16°

31°

Provincia-Emilia

Varsi, provinciale chiusa. Iareto al buio per un fulmine

Varsi, provinciale chiusa. Iareto al buio per un fulmine
Ricevi gratis le news
0

Appennino martoriato dalle piogge. E aumentano le situazioni di emergenza.

ALTA VALTARO - La situazione più complicata a Iareto, frazione di Tornolo: durante un violento temporale, venerdì sera un fulmine ha colpito improvvisamente Iareto ed alcune case sparse di Tarsogno. I danni sono ingenti ed alcune abitazioni sono ancora senz'acqua, senza luce e senza telefono. Le famiglie hanno visto «andare in fumo» impianti elettrici, idraulici, caldaie e divelto gran parte delle antenne televisive. Il danno ammonterebbe ad oltre 20 mila euro. Il fulmine si è probabilmente scaricato sull'impianto idrico ancora in metallo ed ha percorso l’intera rete urbana, che ha fatto da condotta. La forte carica elettrica ha poi scaricato tutta la sua forza nei punti di collegamento con i vari raccordi elettrici, comprese prese, interruttori e salvavita. Sul posto hanno lavorato per l’intera giornata i tecnici di Montagna 2000 e alcune ditte private.
A Tornolo sono stati sospesi i lavori sulla frana del Casale ma i detriti continuano a scaricarsi sulla carreggiata, già ridotta ad una corsia. La intercomunale Tornolo-Compiano in località case Milani è parzialmente interrotta e si transita a senso unico alternato; sempre precaria la viabilità sulla comunale Grondana- Santa Maria del Taro e sulla Bigarelli-Marzuola.
Ad Albareto poco dopo le 15 di ieri una fetta di montagna è scivolata sulla provinciale Boschetto-Folta-Codogno-Passo Centocroci. Terra, piante e sassi hanno coperto entrambe le carreggiate: sul posto gli operatori addetti alla viabilità ed un’impresa privata ma la strada è chiusa e il traffico deviato sulla Albareto-San Quirico-Spallavera oppure sulla Bertorella-Centocroci.
Monitorate gran parte delle comunali che collegano le frazioni alla provinciale Albareto-Montegroppo. Sulla Montegroppo-Squarci, in località Caneto, una frana sta scaricando continuamente materiale. In comune di Compiano si transita a senso unico alternato sulla provinciale Bedonia-Borgotaro in località Casello. In comune di Bedonia è rimasta chiusa per tutta la notte di venerdì la provinciale Ponteceno-Anzola-Passo del Tomarlo dove un’improvvisa frana aveva totalmente ostruito la sede stradale poco prima dell’abitato di Molino di Anzola. Qui dalle 17 di venerdì e per tutta la notte si è lavorato per creare un varco di un paio di metri e permettere agli abitanti isolati di scendere verso Bedonia. Sono continuati anche ieri i lavori anche in località Bivio Calice-Fontanini dove la frana è sempre in movimento. Analoga e simile la situazione a Masanti sulla provinciale Bedonia-Bardi: a Castagnorfa si transita a senso unico alternato, la frana continua a scaricare detriti sulla carreggiata.

NEVIANO - Ovunque si vede acqua che percola da campi, scarpate, rii e rigagnoli. E nuove frane e smottamenti vengono segnalati sulle strade. Sulle quelle provinciali il più importante è uno sbancamento avvenuto al km 28 della provinciale 17, in località Laurano. Sulle strade comunali nuovi smottamenti si sono evidenziati nella frazione di Vezzano: in località Zermagnone dove la strada per Lagrimone è stata ridotta a senso unico alternato; invece la strada che conduce al cimitero, è stata chiusa completamente al traffico. A Campora un grosso cedimento della banchina stradale; ad Antreola, bivio Val Toccana, la strada diretta alla frazione si sta sollevando sempre di più e sembra quasi spezzarsi in due tronconi. Si sta provvedendo a chiuderla al traffico.

VALCENO - Rimane ancora preoccupante il livello del torrente Ceno che specie a monte è a rischio straripamento. Ieri pomeriggio una grossa frana si è riversata sulla provinciale 28 a trecento metri da Ponte Lamberti al confine tra i comuni di Varsi e Bardi: massi detriti e fanghiglia hanno bloccato la viabilità. Tempestivo l’arrivo dei tecnici per ripulire la carreggiata. Considerata però la grave pericolosità della parete rocciosa a lato della strada, gli amministratori della Provincia hanno deciso di chiudere la provinciale fino domani. Diversi poi gli smottamenti seppur di piccole dimensioni che si sono verificati in alcune frazioni del comune di Pellegrino e Bardi. Sulla provinciale che da Varano Melegari conduce a Pellegrino è necessario prestare molta prudenza per la presenza di strettoie causa frane che venerdì hanno invaso la carreggiata. 

VALMOZZOLA - Viabilità a singhiozzo, una strada interrotta, frane e caduta di massi sulla carreggiata stanno creando situazioni di emergenza un po' in tutto il territorio comunale. Uno smottamento sulla carreggiata della strada Testanello obbliga i mezzi a procedere con difficoltà, mentre la stessa strada è chiusa verso Borgotaro per il cedimento completo della carreggiata. Viabilità alternata anche in località Bosello a causa del parziale cedimento della carreggiata. Diversi smottamenti sono segnalati lungo il reticolato viario e permangono i disagi sulla strada per Monte Gallo e San Martino. Montagna Dall'alto, impianti delle case bruciati dal fulmine a Iareto; Lago Pesci a rischio tracimazione; la frana a Antreola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Modifiche alla viabilità in occasione delle partite del Parma

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

5commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

8commenti

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

2commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

10commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

12commenti

ITALIA/MONDO

Italia

Terrorismo, forze dell'ordine armate anche fuori servizio

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente