Provincia-Emilia

Treni soppressi, i sindaci insorgono

Treni soppressi, i sindaci insorgono
Ricevi gratis le news
0

 

Treni soppressi senza preavviso, sostituiti con pullman che, in tanti casi, arrivano in ritardo e, qualche volta, non sono mai arrivati. E’ bufera nella Bassa Parmense e in quella Piacentina per la situazione che si sta verificando sulla linea ferroviaria Fidenza- Cremona.
Situazione di cui fanno le spese decine di pendolari, fra studenti e lavoratori, ormai esasperati per i disagi che da mesi subiscono. E sul piede di guerra sono i sindaci di Busseto, Fidenza, Villanova d’Arda e Castelvetro Piacentino, pronti anche a citare in giudizio Trenitalia. Dopo i disagi già segnalati, nelle scorse settimane dal sindaco di Busseto Luca Laurini, i quattro primi cittadini hanno sottoscritto ed inviato una missiva, denunciando i problemi esistenti, alla direzione re gionale di Trenitalia di Emilia e Lombardia ed agli assessori ai trasporti delle stesse due Regioni.
Nella lettera evidenziano chiaramente i «gravi disagi che i nostri concittadini sono costretti a subire. La ripetuta e non programmata soppressione dei numerosi convogli e la relativa sostituzione con pullman comporta lunghi ritardi e disagi che ormai risultano inaccettabili». Sottolineano quindi l’interessamento già manifestato dall’assessore regionale Alfredo Peri «ma  - lamentano - un’invarianza dell’atteggiamento del gestore della linea ferroviaria. Ci vediamo costretti purtroppo  a valutare azioni legali per la tutela dei diritti dei cittadini».
Nei giorni scorsi il dirigente responsabile del servizio Ferrovie dell’Emilia Romagna Maurizio Tubertini ha scritto ai vertici del Consorzio trasporti integrati e della direzione regionale Trenitalia evidenziando che quest’ultima «ha omesso di comunicare alla Regione i casi di soppressione di treni sulla relazione Cremona - Fidenza e di fornire le informazioni, ripetutamente richieste, sulle cause che stanno nuovamente provocando in questi giorni di febbraio, l’interruzione del servizio ferroviario. Anche l' 11 febbraio la soppressione di treni in orario di massimo afflusso ha procurato disagi, aggravati dall’insufficiente messa in opera di servizi sostitutivi con bus, di sovente insufficienti rispetto ai posti necessari, e con inadeguate comunicazioni agli utenti. La percezione che se ne ricava - prosegue - è di un ramo del servizio ferroviario regionale non presidiato. L’analisi dei rapporti di circolazione Pic web evidenzia ben 57 soppressioni in gennaio e 12 soppressioni nei primi giorni di febbraio. Numeri sufficienti a definire una situazione di gravità eccezionale per il territorio coinvolto».
Per le soppressioni avvenute la Regione applicherà quanto previsto dal contratto per la mancata effettuazione del servizio e viene ricordato che «il Consorzio Cti è tenuto al rispetto delle condizioni contrattuali, a fornire informazione preventiva e tempestiva  e a mettere in atto le misure di autosostituzione in quantità e qualità tali da rappresentare una reale compensazione e una valida alternativa al servizio ferroviario soppresso».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

1commento

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

2commenti

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

1commento

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

BORGOTARO

Laminam, nuove denunce e nuove smentite

Via Mameli

Tenta di rubare una bici: «placcato» dal barista

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

INAUGURAZIONE

Socogas inaugura due distributori sulla Brebemi

Intervista

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

CALCIO

Dilettanti e Giovanili, attività sospesa nel weekend

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

TARDINI

Il Parma non batte il Venezia: finisce 1-1

Due grandi occasioni gialloblù nel primo tempo. Poi lagunari in vantaggio con Pinato raggiunti su rigore da Calaiò, appena entrato. Lo Spezia piega la Salernitana e ci supera

1commento

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

2commenti

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

11commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

enti locali

Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna firmano il patto per l'Autonomia

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

Parma-Venezia

Scozzarella: "Meritavamo qualcosa di più, ma ripartiamo da questa prestazione" Video

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day