-7°

Provincia-Emilia

Busseto, una bella favola a suon di gol

Busseto, una bella favola a suon di gol
0

Paolo Panni


Appena fondata, è già diventata una formazione  protagonista nel calcio dilettantistico parmense. Al primo anno di attività l'Acd Busseto è infatti ancora imbattuto nel campionato di Terza categoria.
Secondo in classifica nel girone A assieme all'Audace,  e a quattro lunghezze dalla capolista Ghiare, divide questo suo prestigioso record con il Noceto, - altra squadra di Terza, ma nel Girone B;   e sulla scia di questa sua imbattibilità può adesso seriamente puntare alla promozione in Seconda categoria.
Sarebbe il modo migliore per continuare a scrivere questa sua «favola»,  arricchita da tante peculiarità: un presidente, Fabrizio Genua, di appena 25 anni; un allenatore, Riccardo Bulgarani, che ha giocato nell’Inter; un gruppo di scatenati supporters sempre al seguito; e una squadra interamente composta da ragazzi bussetani.
«Da un po' di tempo gli appassionati di calcio  del paese - spiega il presidente Fabrizio Genua - volevano  creare a Busseto una squadra composta in buona parte da giocatori del luogo. Noi siamo andati oltre con una rosa interamente formata da ragazzi che abitano proprio a Busseto capoluogo».
Non tutti, in verità. L’unico «straniero» del gruppo è infatti Marcello Gandolfi, residente a Salsomaggiore. Ma si è guadagnato la «cittadinanza onoraria» di Busseto - in senso calcistico - perchè qui è cresciuto e qui vanta numerosi amici.
«Quella di fare giocare tutti ragazzi di Busseto è solo una politica, non certo un limite invalicabile»: precisa Genua, da tre anni assessore alla Partecipazione e con i suoi 25 anni uno dei presidenti  più giovani nel calcio dilettantistico parmense.
Ma anche un presidente felice di questo suo Busseto,  «un gruppo affiatatissimo. Si è tutti amici ed è molto piacevole passare qualche ora insieme anche fuori dal campo, magari a cena dopo un allenamento o una partita».
Felice di questo suo Busseto perchè «i risultati ci danno ragione: siamo ancora imbattuti».
Felice pur con qualche recriminazione: «abbiamo collezionato qualche pareggio di troppo, specialmente  all’inizio della stagione quando forse abbiamo pagato lo scotto di esordire tutti insieme per la prima volta».
Passato questo periodo di rodaggio, il Busseto ha iniziato a fare punti nonostante la pesante assenza del talentuoso Gian Alberto Bigliardi, fuori per tutta la stagione a causa di un brutto infortunio. Ma pur senza Bigliardi la squadra ha potuto affidarsi alla classe dei vari Alessio Da Parma, Diego Copelli, Giampaolo Bigliardi;  alle parate di Federico Testa e Matteo Chiusa,  validissimi portieri; alle qualità e alle reti dei vari Mattia Venturati, Simone Tallarita, e Giuseppe Cavitelli;  e soprattutto, alla guida in  panchina di Riccardo Bulgarani,  uno che anche per avere giocato nell'Inter può sicuramente vantare una grande esperienza in fatto di calcio.
Tanto da far dire a Genua: «almeno fino a quando io sarò presidente, lui da qui non si muoverà. Se ne andrà solo se sarà lui a decidere di farlo. Il tecnico è lui e lo sarà sempre, al di là di risultati, classifiche e campionati. Se dovesse decidere di restare altri 20 anni, ben venga».
Tanta stima per Bulgarani «perchè lo ritengo - dice ancora Genua - un grande allenatore e soprattutto una bravissima persona, esigente ma anche molto legato al gruppo sotto il profilo dei rapporti umani».
Bulgarani è dunque la guida ideale per provare a salire subito in Seconda categoria, anche se all'inizio della stagione gli obiettivi erano certamente diversi. Per una squadra appena nata sarebbe stato fuori luogo parlare subito di promozione. Adesso non più, adesso che la squadra è nelle zone alte della classifica. Compito certamente non facile: quando riprenderà il campionato il rush finale sarà difficilissimo. Con il  sostegno fondamentale del suo pubblico la formazione bussetana possiede comunque le qualità per conquistare i punti che le servono. E chissà che a fine stagione, le due compagini locali,  il Pallavicino di Eccellenza e l’Acd Busseto non si ritrovino entrambe a festeggiare in piazza, all’ombra della statua bronzea del Cigno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

MusicaU2, tutto esaurito a Roma. Annunciata la seconda data

Musica

U2, tutto esaurito a Roma: annunciata la seconda data

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Incidente sulla via Emilia: traffico bloccato a Parola

Fontanellato

Scontro auto-camion sulla via Emilia: un ferito grave a Parola

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

CLASSIFICA DEL "Sole"

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

26commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Calcio

Il Parma acquista Munari: oggi la presentazione con Edera Video

Il centrocampista ha già giocato con la maglia crociata in serie A e in Coppa Italia

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

polemica

"Marchio Parma in Giappone", affondo della Lega, Casa risponde

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

FIDENZA

Meningite, la conferma: non c'è rischio contagio

Senzatetto

Viaggio fra gli «invisibili». Ed è polemica fra Comune e Diocesi

3commenti

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Omicidio

«Ho prestato la mia auto a Turco, era solo un favore»

La storia

In via Po circondati dal degrado

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Le sfide della città

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

turchia

Bomba contro agenti a Diyarbakir, 1 morto

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

Parma

Giocampus Neve da tutto esaurito

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video