18°

32°

Provincia-Emilia

Fidenza - Cerri: "Nessun ripensamento, le dimissioni non sono uno scherzo"

Fidenza - Cerri: "Nessun ripensamento, le dimissioni non sono uno scherzo"
Ricevi gratis le news
0

Gianluigi Negri
«Nessun ripensamento: non ho scherzato». Il sindaco Giuseppe Cerri torna a parlare delle dimissioni presentate nella giornata di martedì per chiarire con fermezza alcuni punti, anche all’indomani delle numerose richieste affinché decida di tornare sui suoi passi.
«Quando ho detto “potrei eventualmente ripensarci”, intendevo dire che sono disposto a ragionare su questa ipotesi nel caso in cui il passo indietro venga fatto da parte di tutti, iniziando dal vicesindaco, per arrivare all’intero Partito democratico e agli alleati di Rifondazione e Città aperta».
Queste sono le condizioni che il dimissionario primo cittadino pone all’indomani del direttivo del Pd (tenutosi mercoledì notte), nel quale si è deciso di affidare al segretario fidentino Gabriella Bussandri l’ultimo tentativo di mediazione per «salvare il salvabile».
«Da parte mia - sottolinea Cerri - la disponibilità a fare un passo indietro in questa disputa è nota a tutti dal 7 gennaio scorso. Da parte di altri non è mai stata manifestata».
 Senza elencare di nuovo le ragioni delle dimissioni (ampiamente spiegate nell’intervista rilasciata alla «Gazzetta» martedì e nella lettera inviata il giorno stesso al presidente del Consiglio comunale Luigi Toscani), Cerri ribadisce: «Nel momento in cui ho preso questa sofferta decisione, ho pensato solo ed esclusivamente al bene e alla serenità della città e di tutti i fidentini, a prescindere dalla loro appartenenza politica. Non ho mai pensato che le ragioni del partito o della coalizione dovessero venire prima di questo impegno e delle reali esigenze della città».
In queste parole c'è già una sorta di risposta a chi gli chiede di ripensarci per il bene del partito e per l’unità della coalizione. Un partito che, lo dicono i fatti, nella sua componente più a sinistra ha sempre voluto «incoronare» il vicesindaco Antonini come candidato. Una coalizione che da ottobre attende le scelte di questa parte del Pd per capire come muoversi e dove andare.
Nella remota possibilità che Cerri faccia davvero marcia indietro, c'è solo una strada: «Fare prestissimo e con assoluta chiarezza. E’ evidente a tutti che siamo di fronte a una situazione molto difficile. Il quadro oggi è così logorato che le condizioni per ritrovare serenità e possibili vie d’uscita sono davvero ridotte a un lumicino».
Quella che non è mancata in questi mesi all’ormai ex primo cittadino è la disponibilità al dialogo: «C'è sempre stata e forse in pochi ne hanno tenuto conto. La ribadisco ancora, ma sottolineo che le dimissioni non sono uno scherzo».
Nella sua intervista di martedì aveva anche accennato all’esigenza di maggiore trasparenza: «Confermo che c'è questa esigenza, così come quella del cambiamento. Bisogna essere in grado di interpretarle. Si tratta di capire davvero che cosa vuole la gente e che cosa vogliono i cittadini dall’amministrazione». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

7commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

14commenti

Anteprima Gazzetta

Emergenza terrorismo a Parma: il punto con l'assessore Casa

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Maxi frana al confine con Valchiavenna, 100 evacuati

TRAGEDIA

Avvistati tre alpinisti morti sul Monte Bianco

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente