18°

31°

Provincia-Emilia

Polesine approva il bilancio ma è allarme crisi economica

Polesine approva il bilancio ma è allarme crisi economica
Ricevi gratis le news
0

POLESINE - Approvato dal Consiglio comunale di Polesine, con l'astensione dell’opposizione, il bilancio di previsione 2009: l’ultimo del quinquennio amministrativo guidato dal sindaco Andrea Censi. All’unanimità, invece, è passato il programma triennale delle opere pubbliche. Via libera anche alla determinazione delle aliquote Ici ed Irpef e la percentuale di copertura dei servizi a domanda individuale (fissata al 57 per cento).
La pressione fiscale, innanzitutto, rimarrà invariata rispetto allo scorso anno con l'Ici al 6,75 per mille (per seconde case e attività produttive) e l’Irpef allo 0,5 per cento (con soglia di sgravio fiscale a 11 mila euro).
Il sindaco Censi, ricordando con soddisfazione l’«ok» arrivato, anche da parte delle organizzazioni sindacali ha parlato di «bilancio rigoroso con un corretto equilibrio tra spese correnti ed investimenti, senza ipotecare il futuro. Non vogliamo infatti condizionare in nessun modo chi verrà dopo di noi». Un bilancio che, «guardando alla crisi economica ha mantenuto un riguardo verso le spese superflue e l’impegno portato avanti nel campo dei servizi sociali (annunciando, tra le novità 2009, l’introduzione del «prestito sull'onore»).
Dai banchi dell’opposizione, Vittorio Berzioli, riconoscendo «la volontà prudente dell’amministrazione» si è detto particolarmente preoccupato per gli effetti che, sulla comunità, produrrà la crisi economica.  A suo giudizio saranno conseguenze pesantissime; per questo ha invitato l’amministrazione a tenerne conto mettendo da parte tutte le risorse possibili per poter far fronte «alle difficoltà della gente - ha detto - che verrà qui a bussare alla porta del Comune e la cosa più importante dovrà essere la difesa della persona e della famiglia».
Condivisione è stata espressa dal vicesindaco Davide Maestri che ha ricordato gli sforzi che già si portano avanti sul sociale. «Ma - ha commentato - se lo scenario sarà quello ipotizzato da Berzioli, la rete dei servizi e le risorse del Comune non saranno sufficienti. Per questo è più che mai necessario reintrodurre la cosiddetta solidarietà sociale di cui in questi anni si sono un po' persi i valori».  Il consigliere di minoranza Giovanni Alfano ha invece dato merito all’Amministrazione comunale di avere «operato ottimamente in questi anni e di certo - ha detto - saprà prendere i migliori provvedimenti per far fronte alla crisi».
 A lui ha espresso gratitudine il sindaco Censi dando atto alla minoranza di essere sempre stata «corretta e collaborativi». Per quanto riguarda le opere pubbliche del 2009, spiccano: la realizzazione dei marciapiedi di via Avalli per 250 mila euro e del giardino pubblico di Santa Croce; la prosecuzione delle asfaltature; la costruzione del nuovo centro civico di Vidalenzo ed il primo stralcio per il recupero degli edifici pubblici del centro storico dove si intende realizzare un ostello, con uno sforzo di 700 mila euro (con contributo anche della Regione che ha «spostato» quanto previsto per la realizzazione dell’attracco di Santa Croce, eliminato dai programmi, sulla nascita di questo ostello). Per gli anni futuri è stata invece programmata la realizzazione dei marciapiedi di Vidalenzo. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Operaio ustionato da soda caustica a Busseto

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E domani la seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

anteprima gazzetta

Iscrizione all'Università, posti esauriti in pochi minuti. E' polemica

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

mercato

Parma, arriva Di Gaudio dal Carpi. Verso la chiusura per Pinto e Carniato Video

Adiconsum Parma-Piacenza

Consigli utili per non sprecare acqua

via san leonardo

Sopralluogo nell'appartamento in cui sono state uccise Patience e Maddy Video

CROCIATI

Domani un inserto di dodici pagine sul Parma

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

2017

36.707 ettari coltivati a pomodoro da industria nel Nord

Calo del 7,5% rispetto al 2016, -2,5% rispetto al contrattato di inizio campagna. Cresce il bio che rappresenta il 6,6% della coltivazione totale

governo

Contrasto alla violenza sulle donne, Maestri (Pd): "Stanziati 10 milioni"

1commento

gazzareporter

"Spreco d'acqua al parco dell'Eurosia"

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

4commenti

politica

Calvano: "Il Pd di Parma martoriato da vecchie logiche”

bocconi killer?

Via La Grola, sospetto avvelenamento di un cane

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

VIDEOTESTIMONIANZA

71enne di Cremona uccisa in Kenya, arrestato il giardiniere

maltempo

La spiaggia di San Benedetto imbiancata dalla grandine Foto Video

SPORT

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

scherma

Stupendo oro per l'Italia nella sciabola donne ai mondiali

SOCIETA'

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

disavventura

Veltroni morso da un cane alla Festa dell' Unità di Brescia

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video