Provincia-Emilia

Fidenza, la raccolta differenziata si impara con Capitan Eco

Fidenza, la raccolta differenziata si impara con Capitan Eco
0

"Capitan Eco" torna anche quest'anno nelle scuole fidentine per coinvolgere i bambini in una nuova, divertente e costruttiva avventura: Capitan Eco e il Riciclatron.

Dopo anni di affannosa ricerca, Capitan Eco e la sua ciurma di pirati sono approdati con la loro nave sull’Isola delle 100 Palme, trovandola ridotta a una discarica dai Puzzoni Bucanieri. Dopo aver convinto i Puzzoni Bucanieri, capeggiati dal pirata Pantegan, a ripulire l’isola in cambio del favoloso tesoro che nascondeva, Capitan Eco e i suoi pirati hanno ripulito l’isola, dividendo i rifiuti tra carta, vetro, plastica, alluminio e organico: un vero tesoro da riciclare e riutilizzare. Ma scarica oggi e scarica domani, l’Isola delle 100 Palme si è riempita di materiali riciclabili, che devono essere trasformati e recuperati. Per Capitan Eco e i suoi uomini è il momento di risolvere il problema e si lanciano in una nuova avventura, aiutati dai bambini delle scuole elementari.

La nuova campagna di educazione ambientale sulla raccolta differenziata, voluta dall’assessorato all’Ambiente, che quest’anno sarà incentrata in particolare sui materiali che si ottengono dai rifiuti differenziati, prenderà il via nelle scuole il 17 febbraio per concludersi in maggio con una grande festa finale. Capitan Eco consegnerà a tutte le classi un poster e a tutti i bambini un album a fumetti da completare con le figurine. Dal 17 febbraio al 30 aprile, quando i bambini consegneranno alla stazione ecologica di via La Bionda i rifiuti correttamente differenziati, riceveranno fino a un massimo di 6 bustine di figurine al giorno. I bambini potranno così completare l’album personale di figurine normali, mentre tutta la classe dovrà impegnarsi a consegnare all’insegnante le 21 figurine “rare” per completare il poster di classe. Vinceranno le tre classi che completeranno per prime il poster. Sarà premiata anche la classe che raccoglierà il maggior numero di note positive per la qualità dei rifiuti differenziati.

L’iniziativa è stata presentata stamani nella Sala del consiglio del Municipio dal sindaco Giuseppe Cerri, dall’assessore all’Ambiente, Andrea Massari, e da Capitan Eco. «La raccolta differenziata, che a Fidenza sta dando degli ottimi risultati, è una campagna che necessita di continua sensibilizzazione. Attraverso il gioco, con la collaborazione delle scuole elementari di Fidenza, chiediamo aiuto ai bambini perché diventino protagonisti della raccolta differenziata», ha detto il sindaco Giuseppe Cerri.
«Dopo il successo della campagna di Capitan Eco organizzata nel 2006, torniamo nelle scuole con un’iniziativa che mira a sensibilizzare i bambini (notoriamente molto ricettivi sui temi ambientali) e i loro genitori sul corretto utilizzo dell’isola ecologica. Il progetto, interamente finanziato dal Comune, ha finalità didattiche, per questo motivo in gara non ci sono i singoli bambini, ma le classi», ha spiegato l’assessore all’Ambiente, Andrea Massari. Il progetto è realizzato dall’assessorato all’Ambiente, in collaborazione con l’assessorato alla Scuola, San Donnino Multiservizi e Guardie ecologiche volontarie; l’ideazione e l’editing dei materiali sono di Achab Group.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La mischia che salva l'ambulanza

Sport

Rugby: tutti in mischia per... l'ambulanza Video

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

4commenti

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

tg parma

Università, aumentano gli iscritti: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

2commenti

tribunale

Sparò all'amico in via Europa: condannato a 6 anni

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

27commenti

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

torino

Sale sulle scale mobili della metro. Ma col Suv Foto

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto

tg parma

All'Annunziata 40 presepi in mostra da tutta Italia Video