-5°

Provincia-Emilia

Fidenza - Cerri: "Nessun ripensamento, le dimissioni non sono uno scherzo"

Fidenza - Cerri: "Nessun ripensamento, le dimissioni non sono uno scherzo"
0

Gianluigi Negri
«Nessun ripensamento: non ho scherzato». Il sindaco Giuseppe Cerri torna a parlare delle dimissioni presentate nella giornata di martedì per chiarire con fermezza alcuni punti, anche all’indomani delle numerose richieste affinché decida di tornare sui suoi passi.
«Quando ho detto “potrei eventualmente ripensarci”, intendevo dire che sono disposto a ragionare su questa ipotesi nel caso in cui il passo indietro venga fatto da parte di tutti, iniziando dal vicesindaco, per arrivare all’intero Partito democratico e agli alleati di Rifondazione e Città aperta».
Queste sono le condizioni che il dimissionario primo cittadino pone all’indomani del direttivo del Pd (tenutosi mercoledì notte), nel quale si è deciso di affidare al segretario fidentino Gabriella Bussandri l’ultimo tentativo di mediazione per «salvare il salvabile».
«Da parte mia - sottolinea Cerri - la disponibilità a fare un passo indietro in questa disputa è nota a tutti dal 7 gennaio scorso. Da parte di altri non è mai stata manifestata».
 Senza elencare di nuovo le ragioni delle dimissioni (ampiamente spiegate nell’intervista rilasciata alla «Gazzetta» martedì e nella lettera inviata il giorno stesso al presidente del Consiglio comunale Luigi Toscani), Cerri ribadisce: «Nel momento in cui ho preso questa sofferta decisione, ho pensato solo ed esclusivamente al bene e alla serenità della città e di tutti i fidentini, a prescindere dalla loro appartenenza politica. Non ho mai pensato che le ragioni del partito o della coalizione dovessero venire prima di questo impegno e delle reali esigenze della città».
In queste parole c'è già una sorta di risposta a chi gli chiede di ripensarci per il bene del partito e per l’unità della coalizione. Un partito che, lo dicono i fatti, nella sua componente più a sinistra ha sempre voluto «incoronare» il vicesindaco Antonini come candidato. Una coalizione che da ottobre attende le scelte di questa parte del Pd per capire come muoversi e dove andare.
Nella remota possibilità che Cerri faccia davvero marcia indietro, c'è solo una strada: «Fare prestissimo e con assoluta chiarezza. E’ evidente a tutti che siamo di fronte a una situazione molto difficile. Il quadro oggi è così logorato che le condizioni per ritrovare serenità e possibili vie d’uscita sono davvero ridotte a un lumicino».
Quella che non è mancata in questi mesi all’ormai ex primo cittadino è la disponibilità al dialogo: «C'è sempre stata e forse in pochi ne hanno tenuto conto. La ribadisco ancora, ma sottolineo che le dimissioni non sono uno scherzo».
Nella sua intervista di martedì aveva anche accennato all’esigenza di maggiore trasparenza: «Confermo che c'è questa esigenza, così come quella del cambiamento. Bisogna essere in grado di interpretarle. Si tratta di capire davvero che cosa vuole la gente e che cosa vogliono i cittadini dall’amministrazione». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

1commento

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

Cinema

Caschi made in Parma per «Alien»

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

16commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto