Provincia-Emilia

Busseto, una bella favola a suon di gol

Busseto, una bella favola a suon di gol
Ricevi gratis le news
0

Paolo Panni


Appena fondata, è già diventata una formazione  protagonista nel calcio dilettantistico parmense. Al primo anno di attività l'Acd Busseto è infatti ancora imbattuto nel campionato di Terza categoria.
Secondo in classifica nel girone A assieme all'Audace,  e a quattro lunghezze dalla capolista Ghiare, divide questo suo prestigioso record con il Noceto, - altra squadra di Terza, ma nel Girone B;   e sulla scia di questa sua imbattibilità può adesso seriamente puntare alla promozione in Seconda categoria.
Sarebbe il modo migliore per continuare a scrivere questa sua «favola»,  arricchita da tante peculiarità: un presidente, Fabrizio Genua, di appena 25 anni; un allenatore, Riccardo Bulgarani, che ha giocato nell’Inter; un gruppo di scatenati supporters sempre al seguito; e una squadra interamente composta da ragazzi bussetani.
«Da un po' di tempo gli appassionati di calcio  del paese - spiega il presidente Fabrizio Genua - volevano  creare a Busseto una squadra composta in buona parte da giocatori del luogo. Noi siamo andati oltre con una rosa interamente formata da ragazzi che abitano proprio a Busseto capoluogo».
Non tutti, in verità. L’unico «straniero» del gruppo è infatti Marcello Gandolfi, residente a Salsomaggiore. Ma si è guadagnato la «cittadinanza onoraria» di Busseto - in senso calcistico - perchè qui è cresciuto e qui vanta numerosi amici.
«Quella di fare giocare tutti ragazzi di Busseto è solo una politica, non certo un limite invalicabile»: precisa Genua, da tre anni assessore alla Partecipazione e con i suoi 25 anni uno dei presidenti  più giovani nel calcio dilettantistico parmense.
Ma anche un presidente felice di questo suo Busseto,  «un gruppo affiatatissimo. Si è tutti amici ed è molto piacevole passare qualche ora insieme anche fuori dal campo, magari a cena dopo un allenamento o una partita».
Felice di questo suo Busseto perchè «i risultati ci danno ragione: siamo ancora imbattuti».
Felice pur con qualche recriminazione: «abbiamo collezionato qualche pareggio di troppo, specialmente  all’inizio della stagione quando forse abbiamo pagato lo scotto di esordire tutti insieme per la prima volta».
Passato questo periodo di rodaggio, il Busseto ha iniziato a fare punti nonostante la pesante assenza del talentuoso Gian Alberto Bigliardi, fuori per tutta la stagione a causa di un brutto infortunio. Ma pur senza Bigliardi la squadra ha potuto affidarsi alla classe dei vari Alessio Da Parma, Diego Copelli, Giampaolo Bigliardi;  alle parate di Federico Testa e Matteo Chiusa,  validissimi portieri; alle qualità e alle reti dei vari Mattia Venturati, Simone Tallarita, e Giuseppe Cavitelli;  e soprattutto, alla guida in  panchina di Riccardo Bulgarani,  uno che anche per avere giocato nell'Inter può sicuramente vantare una grande esperienza in fatto di calcio.
Tanto da far dire a Genua: «almeno fino a quando io sarò presidente, lui da qui non si muoverà. Se ne andrà solo se sarà lui a decidere di farlo. Il tecnico è lui e lo sarà sempre, al di là di risultati, classifiche e campionati. Se dovesse decidere di restare altri 20 anni, ben venga».
Tanta stima per Bulgarani «perchè lo ritengo - dice ancora Genua - un grande allenatore e soprattutto una bravissima persona, esigente ma anche molto legato al gruppo sotto il profilo dei rapporti umani».
Bulgarani è dunque la guida ideale per provare a salire subito in Seconda categoria, anche se all'inizio della stagione gli obiettivi erano certamente diversi. Per una squadra appena nata sarebbe stato fuori luogo parlare subito di promozione. Adesso non più, adesso che la squadra è nelle zone alte della classifica. Compito certamente non facile: quando riprenderà il campionato il rush finale sarà difficilissimo. Con il  sostegno fondamentale del suo pubblico la formazione bussetana possiede comunque le qualità per conquistare i punti che le servono. E chissà che a fine stagione, le due compagini locali,  il Pallavicino di Eccellenza e l’Acd Busseto non si ritrovino entrambe a festeggiare in piazza, all’ombra della statua bronzea del Cigno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel 'Corsaro Nero'

TELEVISIONE

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel "Corsaro Nero" Video

1commento

Colin Firth e Woody Allen

Colin Firth e Woody Allen

NEW YORK

Molestie: Woody Allen, anche Colin Firth si sfila. Carriera finita?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

CARIGNANO

Raccolte 500 firme per non chiudere l'asilo

SQUADRA MOBILE

Nella borsa aveva un chilo di marijuana: 34enne arrestata

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

TECNOLOGIA

Alla Stazione sperimentale gli alimenti si stampano in 3D

Dopo l'alluvione

Argini dell'Enza: lavori per 330mila euro tra Sorbolo e Coenzo

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

Poste Italiane

Quella raccomandata in viaggio da oltre 40 giorni e mai recapitata

il caso

Episodio di omo-transfobia in via Cavour: insultato un 37enne Video

sabato

Cremona, quasi 2.000 tifosi crociati per una trasferta (e rivalità) d'altri tempi

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

1commento

IL FATTO DEL GIORNO

Lupi e polemiche: dite la vostra, ma con garbo e correttezza Video

3commenti

polizia locale

Unione Pedemontana, camionisti sempre più indisciplinati: 213 sanzioni su 263 mezzi controllati I dati

23 gennaio

Oltre 5.000 candidati per un posto da infermiere: affittato il Palacassa Tutte le info

Comitato di vigilanza con 160 operatori aziendali, bus navetta dalla stazione ferroviaria

3commenti

p.le della pace

La città che cambia: ecco la (ex) sede della Provincia vuota Video

PARMA CALCIO

I nuovi numeri di maglia. I convocati per Cremona (ci sono Calaiò e Ceravolo)

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Ceravolo e Calaiò in recupero. Ma non sono al 100%" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Smartphone al volante? L'auto progredisce. L'uomo regredisce

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Francia

La Vedova nera delle Costa azzurra condannata a 22 anni

AUTO

Da febbraio notifica delle multe con la mail certificata

1commento

SPORT

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

tennis

Griglia di partenza rovente: al via i regionali a squadre indoor

SOCIETA'

televisione

Armando Gandolfi (e il pomodoro) protagonisti sabato su Rai1 Video

BASSA REGGIANA

Due "super siluri" pescati a Boretto

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"