18°

28°

Provincia-Emilia

L'Unione pedemontana elegge il suo primo presidente

L'Unione pedemontana elegge il suo primo presidente
0

Chiara Cacciani


L'Unione pedemontana si «materializza»: entro sera il suo consiglio sarà insediato, sarà arrivata la benedizione in diretta del presidente della Regione Vasco Errani e si saprà chi tra i cinque sindaci inaugurerà l'albo dei presidenti del nuovo ente.
   L'appuntamento è alle 18 nella sala consiliare del Comune di Collecchio, eletto sin dall'inizio sede amministrativa dell'Unione. All'ordine del giorno le «manovre» necessarie per dare inizio alla vita dell'ente: l'insediamento del consiglio, la classica ricognizione dei 21 membri  scelti nei cinque comuni - oltre a Collecchio, Felino, Montechiarugolo, Sala Baganza e Traversetolo -, l'elezione del presidente e del suo vice. Solo la nomina del primo massimo rappresentante dell'Unione potrà dare il via alle attività e ai progetti già delineati su carta.
Ma l'ufficialità dell'ordine del giorno sarà preceduta da un  momento di presentazione a cui parteciperanno il presidente della Regione Vasco Errani, il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli e anche il prefetto di Parma Paolo Scarpis.
«Una presenza molto gradita - ha spiegato il sindaco di Collecchio Giuseppe Romanini, perchè proprio il prefetto Scarpis, durante il suo incontro con i rappresentanti dell'Associazione Pedemontana, aveva incoraggiato questo percorso di unione tra i comuni, anche pensando alla semplificazione dei rapporti che ne sarebbe derivata».
 Il modello di gestione amministrativa dell'Unione sarà «misto»: «Ovviamente abbiamo recepito tutto ciò che prevede la legge regionale in materia: i membri della giunta e il presidente saranno scelti tra i sindaci coinvolti, garantendo così una linea virtuosa sotto il profilo delle indennità. Perchè sia chiaro: non ci saranno indennità aggiuntive - chiarisce -. In più abbiamo mantenuto alcune scelte fatte per l'Associazione Pedemontana che ci sembravano vincenti».
  La prima: la rotazione degli incarichi. Il presidente siederà nello scranno più «alto» per un solo anno, e così il suo vice.
 La seconda: in merito ai servizi svolti in forma associata sarà garantito quello che viene definito «policentrismo»: «Per ciascuno il back office sarà in un solo comune, ma resteranno degli sportelli di front office in tutti e cinque i territori», spiega Romanini. Parlando di back office si sa già, ad esempio, che il corpo unico di polizia municipale avrà la sua sede «ufficiale» a Felino; Traversetolo sarà l'indirizzo dell'ufficio principale dello Sportello per le imprese, e così via.
Affronta ad uno a uno i pregiudizi e le critiche, Romanini. Sull'accusa di aver fatto una scelta d'imperio: «Quello che si sta facendo non è una forzatura, non è un percorso che arriva a freddo ma dopo ben cinque anni di collaborazione proficua nell'associazione intercomunale». Sul pericolo di un «Collecchio-centrismo»: «Non ci sono quattro comuni piccoli attaccati a uno grosso. Ci sono cinque comuni con pari dignità». Sul costo delle gestioni associate: «Abbiamo già sperimentato che i servizi svolti insieme danno più qualità e più efficienza. Non per tutti la riduzione dei costi è immediata ma bisogna pensare che alcuni nuovi servizi, come il corpo unico della polizia municipale o la gestione del catasto, potranno nascere solo grazie al'ampliamento del bacino demografico».
E da ultimo torna sui compensi dei sindaci nel ruolo di assessori o presidenti dell'Unione: «Non sono previsti super-sindaci: ciascuno percepirà solo il proprio stipendio canonico. Del resto è solo un ampliamento delle funzioni che ci competono».


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

PGN

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

Lealtrenotizie

Ragazzo a terra, è gravissimo

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

2commenti

gazzareporter

Acqua nella Parma (finalmente)

Lutto

L'ultima lezione di Angela

IL CASO

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

1commento

curiosità

Spazzino 2.0: per la pilotta arriva il drone Video

Intervista

Papageorgiou: «Lascio il lavoro per la musica»

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

16commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

4commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

3commenti

L'allerta

Il maltempo flagella il Centro Nord: allagamenti e trombe d'aria

L'Italia divisa in due. Sbalzo di 20 gradi tra la Valle d'Aosta e la Sicilia

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

4commenti

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

omicidio

Italiano ucciso a Londra: la coinquilina (arrestata ieri) accusata di omicidio

chiesa

Il cardinale Pell incriminato per pedofilia. "Rifiuto le accuse, torno in Australia a difendermi"

SOCIETA'

auto

Il "bullo" della Porsche sfida la Tesla: finale a sorpresa

1commento

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat