Provincia-Emilia

Tangenziale di Noceto: su carta è già realtà

Tangenziale di Noceto: su carta è già realtà
0

Pietro Furlotti
Un grosso passo in avanti verso la tanto attesa tangenziale di Noceto è stato fatto ieri mattina, nella sala consiliare della Provincia, in presenza del presidente della Provincia  Vincenzo Bernazzoli, accompagnato dall’assessore alle infrastrutture Ugo Danni, e del sindaco di Noceto Fabio Fecci con l’assessore al bilancio Giuseppe Pellegrini.
 All’incontro vi erano anche gli ingegneri Giuseppe Fratino, progettista delle infrastrutture, Corrado Zanichelli, direttore tecnico Autocamionale, e Roberto Tanzabel, dell’Autocamionale della Cisa.
Nel corso dell’incontro è stato presentato il progetto preliminare della tangenziale di Noceto, in grado di collegare la rotatoria delle Ghiaie - posta all’uscita del nuovo ponte sul Taro a nord della via Emilia - con la Provinciale 357 con collegamento al casello autostradale Parma ovest.
I lavori dovrebbero terminare nel giro di due anni e mezzo. Per Bernazzoli si tratta di un’opera di grande importanza: «La tangenziale di Noceto - ha sottolineato - cambierà in meglio la viabilità dell’intera provincia dando significative opportunità all’area che attraversa, ma non solo».
«Con la riduzione delle distanze dal casello autostradale Parma ovest - ha proseguito -, l’intera zona industriale potrà contare su vantaggi non indifferenti e nei centri abitati il traffico automobilistico, ma soprattutto dei mezzi pesanti, diminuirà. Abbiamo portato a termine un lavoro lungo e complesso e il merito va alla solida collaborazione che c'è tra Provincia, Comune di Noceto e Autocisa».
Molto soddisfatto è apparso il sindaco di Noceto Fabio Fecci che nel suo doppio mandato ha sempre puntato molto sull'asse viabilistica in questione.«
Dopo anni di attesa - ha detto il primo cittadino - i risultati del nostro lavoro si vedono. Il percorso è stato fatto con passaggi trasparenti e di collaborazione con le sedi istituzionali preposte. La nuova tangenziale darà la possibilità ai mezzi di percorrere una via alternativa rispetto alla nostra Provinciale, classificata come una delle sei strade più pericolose della Provincia».
Per quanto riguarda la viabilità, ha concluso Fecci, «il territorio di Noceto, Medesano e Fontevivo negli ultimi anni è stato bistrattato, ma ora i lavori inizieranno per portare a termine un’opera utile a tutti, realizzata grazie alla grande intesa con la Provincia e Autocisa».
In seguito il testimone è passato all’ingegner Giuseppe Fratino, progettista delle infrastrutture, che ha mostrato, con l’ausilio di Google Earth, l’itinerario completo del nuovo asse stradale sottolineando che è stato progettato tenendo in considerazione l’impatto ambientale.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

2commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

parma calcio

D'Aversa è il nuovo allenatore: "Diamo un'anima alla squadra" (Video) 

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video)

3commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

3commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

15commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

10commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

6commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

tg parma

Referendum costituzionale: domani urne aperte dalle 7 alle 23 Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

CALIFORNIA

Incendio al concerto: 9 morti

GRAN BRETAGNA

Chiude la fonderia della campana del Big Ben

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

sesso

E' italiano il primo strumento che misura l'intensità dell'orgasmo

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti