14°

27°

Provincia-Emilia

Frane, a Gavazzo di Traversetolo la strada è ancora fuori uso

Frane, a Gavazzo di Traversetolo la strada è ancora fuori uso
0

di Elio Grossi

Le abbondanti piogge del 20 gennaio scorso hanno colpito, anche se in maniera minore rispetto ad altri territori, anche il comune di Traversetolo. Due sono gli smottamenti che hanno provocato disagi. E ancora ogg non tutto è risolto. Il primo è quello della località di Gavazzo, sul collegamento comunale Guardasone-Stombellini, la cui strada è tuttora interrotta in entrambi i sensi di marcia. Per gli abitanti a monte i disagi della viabilità continuano perchè devono percorrere 10 km in più passando da Vignale. Lungo questo collegamento, in località Le Fontane, un grosso sbancamento aveva fatto smuovere e scivolare verso la strada privata «Dei Laghi» quasi 300 metri cubi di terra, piante e grossi lastroni di asfalto, tanto che la strada sembrava sollevata da un movimento sismico. In aggiunta a ciò, nel suo spostamento a valle il dissesto aveva coinvolto sia la condotta fognaria sia il tubo dell’acquedotto comunale che porta l’acqua potabile, oltre che a Gavazzo anche alle località più a monte, come Case Cavalli e Montesalandro. Prontamente sono intervenuti, nei giorni scorsi, sia i tecnici di Enìa sia quelli del comune per il ripristino della fognatura. Per la fognatura i lavori sono ancora in corso e dovrebbero terminare tra breve.

Poi si provvederà a rifare i circa 100 metri quadrati di sede stradale ancora completamente sottosopra. Il secondo smottamento si era verificato nella frazione di Torre, lungo la strada comunale «Le coste», che conduce fino a Sivizzano. Adesso la piccola strada, per niente illuminata, si percorre a senso alternato, adeguatamente segnalato in entrambe le direzioni. A Castione Baratti, invece, il danno dalla pioggia torrenziale durata più di 24 ore, ha deturpato ancora di più i calanchi millenari che si trovano in località La Costa. Ii calanchi erano stati in gran parte devastati l’estate scorsa con potenti pale livellatrici che hanno creato carraie longitudinali e trasversali rompendo le stesse «creste» dei calanchi, fatte dalla natura. Adesso la forte pioggia ha completato l’opera distruttrice. Un capolavoro della natura sbriciolato, irriconoscibile. I castionesi, durante l’estate scorsa, avevano vivacemente protestato e fatto denunce. Ma non riuscirono a interrompere quell'inspiegabile danno alla natura, ora ancora più evidente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di "Malena"

BARI

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Televisione

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Samuele Bersani rinvia tour, problema a corda vocale

musica

Samuele Bersani rinvia il tour: problema a una corda vocale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Ragazzine deferite, guerra aperta tra Coop e Energy

PALLAVOLO

Ragazzine deferite, guerra aperta tra Coop e Energy

Inquinamento

Sigilli alla maxi discarica abusiva

Petizione

Firme contro le nuove corsie dei bus

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

CALCIO

Dilettanti e giovanili, società premiate

Fidenza

E' morta la maestra Caraffini

Protesta

I coltaresi: «No allo spostamento degli uffici comunali»

Tv

Valentina, la regina delle torte

Parma

Legionella nel quartiere Montebello: 14 casi. Ecco le precauzioni da prendere

Collecchio

A Gaiano il commosso addio a Leonardo, ucciso da una malattia a 42 anni

Anteprima Gazzetta

Lungoparma, raccolta firme contro le corsie preferenziali Video

1commento

Testimonianza

Motore in fiamme durante il decollo: «Mezz'ora di terrore»

ciclismo

Malori, che sfortuna: caduta in gara e frattura alla clavicola

tg parma

Aeroporto: resta il volo per Trapani Video

1commento

A1

Incidente in A1: traffico in tilt per ore tra Fidenza e Piacenza

Parma Calcio

Simonetti: "A San Benedetto del Tronto servirà un Parma aggressivo"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Lettera di un onesto a un farabutto

4commenti

EDITORIALE

Hillary vince ai punti. Non è detto che basti

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Identificato l'uomo trovato morto in un canale

Palermo

Botte agli alunni di seconda elementare: arrestate tre maestre Foto

SOCIETA'

Gazzareporter

Giocoliere al semaforo Foto

Casa della Fotografia

Concorso: foto in bianco e nero per raccontare Parma

SPORT

Calciomercato

Il Valencia nelle mani di Prandelli

Calcio

Simeone: "Potrei non rinnovare"

CURIOSITA'

foto parmigiana

Amatrice, quel guanciale-simbolo ritrovato tra le macerie e donato ai soccorritori

INTERVISTA

Gianni Bella: «In tv per Mogol»