Provincia-Emilia

"Attacchi di teatro" a Fontanellato

"Attacchi di teatro" a Fontanellato
0

“Piccola rassegna teatrale tragicomica per fuggire dalla noia”: il sottotitolo non passa inosservato e accompagna il nuovo carnet “Attacchi di teatro” in programma dal 28 febbraio fino a fine marzo nella bomboniera ottocentesca del Teatro Comunale di Fontanellato a cura delle associazioni culturali Progetti&Teatro e Teatroperunpo’, con il patrocinio e il contributo del Comune di Fontanellato, assessorati alla Cultura e alle Politiche Giovanili e con il patrocinio della Provincia di Parma.

“Era da tanto che il pubblico di Fontanellato e dintorni attendeva la presentazione di una rassegna teatrale. Si tratta di tre spettacoli che cercheranno di coinvolgere, emozionare, far divertire il pubblico che potrà così riscoprire uno spazio come quello del gioiellino di via Sanvitale che dopo la recente ristrutturazione a cura della Fondazione Cariparma e dell’amministrazione comunale può ridare accoglienza e vita al linguaggio teatrale” ha spiegato l’assessore alla Cultura Alberto Copercini.“Tre appuntamenti dove comicità e tragedia si intrecciano, mescolandosi insieme in un gioco teatrale mai fine a se stesso ma che cerca l’ascolto del pubblico proiettando così in scena la sua forte e coinvolgente componente tragicomica” come ha spiegato Carlo Ferrari, anima della rassegna.

Il primo appuntamento in programma sabato 28 febbraio alle 21.15 con replica domenica 1 marzo alle 16.45 è “La luna”, scritto, diretto e interpretato da Carlo Ferrari e Franca Tragni. Carico di rimandi felliniani, La luna, trae ispirazione dai personaggi di Gelsomina e Zampanò: in scena si possono ritrovare tutti i sapori del capolavoro “La strada” e la malinconia di chi non ha saputo adeguare il proprio essere al tempo che passa. Sul palcoscenico vivono la loro storia di arte e d’amore Gianfranco Schiavo e Liliana Ferrari, artisti d’avanspettacolo che non hanno più un pubblico. Stanchi e soffocati dai debiti, hanno perso la forza fisica, lo smalto e l’allegria e si trascinano scambiandosi piccole e grandi crudeltà, alla ricerca di un finale d’effetto dello spettacolo. Lo spettacolo, produzione Europa Teatri, è stato vincitore nel 2006 del premio New Contaminate Art Aversa Festival e sempre nel 2006 del Premio Teatro degli Atti di Rimini. Ha ricevuto inoltre il premio alla della quarta edizione del Festival Le voci dell’anima con una menzione  speciale a Franca Tragni, per la sua interpretazione attoriale.

Il secondo appuntamento è con il Teatroperunpo’, formazione teatrale emergente ma già con varie esperienze teatrali maturate in questi anni. Sabato 14 marzo ore 21.15 e domenica 15 marzo alle ore 16.45, diretti dal regista Carlo Ferrari, si alza il sipario su Un poco di Romeo un poco di Giulietta interpretato da Emanuele Arata, Michela Astri, Pietro Bertora, Erika Borella, Elena Borra, Andrea Costa, David Finardi, Nicola Savani, Daria Stefanini. Volutamente al di fuori da un approccio che miri ad interpretare e svolgere il dramma, gli attori mostrano come di volta in volta accolgano o subiscano le suggestioni di una vicenda che al pubblico è già stata raccontata e che in realtà costituisce una premessa allo spettacolo. Un poco di Romeo un poco di Giulietta, ma prima Romeo e Giulietta di Shakespeare come pretesto per fare teatro: una delle tragedie liriche più riproposte e conosciute diventa gioco, in cui la storia di Romeo e Giulietta, amanti infelici per antonomasia, è piuttosto occasione per creare situazioni che argomento di rappresentazione.

Ultimo appuntamento domenica 29 marzo ore 21.15 è con Attacchi di passione di e con Franca Tragni, produzione Europa Teatri. Un'anima messa a nudo sul palcoscenico, il racconto tragicomico di vent'anni di convivenza con un male oscuro, ossessivo a cui non si riesce a dare un nome: esaurimento nervoso, un po' d'ansia o forse l'effetto incontrollato di qualche sostanza stupefacente, magari anche quella leggera depressione dovuta allo sconvolgimento ormonale da pillola anticoncezionale: sono solo goffi tentativi.  Attacchi di passione è la storia autobiografica tenera e disperata di una donna che è diventata attrice perché non ce la faceva più a stare intrappolata nei posti centrali della quarta fila di platea, a cui mancava il respiro quando viaggiava sola in treno. È il racconto vero e toccante dei tentativi, delle prove, della fatica, della raccolta spasmodica delle energie per cercare una soluzione, per farsi capire, per condividere la sofferenza. Alle ore 17 sempre presso il Teatro Comunale di Fontanellato, sarà organizzato dalla Lidap di Parma, un incontro pubblico Gli attacchi di panico. Interverranno la dr.ssa Marta Viappiani (psicologa e psicoterapeuta), Alma Chiavarini (Lidap Parma) e l’attrice e autrice dello spettacolo Attacchi di Passione Franca Tragni.

Costo dei biglietti: intero € 8,00 – ridotto € 6,00 (under 18 e over 65)
Per prenotazioni progettieteatro@micso.net 3468858666
Info. Iat Rocca Sanvitale, tel. 0521-823220. Mail: info@fontanellato.org
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti