12°

Provincia-Emilia

Energia pulita: la Provincia detta il piano regolatore

Energia pulita: la Provincia detta il piano regolatore
Ricevi gratis le news
0

Pierluigi Dallapina


Meno ciminiere e meno burocrazia, ma più energia «pulita». Per abbattere i livelli di inquinamento, la Provincia punta tutto su sole, acqua, vento, biomasse e geotermico, come dimostrano gli obiettivi del «Piano provinciale per il risparmio energetico e la promozione delle fonti rinnovabili», contenuti nel verbale conclusivo della Conferenza di pianificazione e siglati ieri mattina dai comuni del territorio, comunità montane, parchi, Arpa, Ausl, Regione e province confinanti. Prima di essere pienamente operativo, il Piano energetico approderà nel consiglio provinciale del 21 aprile per l'adozione, sarà sottoposto alle osservazioni di imprese, pubbliche amministrazioni e cittadini, e solo a questo punto verrà approvato.
«Il piano stabilisce in quali zone del territorio si possono realizzare gli impianti per produrre energia con le fonti rinnovabili», spiega l'assessore all'Ambiente Giancarlo Castellani, che  paragona il documento a una sorta di piano regolatore dell'energia pulita, realizzato grazie al coinvolgimento di tutti i soggetti interessati.
Ed è proprio per la sua capacità di pianificazione che il Piano energetico rappresenta una variante al Piano territoriale di coordinamento provinciale (Ptcp), in quanto stabilirà che tipo di impianto si può costruire in una determinata zona. In base alle previsioni dell'amministrazione, il territorio della provincia dovrà ridurre l'inquinamento atmosferico e aumentare l'autosufficienza energetica grazie alla costruzione di impianti eolici, a biomassa, fotovoltaici, idroelettrici e geotermici.
Una delle caratteristiche del Piano energetico è appunto quella di stabilire le zone dove installare gli impianti: per quanto riguarda l'eolico c'è il divieto di costruzione sui monti sopra i 1200 metri e nelle zone di tutela naturalistica e ambientale, mentre piccole centrali da un massimo di 20 kW di potenza potranno sorgere in parchi e riserve.
Anche per gli impianti idroelettrici esistono limitazioni nelle zone di tutela naturalistica, sic, zps e oltre i 1200 metri, mentre per quanto riguarda le centrali a biomasse, il materiale dovrà provenire esclusivamente dalle aziende agricole del territorio. Infine, gli impianti geotermici dovranno prestare particolare attenzione alla tutela delle falde acquifere, e il fotovoltaico non dovrà consumare suolo agricolo, preferendo il montaggio dei pannelli sugli edifici esistenti.
L'ultima novità del Piano riguarda lo snellimento delle procedure burocratiche per l'installazione degli impianti, i finanziamenti a favore delle fonti rinnovabili, un ammodernamento delle strutture della Provincia (soprattutto le scuole) e percorsi di formazione e informazione per gli addetti ai lavori.
«Siamo convinti che il Piano energetico – aggiunge Castellani – rappresenti un'opportunità lavorativa, perché lo sviluppo delle fonti rinnovabili è un settore nuovo in continuo sviluppo».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

TELEVISIONE

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Chiusa indagine alluvione 2014: 6 indagati tra cui il sindaco Pizzarotti

tg parma

Alluvione 2014, chiusa l'indagine. Tra i 6 indagati c'è Pizzarotti

Il sindaco su Fb: "Abbiamo fatto tutto quello che si doveva fare, prima, durante e dopo"

tg parma

22enne di Parma travolto da un treno in stazione: è gravissimo in Rianimazione Video

sicurezza

Massese, il prefetto promette nuovi autovelox Video

serie B

Parmamercato: Faggiano scatenato...a tutto campo

1commento

festa

Sant'Antonio, la messa per i piccoli-grandi "amici" è sempre un successo Gallery

anteprima

Alluvione 2014, chiuse le indagini: domani sulla Gazzetta tutti i particolari Video

roccabianca

Schianto tra due auto e un camion sul Ponte Verdi: muore un 60enne

Ferito un 43enne parmigiano. E torna la protesta per un tratto "ad alto rischio"

2commenti

Colorno-Cremona

I carabinieri vanno a casa per arrestarlo per truffa, ma trovano una "sorpresa"

1commento

sondaggio

Ecco la vostra Top 11 di serie B (Girone d'andata)

5 stelle

Parlamentarie: i nomi dei 28 parmigiani in corsa. E le esclusioni che fanno discutere

4commenti

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

6commenti

PARMA

Scuole elementari: due casi di scabbia al Maria Luigia

2commenti

Confconsumatori

Telegramma in ritardo, donna saltò concorso: Poste condannate 

Poste Italiane condannate per “perdita di chance”

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

2commenti

LUTTO

E' morto Luigi Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

SANITA'

Influenza: a Vaio super lavoro per Pronto Soccorso e Medicina

L’emergenza è al picco in questi giorni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

L'EDITORIALE

I fantasmi evocati dalla razza bianca

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

di Daniele Rubini*

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Le due Coree sfileranno insieme alle Olimpiadi Video

roma

Maiale tra i rifiuti a Roma, la Raggi: "E' di un Casamonica"

1commento

SPORT

football americano

Jags, Patriots, Vikings (da infarto) e Eagles a caccia del Superbowl

CALCIO

Uefa: "Il fairplay finanziario ha portato dei frutti"

SOCIETA'

ASSICURAZIONI

Rc Auto: saranno riconosciute le coppie di fatto

gusto light

La ricetta "green" - Riso venere con porri e curry

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

DETROIT

Le novità del Salone: è sfida tra pick-up Gallery