11°

25°

Provincia-Emilia

Ladri "canguri" di parmigiano-reggiano

0

Comunicato stampa
 
 
Non vengono utilizzati per rendere piu’ passionali incontri ma, riadattati ed indossati dagli uomini, alcuni capi di lingerie vengono utilizzata come sorta di marsupio dove infilare la refurtiva sottratta nei supermercati! A scoprirlo i Carabinieri della Stazione di Bagnolo in Piano, nella bassa reggiana, che a conclusione delle indagini hanno tratto in arresto due cittadini rumeni un 20enne residente a Reggio Emilia e un 24enne senza fissa dimora, che al termine delle formalità di rito sono stati posti a disposizione della Procura reggiana titolare di questa singolare inchiesta. L’origine dei fatti nella tarda mattinata di ieri quando personale del supermercato Coop sito di Bagnolo in Piano chiedeva l’intervento dei Carabinieri di Bagnolo in Piano in quanto avevano rilevato che gli stessi soggetti, responsabili di un analogo furto perpetrato all’interno dello stesso supermercato il 4 febbraio scorso, si erano nuovamente presentati all’interno del supermercato da dove stavano uscendo dopo essere stati notati compiere movimenti sospetti che facevano ritenere che gli stessi stessero occultando refurtiva. I Carabinieri subito giunti bloccavano i due sospetti identiifcandoli per i due citati rumeni dei quali il solo 20enne risultava avere in mano una confezione di brioche regolarmente acquistata. I due fermati, che negavano pretestuosamente di conoscersi, a seguito di specifica richiesta circa l’eventuale possesso di merce non pagata vedevano il solo 24enne ammettere di avere addosso dei prodotti e consegnava, estraendole da sotto la maglietta, due punte di parmigiano reggiano confezionato e solo dopo ripetuti solleciti estraeva altre due punte del medesimo prodotto. Alla luce dei fatti i due venivano sottoposti a perquisizione e sulla persona del 24enne i Carabinieri accertavano che lo stesso al posto della maglietta intima indossava un body da donna elasticizzato ed indossato al contrario, predisposto con un foro centrale all’altezza dello sterno nel cui interno venivano rinvenute  altre 6 punte di parmigiano reggiano. Il body, ovvero il capo di lingerie che riadattato ha consentito di celare in maniera efficace e stabile un così elevato numero di punte di formaggio, veniva sottoposto a sequestro dai Carabinieri. La refurtiva costituita da 10 punte di parmigiano reggiano stagionato 30 mesi, confezionate singolarmente, del peso complessivo di quasi 9 chili per un valore di oltre 150 €uro veniva invece restituita ai responsabili del supermercato derubato.
Appurato quanto sopra i Carabinieri visionato il filmato ricavato dalle telecamere del sistema di videosorveglianza poste all’interno del supermercato accertavano che i due hanno agito in concorso: in particolare e’ inconfutabile la scena che ritrae i due ladruncoli mentre nel reparto dei vini, credendo di non essere notati prendono dal cestino a mano in loro possesso le punte di formaggio precedentemente prelevate dall’espositore nascondendole nel marsupio ricavato dal body indossato da uno dei due ladruncoli. Nello specifico il 20enne che aveva in mano il cestino, lo posava a terra e prelevando ad uno ad uno i pezzi di parmigiano li passava al 24enne posto al suo fianco che provvede a infilarseli rapidamente sotto lil body indossato facendo passare il formaggio all’interno del foro appositamente ricavato nel body.
La presenza poi del giaccone lungo indossato dal 24enne impediva poi di fatto notare qualsiasi rigonfiamento. I due soggetti, solo una volta terminato di nascondere le punte di parmigiano si sono separati uscendo uno pagando le brioche acquistate e l’altro transitando dalla cassa senza acquisti. Alla luce dei fatti per i due “ladri canguro” scattavano le manette in ordine al reato di furto in concorso. I due posti a disposizione della procura reggiana venivano successivamente posti in libertà non ravvisandosi nei loro confronti le esigenze cautelari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Televisione

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Notte "mundial" per il compleanno di Paolo Rossi

Forte dei Marmi

Compleanno: notte "mundial" per Paolo Rossi Foto

Serata al Reset

pgn

Serata al Reset Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

stalking

STALKING

Perde la testa per una ragazza: condannato a un anno

Nigeriano perseguitava una commessa parmigiana dal 2014

3commenti

Parma

Raffica di furti: presi di mira Sporting Club, Decathlon e due appartamenti

5commenti

Inaugurazione

Nasce la Laminam: cento posti di lavoro per Borgotaro

Rinasce lo stabilimento ex Fincuoghi ed ex Kale

GAIANO

Addio a Leonardo, morto a 42 anni

Consiglio comunale

Il polo sociosanitario Lubiana San Lazzaro sarà pronto solo fra due anni Diretta

Ricordati Elisa Pavarani e Gian Franco Bellè - Pellacini contro Pizzarotti: "Pensa solo ai problemi del M5S"

IL CASO

Notte in ospedale a Miami per atleta parmigiana. Il conto: 18mila dollari

35commenti

Corsie preferenziali

Lungoparma: multe e polemiche

Multe agli "indisciplinati", rabbia dei commercianti

12commenti

Gazzetta Scuola

La prima campanella all'ospedale «Pietro Barilla»

Bar Sport

Pincolini: "Troppe critiche sul Parma, siamo solo all'inizio" Video

Processo

Aemilia: esposto di Bernini al Csm contro il pubblico ministero

IL CASO

Gatta seviziata e uccisa, scatta la denuncia

13commenti

Sosta vietata

Il giudice annulla multa in ospedale

11commenti

DIBATTITO

La bellezza contro il degrado urbano

Fidenza

In bici a Roma per l'amico malato

1commento

Aeroporto Verdi

Da novembre stop al volo per Londra Video

8commenti

Sos amici animali

Chi vuole adottare Cappuccino?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Sì, ci dimentichiamo
gli assolti

1commento

SONDAGGIO

Lungoparma:
le nuove regole sono utili?

1commento

ITALIA/MONDO

MESTRE

Adesca madre di 3 figli sui social e la violenta, arrestato

social

Il garante della privacy apre un'istruttoria su WhatsApp

SOCIETA'

Intervista

Marina Terragni: dalla violenza all'utero in affitto,
lo sguardo di una donna

duomo di Parma

Il re d'Olanda e altri ospiti blasonati al battesimo del principe Carlo Enrico: le foto

SPORT

tg parma

L'appello di Bar Sport: "Il Sant'Ilario a Giulia Ghiretti" Video

1commento

Bar Sport

"Buon compleanno, Sandro Piovani!": video-auguri 

MOTORI

SALONE

Parigi val bene una "scossa"

IL TEST

Kia cee'd,
che sorpresa
il tre cilindri