17°

30°

Provincia-Emilia

Frane, a Gavazzo di Traversetolo la strada è ancora fuori uso

Frane, a Gavazzo di Traversetolo la strada è ancora fuori uso
Ricevi gratis le news
0

di Elio Grossi

Le abbondanti piogge del 20 gennaio scorso hanno colpito, anche se in maniera minore rispetto ad altri territori, anche il comune di Traversetolo. Due sono gli smottamenti che hanno provocato disagi. E ancora ogg non tutto è risolto. Il primo è quello della località di Gavazzo, sul collegamento comunale Guardasone-Stombellini, la cui strada è tuttora interrotta in entrambi i sensi di marcia. Per gli abitanti a monte i disagi della viabilità continuano perchè devono percorrere 10 km in più passando da Vignale. Lungo questo collegamento, in località Le Fontane, un grosso sbancamento aveva fatto smuovere e scivolare verso la strada privata «Dei Laghi» quasi 300 metri cubi di terra, piante e grossi lastroni di asfalto, tanto che la strada sembrava sollevata da un movimento sismico. In aggiunta a ciò, nel suo spostamento a valle il dissesto aveva coinvolto sia la condotta fognaria sia il tubo dell’acquedotto comunale che porta l’acqua potabile, oltre che a Gavazzo anche alle località più a monte, come Case Cavalli e Montesalandro. Prontamente sono intervenuti, nei giorni scorsi, sia i tecnici di Enìa sia quelli del comune per il ripristino della fognatura. Per la fognatura i lavori sono ancora in corso e dovrebbero terminare tra breve.

Poi si provvederà a rifare i circa 100 metri quadrati di sede stradale ancora completamente sottosopra. Il secondo smottamento si era verificato nella frazione di Torre, lungo la strada comunale «Le coste», che conduce fino a Sivizzano. Adesso la piccola strada, per niente illuminata, si percorre a senso alternato, adeguatamente segnalato in entrambe le direzioni. A Castione Baratti, invece, il danno dalla pioggia torrenziale durata più di 24 ore, ha deturpato ancora di più i calanchi millenari che si trovano in località La Costa. Ii calanchi erano stati in gran parte devastati l’estate scorsa con potenti pale livellatrici che hanno creato carraie longitudinali e trasversali rompendo le stesse «creste» dei calanchi, fatte dalla natura. Adesso la forte pioggia ha completato l’opera distruttrice. Un capolavoro della natura sbriciolato, irriconoscibile. I castionesi, durante l’estate scorsa, avevano vivacemente protestato e fatto denunce. Ma non riuscirono a interrompere quell'inspiegabile danno alla natura, ora ancora più evidente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

fontanini

incidenti

Scontro tra auto e uno scooter a Fontanini: un ferito grave

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

1commento

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

po

Ancora senza esito le ricerche del soragnese scomparso

Asolana

Getta un mozzicone: scoppia l'incendio

3commenti

siccità

Regione: nessun rischio di razionamento dell'acqua in Emilia

Oggi incontro dell'Osservatorio per il Po

Fidenza

Addio alla «Rita» borghigiana doc

BASSA

Falchi cuculi, il loro regno targato Parma

L'INTERVISTA

Noa Zatta: «L'estate perfetta sul set di Salvatores»

ZONA VIA BARACCA

Caso di Dengue a Mariano, disinfestazione per tre notti Cosa fare

Da stasera dalle 23 alle 4. Tutti consigli per i residenti

3commenti

ATLETICA

Folorunso, ai mondiali per stupire

1commento

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

1commento

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

PARMA

Qualità e quantità, le due rime di Barillà

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

SCENARI

Nel 2050 più siccità e il 20% in meno di pioggia Video

SPORT

MOTOCROSS

Per Kiara Fontanesi weekend da dimenticare

PARMA CALCIO

Open Day femminile il 2 agosto

SOCIETA'

FRANCIA

Il leader degli U2 Bono ricevuto da Macron Video

il caso

Bibbia in ebraico, Verde respinge le accuse di Klaus Davi

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori