16°

Provincia-Emilia

Cinque impianti per l’energia pulita

0

Comunicato stampa
 

Cinque impianti fotovoltaici distribuiti sul territorio, per produrre energia pulita e sensibilizzare la popolazione all’impiego di fonti rinnovabili. Quattro dei cinque impianti sono già stati realizzati dalla Provincia nel corso del 2008: all’Oasi Lipu di Torrile, al complesso sportivo di Varano Melegari, all’Itsos “Gadda” di Fornovo Taro e all’Itis “Galilei” di San Secondo. A breve invece partiranno i lavori per l’installazione del quinto impianto, che sarà realizzato sulla scuola media di Langhirano.
“Noi scommettiamo sul fotovoltaico. È un impegno forte – ha detto oggi in conferenza stampa l’assessore provinciale all’Ambiente Giancarlo Castellani - che può e deve riguardare tutti i cittadini. Attraverso queste azioni di stimolo alla realizzazione di impianti sul nostro territorio siamo convinti di fare un buon servizio all’ambiente. Questi sono impianti straordinari, perché permettono di produrre energia elettrica, di ridurre i costi, di migliorare l’ambiente evitando emissioni in atmosfera di agenti inquinanti, di risparmiare in tonnellate di petrolio equivalente: è davvero una prospettiva importante da tanti punti di vista. Attraverso i nostri interventi abbiamo stimolato gli enti pubblici ad installare impianti di questo tipo: abbiamo sensibilizzato il pubblico, ma agiamo anche sul privato, ad esempio con agevolazioni finanziarie, perché ci sia una diffusione sempre più capillare”.
Tutto questo comporta non solo risparmio energetico, ma anche benefici economici: “Per ogni chilowatt di potenza – ha spiegato il dirigente del Servizio Ambiente Gabriele Alifraco - si risparmiano 200 euro l’anno, e per ogni chilowattora prodotto arrivano dal gestore nazionale 0,45 euro”.
Uno dei più importanti interventi avviati nel 2008 è l’installazione di impianti fotovoltaici in una ventina di case protette del territorio. Il bando è stato appena pubblicato dalla Provincia (importo lavori di oltre 1 milione e 730mila euro) e scadrà il prossimo 10 marzo. Circa 2 milioni di euro l’investimento complessivo.
Incoraggiare il risparmio e promuovere la diffusione di impianti energetici a fonti rinnovabili sono gli obiettivi anche della convenzione siglata dalla Provincia e da Banca Monte Parma per facilitare l’installazione di impianti solari termici o caldaie a condensazione ad alta efficienza. Il progetto permette di richiedere prestiti agevolati a tasso zero per un massimo di 5 anni. Al 31 gennaio  scorso sono stati deliberati 152 finanziamenti agevolati, per un importo complessivo di  720.693,51 euro.
“L’energia solare dà la possibilità a tutti di agire, ed è davvero una scommessa per il futuro”, ha osservato Castellani, che ha aggiunto: “In tempi di crisi le energie rinnovabili costituiscono un settore di attività davvero interessante: un settore che può creare occupazione, può far bene all’ambiente, riduce i costi. È un tema senz’altro da approfondire. È uno degli impegni che ci siamo assunti, e continueremo ad impegnarci su questo terreno”.
 
I cinque nuovi impianti fotovoltaici
Oasi Lipu di Torrile - Impianto da 1,52 kWp (chilowatt picco), complanare alla copertura e parzialmente integrato, costituito da 8 moduli da 190 “Watt picco”. L'impianto è in grado di produrre annualmente circa 1.800 kWh (chilowattora), evitando l'immissione di circa 1.206 kg di CO2 nell'atmosfera e risparmiando circa 0,41 TEP (tonnellate equivalenti di petrolio).
Centro sportivo Varano Melegari - Impianto da 1,47 kWp, posto sulla copertura piana di uno spogliatoio, costituito da 7 moduli da 210 Wp cadauno. L'impianto è in grado di produrre annualmente circa 1.349 kWh, evitando l'immissione di circa 1.149 kg di CO2 nell'atmosfera e risparmiando circa 0,27 TEP.
Itsos “Gadda” di Fornovo Taro e Itis “Galilei” di San Secondo P.se - Impianti “gemelli” da 1,26 kWp, posti su pensiline portabiciclette in legno, costituiti da 6 moduli da 210 Wp. Ogni impianto è in grado di produrre annualmente circa 1.563 kWh, evitando l'immissione di circa 938 kg di CO2 nell'atmosfera e risparmiando circa 0,31 TEP.
Scuola media di Langhirano - I lavori di installazione inizieranno appena le condizioni meteo lo permetteranno. Sarà da 1,54 kWp, sarà posto sulla copertura piana della scuola e costituito da 7 moduli da 220 Wp. Sarà in grado di produrre annualmente circa 1.798 kWh, evitando l'immissione di circa 1.205 kg di CO2 nell'atmosfera e risparmiando circa 0,41 TEP.
L’impegno della Provincia nel campo di energia non si esaurisce qui: diversi, infatti,le iniziative dell’ente di piazzale della Pace per dare concretezza a una scelta di fondo: agire a favore del risparmio energetico e promuovere la diffusione di forme di produzione di energia pulita come supporto e incentivo allo sviluppo del territorio.
Fotovoltaico e solare termico: l’impegno della Provincia
Impianti fotovoltaici realizzati:
Scuola media Langhirano                       19.500 euro
Oasi Lipu                                            17.000 euro
Impianto sportivo Varano                            19.000 euro
Itis San Secondo                                   17.211 euro
Itsos Fornovo                                      17.211 euro
Impianto discarica di Tiedoli                   22.500 euro
Impianto casa cantoniera Berceto                  20.469 euro
Impianto piscina coperta di Fidenza        150mila euro
                                            Totale         282.891 euro

Impianti fotovoltaici in corso di realizzazione:
impianti fotovoltaici in una ventina di case protette del territorio: finanziamento Provincia 400mila euro, 1.6 conto energia. totale  2 mln di euro

Solare termico: 
impegno della Provincia: 400mila euro
al 31 gennaio  sono 152 i finanziamenti agevolati: per 720mila euro
Investimento complessivo: 2.5mln euro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia