12°

Provincia-Emilia

L'Unione pedemontana elegge il suo primo presidente

L'Unione pedemontana elegge il suo primo presidente
Ricevi gratis le news
0

Chiara Cacciani


L'Unione pedemontana si «materializza»: entro sera il suo consiglio sarà insediato, sarà arrivata la benedizione in diretta del presidente della Regione Vasco Errani e si saprà chi tra i cinque sindaci inaugurerà l'albo dei presidenti del nuovo ente.
   L'appuntamento è alle 18 nella sala consiliare del Comune di Collecchio, eletto sin dall'inizio sede amministrativa dell'Unione. All'ordine del giorno le «manovre» necessarie per dare inizio alla vita dell'ente: l'insediamento del consiglio, la classica ricognizione dei 21 membri  scelti nei cinque comuni - oltre a Collecchio, Felino, Montechiarugolo, Sala Baganza e Traversetolo -, l'elezione del presidente e del suo vice. Solo la nomina del primo massimo rappresentante dell'Unione potrà dare il via alle attività e ai progetti già delineati su carta.
Ma l'ufficialità dell'ordine del giorno sarà preceduta da un  momento di presentazione a cui parteciperanno il presidente della Regione Vasco Errani, il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli e anche il prefetto di Parma Paolo Scarpis.
«Una presenza molto gradita - ha spiegato il sindaco di Collecchio Giuseppe Romanini, perchè proprio il prefetto Scarpis, durante il suo incontro con i rappresentanti dell'Associazione Pedemontana, aveva incoraggiato questo percorso di unione tra i comuni, anche pensando alla semplificazione dei rapporti che ne sarebbe derivata».
 Il modello di gestione amministrativa dell'Unione sarà «misto»: «Ovviamente abbiamo recepito tutto ciò che prevede la legge regionale in materia: i membri della giunta e il presidente saranno scelti tra i sindaci coinvolti, garantendo così una linea virtuosa sotto il profilo delle indennità. Perchè sia chiaro: non ci saranno indennità aggiuntive - chiarisce -. In più abbiamo mantenuto alcune scelte fatte per l'Associazione Pedemontana che ci sembravano vincenti».
  La prima: la rotazione degli incarichi. Il presidente siederà nello scranno più «alto» per un solo anno, e così il suo vice.
 La seconda: in merito ai servizi svolti in forma associata sarà garantito quello che viene definito «policentrismo»: «Per ciascuno il back office sarà in un solo comune, ma resteranno degli sportelli di front office in tutti e cinque i territori», spiega Romanini. Parlando di back office si sa già, ad esempio, che il corpo unico di polizia municipale avrà la sua sede «ufficiale» a Felino; Traversetolo sarà l'indirizzo dell'ufficio principale dello Sportello per le imprese, e così via.
Affronta ad uno a uno i pregiudizi e le critiche, Romanini. Sull'accusa di aver fatto una scelta d'imperio: «Quello che si sta facendo non è una forzatura, non è un percorso che arriva a freddo ma dopo ben cinque anni di collaborazione proficua nell'associazione intercomunale». Sul pericolo di un «Collecchio-centrismo»: «Non ci sono quattro comuni piccoli attaccati a uno grosso. Ci sono cinque comuni con pari dignità». Sul costo delle gestioni associate: «Abbiamo già sperimentato che i servizi svolti insieme danno più qualità e più efficienza. Non per tutti la riduzione dei costi è immediata ma bisogna pensare che alcuni nuovi servizi, come il corpo unico della polizia municipale o la gestione del catasto, potranno nascere solo grazie al'ampliamento del bacino demografico».
E da ultimo torna sui compensi dei sindaci nel ruolo di assessori o presidenti dell'Unione: «Non sono previsti super-sindaci: ciascuno percepirà solo il proprio stipendio canonico. Del resto è solo un ampliamento delle funzioni che ci competono».


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

Un fotogramma che mostra il lancio di una bottiglia contro la troupe.

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Operaio e ladro: avrebbe rubato 4500 euro di merce dalla ditta

PARMA

Rubava materiali idraulici nella sua ditta e li rivendeva: arrestato operaio 40enne Video

Denunciato uno zio, residente a Maranello

1commento

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

anteprima gazzetta

Parco Ducale in balia degli spacciatori: com'è la situazione Video

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

Carpi-parma

D'Aversa: "Attacco? Aspettiamo domani" Video - I convocati

1commento

La testimonianza

«Plagiata e poi schiavizzata: vi racconto il mio incubo»

Il Giardino

Il Parco Ducale «occupato» da spacciatori e alcolizzati

51commenti

PARMA

I ladri si arrampicano sui tubi: quattro furti in poche ore

1commento

PARMENSE

Terremoto: lieve scossa tra Fornovo e Varano

VERSIONE DIGITALE

Black Friday: la Gazzetta a 0,50€ al giorno

tg parma

Coin di via Mazzini: si fa strada l'ipotesi di un cambio con Ovs Video

Black Friday: è il giorno della caccia allo sconto nei negozi

Traversetolo

Tre anni di carcere al bullo che rapinava i coetanei

3commenti

Piacenza

Furto con esplosione in tangenziale. Banditi fuggiti sulla via Emilia

Presa d’assalto cassa continua uffici, autori fuggiti con denaro

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

5commenti

SEMBRA IERI

Tutti pazzi per la tombola! (1996)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

oxford street

Panico nel cuore di Londra dopo falso allarme terroristico. Riaperte tre stazioni metro. Video: la gente in fuga

egitto

Bomba e spari, attentato nella moschea nel Sinai: 235 morti

SPORT

Formula 1

Abu Dhabi, Hamilton davanti a Vettel

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

SOS ANIMALI

Chi vuole adottare Willy?

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery