14°

27°

Provincia-Emilia

Fidenza, si indaga sulla morte del paziente trovato nel cortile dell'ospedale

Fidenza, si indaga sulla morte del paziente trovato nel cortile dell'ospedale
2

E' stato trovato morto davanti all'ospedale. Quello in cui era ricoverato. E' successo ieri mattina a Vaio: un paziente del reparto di Chirurgia, un salsese di 66 anni, si è probabilmente allontanato nella notte ed è deceduto nell'area cortilizia della struttura. Le cause della morte, a quanto si è appreso, non sono da  ricondurre alla patologia che avevano portato al ricovero ma,  molto probabilmente, ad un malore improvviso. Il cadavere è stato trasportato a Parma nel reparto di Medicina Legale ed è ora a disposizione della Magistratura. Sul caso indagano i carabinieri di Fidenza.

“Desidero esprimere ai familiari il profondo rincrescimento mio personale e di tutta la struttura per quanto accaduto e sentita partecipazione al loro dolore - ha detto Massimo Fabi, direttore generale dell’Azienda Usl attraverso un comunicato stampa -. Nel manifestare piena fiducia negli accertamenti promossi dall’Autorità giudiziaria, ho già provveduto ad avviare un’indagine interna per verificare le dinamiche dell’evento”.

Già nella mattinata di domenica - continua la nota - sono iniziati accertamenti amministrativi interni all’ospedale volti a ricostruire i fatti e ad accertare eventuali responsabilità assistenziali.

Tutti i dettagli sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marianna

    16 Febbraio @ 12.43

    Penso sia un po' difficile per ogni ospedale sorvegliare i pazienti deambulanti minuto per minuto. Strano però che nessuno del personale in servizio nel turno notturno si sia accorto della prolungata assenza perchè qualche passaggio nelle camere avrebbero dovuto farlo. E magari dando l'allarme prima lo avrebbero salvato.

    Rispondi

  • Edi Morini

    16 Febbraio @ 10.49

    Casi del genere sono frequenti, ohimè, anche in Piemonte dove mi trovo strajè da troppo tempo. Le asl sono diventate "aziende", di conseguenza assistere, curare, guarire non è più una vocazione. Da noi si pensa soprattutto a dimettere (gli italiani !) selvaggiamente. Le associazioni di volontariato pullulano, ma chi soffre resta sempre più sovente abbandonato a se stesso.

    Rispondi

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di "Malena"

BARI

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Televisione

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Samuele Bersani rinvia tour, problema a corda vocale

musica

Samuele Bersani rinvia il tour: problema a una corda vocale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Legionella nel quartiere Montebello: 14 casi. Ecco le precauzioni da prendere

Parma

Legionella nel quartiere Montebello: 14 casi. Ecco le precauzioni da prendere

Collecchio

A Gaiano il commosso addio a Leonardo, ucciso da una malattia a 42 anni

Anteprima Gazzetta

Lungoparma, raccolta firme contro le corsie preferenziali Video

1commento

ciclismo

Malori, che sfortuna: caduta in gara e frattura alla clavicola

tg parma

Aeroporto: resta il volo per Trapani Video

1commento

A1

Incidente in A1: traffico in tilt per ore tra Fidenza e Piacenza

Parma Calcio

Simonetti: "A San Benedetto del Tronto servirà un Parma aggressivo"

PALLAVOLO

Festa con la società rivale: tre ragazzine saranno "processate"

15commenti

Pgn

Concerti d'autunno e nuovi locali

droga

Quando gli spacciatori non se ne vanno...

5commenti

san pancrazio

"Sradicano" il bancomat col carro attrezzi. Ma abbandonano il bottino Video

2commenti

San Polo d’Enza

Scippata dell'iPhone: nei guai tre giovani parmigiani traditi dalle foto-profilo

2commenti

Pericolo

Automobilisti al telefono: multe raddoppiate

17commenti

SICUREZZA

Telecamere, via alla «rivoluzione» Video

7commenti

Tintarella

Abbronzati in autunno: come evitare di «scolorire»

3commenti

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Lettera di un onesto a un farabutto

4commenti

EDITORIALE

Hillary vince ai punti. Non è detto che basti

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Identificato l'uomo trovato morto in un canale

Palermo

Botte agli alunni di seconda elementare: arrestate tre maestre Foto

SOCIETA'

Gazzareporter

Giocoliere al semaforo Foto

C999

Ecco "Timeless", la video-installazione che dà il "la" a Verdi Off

SPORT

Calciomercato

Il Valencia nelle mani di Prandelli

Calcio

Simeone: "Potrei non rinnovare"

CURIOSITA'

foto parmigiana

Amatrice, quel guanciale-simbolo ritrovato tra le macerie e donato ai soccorritori

INTERVISTA

Gianni Bella: «In tv per Mogol»