Provincia-Emilia

Corsi di formazione per combattere la crisi

Ricevi gratis le news
0

Stare vicino alle persone, a partire dalle fasce più deboli, per mettere tutti in condizione di entrare o rimanere con più forza nel mondo del lavoro. È uno degli obiettivi prioritari del Piano formativo 2009 promosso dalla Provincia: 361 corsi ad accesso libero volti ad elevare conoscenze e competenze di lavoratori e disoccupati, che potranno accedervi gratuitamente; a tenerli saranno 18 enti di formazione del nostro territorio.

5 MILIONI DI EURO- L’investimento dell'Ente di piazzale della Pace è di oltre 5 milioni di euro complessivi: le risorse destinate ai percorsi liberi sono 3.670.840 euro (gli altri sono corsi promossi per gli occupati di diverse imprese locali): 1.484.891 euro per lavoratori (dipendenti, atipici, manager, imprenditori, autonomi, artigiani), 1.312.537 euro per disoccupati, giovani diplomati e laureati, e 873.412 euro per fasce deboli, disabili, rifugiati politici, carcerati, immigrati in particolari condizioni di debolezza e così via.  “Tutto questo non nasce oggi. C’è un lavoro costante che in questi anni abbiamo condotto per la nostra economia. In cinque anni abbiamo investito 50 milioni di euro per la formazione, coinvolgendo 39mila persone in 1500 corsi. Ad oggi nel Parmense l’impatto della crisi è meno devastante che in altri territori, e questo è frutto anche del lavoro di questi anni”, ha detto oggi in conferenza stampa il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, che ha aggiunto: “Con questi interventi vogliamo anche lanciare un messaggio: dire che di fronte alla crisi tutti gli strumenti utili vengono messi in azione”.

I CORSI - In totale 361 i corsi, che spaziano in numerosi ambiti (dalla formazione superiore all’ambiente, ma anche sicurezza sul lavoro, internazionalizzazione e così via) e che sono  finanziati dalla Provincia con risorse provenienti dal Fondo sociale europeo. 4.455 i posti: 1.110 per disoccupati e 3.345 per lavoratori.
Dieci gli ambiti sui quali verteranno i corsi: formazione superiore, over 45, internazionalizzazione, ambiente, fasce deboli (69 progetti per 1.506.270mila euro), disoccupati (24 progetti per 1.312.537mila euro), piccole e piccolissime imprese, immigrati (29 progetti di cui 7 per donne, e uno per stranieri occupati), vocazioni del territorio.
Gli enti di formazione che terranno i corsi sono 18: sono loro che raccolgono le iscrizioni.
 
COME ISCRIVERSI - Gli utenti possono, da adesso in poi, rivolgersi agli enti di formazione per informarsi sul corso che interessa loro e iscriversi alle selezioni. Gli enti raccoglieranno le candidature dal 16 marzo 2009, data a partire dalla quale cominceranno le selezioni (salvo proroghe che saranno gli enti stessi a decidere). L’ente che realizza il percorso formativo scelto è anche responsabile delle selezioni per accedervi. La selezione prevista consiste in un colloquio per accertare le conoscenze possedute in ingresso e per attestare l’interesse effettivo al percorso. L’esito della selezione e la relativa graduatoria verranno comunicati agli interessati. Gli utenti che in graduatoria si saranno posizionati fino alla copertura dei posti disponibili saranno iscritti al percorso.
Gli enti di formazione professionale dovranno comunque iniziare, di norma, i percorsi entro il 4 maggio 2009.
 Per avere informazioni sui percorsi approvati gli utenti possono anche rivolgersi ai Centri per l’impiego o visitare sul web il nuovo portale della formazione (http://formazione.parma.it).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Un'onda che sembra arrivare dal film Point break

Portogallo

Onde gigantesche come nel film Point break

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

1commento

59 ANNI

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

Salsomaggiore

«Serhiy Burdenyuk è scomparso: chi l'ha visto?»

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

DIPENDENZA

Una sera con i Narcotici Anonimi

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

tennis

Seppi saluta Melbourne, Nadal e Cilic ai quarti

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova