-2°

10°

Provincia-Emilia

Busseto, una bella favola a suon di gol

Busseto, una bella favola a suon di gol
Ricevi gratis le news
0

Paolo Panni


Appena fondata, è già diventata una formazione  protagonista nel calcio dilettantistico parmense. Al primo anno di attività l'Acd Busseto è infatti ancora imbattuto nel campionato di Terza categoria.
Secondo in classifica nel girone A assieme all'Audace,  e a quattro lunghezze dalla capolista Ghiare, divide questo suo prestigioso record con il Noceto, - altra squadra di Terza, ma nel Girone B;   e sulla scia di questa sua imbattibilità può adesso seriamente puntare alla promozione in Seconda categoria.
Sarebbe il modo migliore per continuare a scrivere questa sua «favola»,  arricchita da tante peculiarità: un presidente, Fabrizio Genua, di appena 25 anni; un allenatore, Riccardo Bulgarani, che ha giocato nell’Inter; un gruppo di scatenati supporters sempre al seguito; e una squadra interamente composta da ragazzi bussetani.
«Da un po' di tempo gli appassionati di calcio  del paese - spiega il presidente Fabrizio Genua - volevano  creare a Busseto una squadra composta in buona parte da giocatori del luogo. Noi siamo andati oltre con una rosa interamente formata da ragazzi che abitano proprio a Busseto capoluogo».
Non tutti, in verità. L’unico «straniero» del gruppo è infatti Marcello Gandolfi, residente a Salsomaggiore. Ma si è guadagnato la «cittadinanza onoraria» di Busseto - in senso calcistico - perchè qui è cresciuto e qui vanta numerosi amici.
«Quella di fare giocare tutti ragazzi di Busseto è solo una politica, non certo un limite invalicabile»: precisa Genua, da tre anni assessore alla Partecipazione e con i suoi 25 anni uno dei presidenti  più giovani nel calcio dilettantistico parmense.
Ma anche un presidente felice di questo suo Busseto,  «un gruppo affiatatissimo. Si è tutti amici ed è molto piacevole passare qualche ora insieme anche fuori dal campo, magari a cena dopo un allenamento o una partita».
Felice di questo suo Busseto perchè «i risultati ci danno ragione: siamo ancora imbattuti».
Felice pur con qualche recriminazione: «abbiamo collezionato qualche pareggio di troppo, specialmente  all’inizio della stagione quando forse abbiamo pagato lo scotto di esordire tutti insieme per la prima volta».
Passato questo periodo di rodaggio, il Busseto ha iniziato a fare punti nonostante la pesante assenza del talentuoso Gian Alberto Bigliardi, fuori per tutta la stagione a causa di un brutto infortunio. Ma pur senza Bigliardi la squadra ha potuto affidarsi alla classe dei vari Alessio Da Parma, Diego Copelli, Giampaolo Bigliardi;  alle parate di Federico Testa e Matteo Chiusa,  validissimi portieri; alle qualità e alle reti dei vari Mattia Venturati, Simone Tallarita, e Giuseppe Cavitelli;  e soprattutto, alla guida in  panchina di Riccardo Bulgarani,  uno che anche per avere giocato nell'Inter può sicuramente vantare una grande esperienza in fatto di calcio.
Tanto da far dire a Genua: «almeno fino a quando io sarò presidente, lui da qui non si muoverà. Se ne andrà solo se sarà lui a decidere di farlo. Il tecnico è lui e lo sarà sempre, al di là di risultati, classifiche e campionati. Se dovesse decidere di restare altri 20 anni, ben venga».
Tanta stima per Bulgarani «perchè lo ritengo - dice ancora Genua - un grande allenatore e soprattutto una bravissima persona, esigente ma anche molto legato al gruppo sotto il profilo dei rapporti umani».
Bulgarani è dunque la guida ideale per provare a salire subito in Seconda categoria, anche se all'inizio della stagione gli obiettivi erano certamente diversi. Per una squadra appena nata sarebbe stato fuori luogo parlare subito di promozione. Adesso non più, adesso che la squadra è nelle zone alte della classifica. Compito certamente non facile: quando riprenderà il campionato il rush finale sarà difficilissimo. Con il  sostegno fondamentale del suo pubblico la formazione bussetana possiede comunque le qualità per conquistare i punti che le servono. E chissà che a fine stagione, le due compagini locali,  il Pallavicino di Eccellenza e l’Acd Busseto non si ritrovino entrambe a festeggiare in piazza, all’ombra della statua bronzea del Cigno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Furto alla mensa del Campus

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

protesta

Martedì anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

anteprima gazzetta

Il dopo terremoto a Fornovo: "Il peggio sarebbe passato"

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

PARMA

Nominato il nuovo cda della Fondazione Teatro Regio 

Entrano Ilaria Dallatana, Vittorio Gallese, Antonio Giovati e Alberto Nodolini

PARMA

Problemi burocratici: slitta di un giorno il trasferimento della salma di Riina a Corleone

La Procura dà il nulla osta per portare il corpo del boss in Sicilia

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

3commenti

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

3commenti

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

tg parma

Infortunio sul lavoro: ferito un 48enne a San Polo di Torrile Video

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

MOSTRA

"Cielo e Terra": a Lesignano le foto di Luca Radici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

BRUXELLES

Ema ad Amsterdam, Milano beffata al sorteggio. Eba a Parigi (dopo sorteggio). Ema: cos'è (Video)

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica