17°

30°

Provincia-Emilia

Ladri "canguri" di parmigiano-reggiano

Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa
 
 
Non vengono utilizzati per rendere piu’ passionali incontri ma, riadattati ed indossati dagli uomini, alcuni capi di lingerie vengono utilizzata come sorta di marsupio dove infilare la refurtiva sottratta nei supermercati! A scoprirlo i Carabinieri della Stazione di Bagnolo in Piano, nella bassa reggiana, che a conclusione delle indagini hanno tratto in arresto due cittadini rumeni un 20enne residente a Reggio Emilia e un 24enne senza fissa dimora, che al termine delle formalità di rito sono stati posti a disposizione della Procura reggiana titolare di questa singolare inchiesta. L’origine dei fatti nella tarda mattinata di ieri quando personale del supermercato Coop sito di Bagnolo in Piano chiedeva l’intervento dei Carabinieri di Bagnolo in Piano in quanto avevano rilevato che gli stessi soggetti, responsabili di un analogo furto perpetrato all’interno dello stesso supermercato il 4 febbraio scorso, si erano nuovamente presentati all’interno del supermercato da dove stavano uscendo dopo essere stati notati compiere movimenti sospetti che facevano ritenere che gli stessi stessero occultando refurtiva. I Carabinieri subito giunti bloccavano i due sospetti identiifcandoli per i due citati rumeni dei quali il solo 20enne risultava avere in mano una confezione di brioche regolarmente acquistata. I due fermati, che negavano pretestuosamente di conoscersi, a seguito di specifica richiesta circa l’eventuale possesso di merce non pagata vedevano il solo 24enne ammettere di avere addosso dei prodotti e consegnava, estraendole da sotto la maglietta, due punte di parmigiano reggiano confezionato e solo dopo ripetuti solleciti estraeva altre due punte del medesimo prodotto. Alla luce dei fatti i due venivano sottoposti a perquisizione e sulla persona del 24enne i Carabinieri accertavano che lo stesso al posto della maglietta intima indossava un body da donna elasticizzato ed indossato al contrario, predisposto con un foro centrale all’altezza dello sterno nel cui interno venivano rinvenute  altre 6 punte di parmigiano reggiano. Il body, ovvero il capo di lingerie che riadattato ha consentito di celare in maniera efficace e stabile un così elevato numero di punte di formaggio, veniva sottoposto a sequestro dai Carabinieri. La refurtiva costituita da 10 punte di parmigiano reggiano stagionato 30 mesi, confezionate singolarmente, del peso complessivo di quasi 9 chili per un valore di oltre 150 €uro veniva invece restituita ai responsabili del supermercato derubato.
Appurato quanto sopra i Carabinieri visionato il filmato ricavato dalle telecamere del sistema di videosorveglianza poste all’interno del supermercato accertavano che i due hanno agito in concorso: in particolare e’ inconfutabile la scena che ritrae i due ladruncoli mentre nel reparto dei vini, credendo di non essere notati prendono dal cestino a mano in loro possesso le punte di formaggio precedentemente prelevate dall’espositore nascondendole nel marsupio ricavato dal body indossato da uno dei due ladruncoli. Nello specifico il 20enne che aveva in mano il cestino, lo posava a terra e prelevando ad uno ad uno i pezzi di parmigiano li passava al 24enne posto al suo fianco che provvede a infilarseli rapidamente sotto lil body indossato facendo passare il formaggio all’interno del foro appositamente ricavato nel body.
La presenza poi del giaccone lungo indossato dal 24enne impediva poi di fatto notare qualsiasi rigonfiamento. I due soggetti, solo una volta terminato di nascondere le punte di parmigiano si sono separati uscendo uno pagando le brioche acquistate e l’altro transitando dalla cassa senza acquisti. Alla luce dei fatti per i due “ladri canguro” scattavano le manette in ordine al reato di furto in concorso. I due posti a disposizione della procura reggiana venivano successivamente posti in libertà non ravvisandosi nei loro confronti le esigenze cautelari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

fontanini

incidenti

Scontro tra auto e uno scooter a Fontanini: un ferito grave

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

3commenti

politica

Calvano: "Il Pd di Parma martoriato da vecchie logiche”

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

rifiuti

Agevolazioni per il compostaggio domestico: arrivano i controlli

po

Ancora senza esito le ricerche del soragnese scomparso

Asolana

Getta un mozzicone: scoppia l'incendio

3commenti

siccità

Regione: nessun rischio di razionamento dell'acqua in Emilia

Oggi incontro dell'Osservatorio per il Po

Fidenza

Addio alla «Rita» borghigiana doc

BASSA

Falchi cuculi, il loro regno targato Parma

L'INTERVISTA

Noa Zatta: «L'estate perfetta sul set di Salvatores»

ZONA VIA BARACCA

Caso di Dengue a Mariano, disinfestazione per tre notti Cosa fare

Da stasera dalle 23 alle 4. Tutti consigli per i residenti

4commenti

ATLETICA

Folorunso, ai mondiali per stupire

2commenti

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

1commento

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

firenze

Benzina per eliminare pidocchi, bimba in condizioni critiche

3commenti

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

SPORT

MOTOCROSS

Per Kiara Fontanesi weekend da dimenticare

PARMA CALCIO

Open Day femminile il 2 agosto

SOCIETA'

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

gusto

I Maestri del lievito madre ingolosiscono la piazza Foto

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori