Provincia-Emilia

Fidenza, le colline martoriate dalle frane

Fidenza, le colline martoriate dalle frane
Ricevi gratis le news
0

Mariachiara Illica Magrini

Frane e smottamenti, strade danneggiate, esondazioni e tanti disagi. Il maltempo  ha colpito duramente il territorio salsese rendendo necessari interventi tempestivi e monitoraggio di zone a rischio. Le aree più colpite sono state quelle collinari lungo la strada provinciale di Pellegrino o nelle zone di San Vittore, Banzola, Tabiano. Molti argini hanno ceduto sotto il peso della terra che ha ingombrato le strade di detriti, talvolta trascinando con sé anche alberi.

La frana più grave ha interessato la  provinciale che, in uscita da Banzola, conduce in direzione San Vittore. Qui un lato della collina ha ceduto riversando sulla via sottostante una consistente quantità di terra e alberi sradicati. Deve essere accaduto tra le 9 e le 10 del mattino, come riferiscono i residenti che, da subito, si sono attivati insieme ai tecnici della Provicia per sgombrare la strada che risultava completamente bloccata. I tecnici dell’Enel hanno quindi provveduto a rimettere in sesto i cavi della luce che gli alberi avevano trascinato con sé durante la caduta. Sul posto anche una pattuglia della Polizia municipale del Corpo Unico Terre Verdiane e l’assessore alla Viabilità Andrea Fellini, che hanno poi passato al vaglio le altre aree critiche.

Danni infatti anche a San Vittore dove la strada che conduce a località Morza resterà chiusa a causa del cedimento di una parte della carreggiata che è andata completamente distrutta. Chiusa in via precauzionale anche la strada Petrolifera nei pressi di Ponte Rosso, dove nel corso della mattinata, i Vigili del fuoco hanno provveduto a sgombrare gli alberi e i detriti che l’avevano bloccata a causa di un movimento franoso simile a quelli che hanno interessato l’intera campagna nei dintorni. Un argine ha invaso inoltre parte della carreggiata sulla provinciale di Pellegrino (in uscita da Salsomaggiore verso Contignaco); la lieve esondazione di un rio ha interessato via Montegrappa, mentre ulteriori smottamenti del terreno si sono verificati a Costa Ziraschi. Nemmeno la città è stata risparmiata dai danni. In via Patrioti il  Ghiara ha eroso gli argini causando una frana degli stessi e interessando un’area  privata.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Un'onda che sembra arrivare dal film Point break

Portogallo

Onde gigantesche come nel film Point break

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

1commento

59 ANNI

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

Salsomaggiore

«Serhiy Burdenyuk è scomparso: chi l'ha visto?»

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

DIPENDENZA

Una sera con i Narcotici Anonimi

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

tennis

Seppi saluta Melbourne, Nadal e Cilic ai quarti

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova