Provincia-Emilia

Priorato di Fontanellato, per ultimare i lavori servono 320mila euro

Priorato di Fontanellato, per ultimare i lavori servono 320mila euro
Ricevi gratis le news
0

di Davide Montanari

«Tutti dicevano che sarebbe caduta, invece è ancora in piedi». Monsignor Sergio Sacchi non usa giri di parole per rivendicare il successo di una scommessa sulla quale, da quando è diventato parroco di Fontanellato, ha da subito creduto e che, per essere vinta del tutto necessita ancora di uno sforzo economico. E non piccolo. Ma durante il sopralluogo del giro di boa del primo stralcio del consolidamento della chiesa «del Priorato», il parroco non nasconde la sua soddisfazione nel constatare che, la quattrocentesca chiesa barocca è ancora lì a dimostrare quanto vale nonostante su di essa siano passati il terremoto, la neve ed abbondanti piogge.

«Se non fossimo intervenuti con i lavori di consolidamento del tetto sul finire dell’anno scorso - ha ammesso don Sacchi - forse, dopo il terremoto del 23 dicembre, questa chiesa sarebbe un cumulo di macerie». Perché Priorato è una chiesa che, nonostante sia spezzata nelle sue fondamenta, non si è mai piegata. Fino ad ora sono stati spesi 880 mila euro per i lavori di consolidamento esterni ma, per partire con il secondo stralcio riguardante la parte interna «servirebbero - ha detto l’architetto progettista Barbara Zilocchi - altri 320 mila euro, per un totale di 1,2 milioni». La prima azione sulla struttura è stata quella di effettuare il consolidamento statico delle fondazioni e delle strutture fondali. Il tetto è stato riparato ed isolato e sta per essere coperto con i coppi. Una ditta di restauro sta già provvedendo a ridare vita ai magnifici affreschi sulla navata. A giorni, al terreno, verranno effettuate delle iniezioni di cemento per creare tutt'attorno all’edificio una cortina di contenimento.

Tutti i lavori sono stati approvati dalle soprintendenze ai beni architettonici, storico artistici e archeologici di Parma che stanno seguendo i lavori con i loro funzionari. E’ stato possibile realizzare tutte le opere, in primis grazie ad un forte impegno economico della parrocchia che ha investito 250 mila euro; altri 280 mila sono stati stanziati - all’epoca del governo Prodi - dalla presidenza del Consiglio dei ministri grazie ai fondi dell’8 per mille e altri 350 mila euro li ha donati la Fondazione Cariparma. «Deve essere un dovere morale terminare i lavori - ha detto Zilocchi -: lasciare a metà quest’opera di recupero, che ha un valore artistico oltre che di culto importantissimo, sarebbe uno spreco».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

PIENA

L'Enza fuori dagli argini a Lentigione. Evacuazione in golena a Casaltone. Colorno, chiusi ponte, piazza e scuole

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

IL CASO

Collecchio dichiara guerra al gioco d'azzardo

LUTTO

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS