. Quello dell’assessore provinciale Giancarlo Castellani (di area ex Margherita) era stato fatto un mese fa: e allora poteva anche andare bene, ma gli ex Ds non lo volevano. Qual è oggi il nome forte del Pd che se la sentirebbe di gettarsi nella mischia, in una situazione così incandescente e con questo clima da lunghi coltelli? Se anche Caronna trovasse il nome, rimane sempre il passo indietro da fare sia per Cerri che per Antonini: il primo lo accetterebbe, il secondo (stando alle sue recenti dichiarazioni) sembrerebbe di tutt'altro avviso.
Il déjà vu C'è poi un ulteriore elemento: il déjà vu. Già nel 2004 la decisione sul nome del candidato sindaco fu presa a Bologna (e sopra): riproporre lo stesso scenario cinque anni dopo sarebbe un colpo durissimo per la classe dirigente del centrosinistra fidentino.
La spaccatura e il simbolo  Se l’ex Margherita uscisse dal Partito democratico e Cerri facesse una propria lista, Antonini potrebbe probabilmente correre alle primarie. Il problema, però, diventerebbe il simbolo. Senza una delle sue due anime, il Pd sarebbe qualcosa di diverso e andrebbe completamente a sinistra. Lascerebbe Caronna il simbolo ad Antonini con un partito dimezzato?
La coalizione  Città aperta ha promosso Cerri pubblicamente una decina di giorni fa e oggi annuncerà i propri punti programmatici in un incontro al ridotto del Magnani. Probabilmente esprimerà anche la propria posizione sulle primarie di coalizione. La neonata Sinistra per Fidenza (Rifondazione, Pdci, Sinistra democratica e Verdi) ha, invece, diversi problemi al proprio interno. Giovedì sera Diliberto e Ferrero hanno annunciato che il Pdci e Rifondazione potrebbero correre da soli in diverse parti d’Italia: succederà anche a Fidenza? L’Italia dei valori vorrebbe le primarie, ma intanto sta alla finestra da mesi e non ha mai presentato un direttivo o un circolo locale.
Gli equilibri provinciali  Oltre ad ascoltare Cerri e Antonini e a valutare attentamente i documenti in suo possesso, Caronna non potrà non considerare che Vincenzo Bernazzoli (ex Ds) è già ricandidato per la Provincia. Le fratture di Fidenza avranno inevitabili ripercussioni sul Pd provinciale e sulla politica delle alleanze. Anche Salsomaggiore non è immune da un possibile effetto domino: la recente fuoriuscita di tre consiglieri comunali dal Pd potrebbe mettere in minoranza, in qualunque momento, il sindaco Tedeschi (ex diessino), facendo cadere la sua Giunta.   
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

1commento

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»