16°

30°

Provincia-Emilia

Soni Masini: «Via Emilia bis con i fondi dell'Autosole»

Soni Masini: «Via Emilia bis con i fondi dell'Autosole»
Ricevi gratis le news
0

di Umberto Spaggiari

Buone notizie in tema di viabilità: la progettazione e realizzazione della Via Emilia bis potrebbe essere prossima. Come? «Utilizzando i finanziamenti derivati dai lavori per la quarta corsia dell’Autostrada del Sole» ha spiegato il presidente della Provincia di Reggio Emilia Sonia Masini. Se il progetto si concretizzerà,  dopo anni contrassegnati da attese, si arriverà ad avere il tracciato in alternativa alla Via Emilia, non più in grado di sopportare l’attuale carico di traffico sempre più congestionato. Entrando nel merito della questione, la Masini ha  aggiunto: «C'è la recente notizia dell’accordo raggiunto da Autostrade Spa per realizzare la quarta corsia dell’A1 sull'asse Piacenza-Bologna. Come già è accaduto con la Tav, una quota variabile dal 10 al 15% del valore dell’opera, verrà destinato a livello locale per la costruzione di infrastrutture di collegamento con il tratto autostradale».

Una cifra  dai 140 ai 210 milioni di euro sui 1.400 milioni previsti per la quarta corsia autostradale. Ha quindi spiegato i dettagli dell’intervento riguardante la nuova arteria programmata a due corsie e che nel tratto reggiano, partendo da Ponte Enza al confine con Parma, si immetterebbe sulla tangenziale degli abitati di Sant'Ilario e di Taneto di Gattatico già in corso di completamento da parte dei due Comuni. Si congiungerebbe con i tratti previsti da Sant'Ilario a Calerno ed a nord di Cadè, Gaida e Cella, per proseguire sulla tangenziale nord di Reggio Emilia per raccordarsi con la nuova viabilità della Campogalliano-Sassuolo. «Tra l’altro la nuova legge approvata dal governo, una volta partiti ci agevola accelerando le problematiche degli espropri dei terreni interessati al tracciato» ha concluso il presidente Sonia Masini. Soddisfazione è stata espressa dal consigliere provinciale Pd Angelo Paterlini, promotore nel 2006 insieme ad un comitato di cittadini, di una mozione con oltre 7.500 firme, in cui si chiedeva attenzione alla salvaguardia del territorio.

«E' una grande opportunità - ha detto - soprattutto perché libererà i centri abitati dal traffico pesante». Per il collegamento con il versante di Parma, resta da risolvere il problema del ponte sull'Enza. «Dopo cinquant'anni di disagi subiti dal territorio ogni qualvolta l’autostrada viene chiusa - ha sottolineato Paterlini - è giunto il momento di pretendere con forza dalla società che gestisce l’Autosole una contropartita in opere pubbliche. Forze politiche ed enti pubblici dovranno essere uniti nella richiesta che potrebbe riguardare il finanziamento del ponte sull'Enza della via Emilia bis».

 

 

 

 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile»

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti