16°

30°

Provincia-Emilia

Fidenza - Il Pd perde un altro pezzo: Zalaffi lascia

Fidenza - Il Pd perde un altro pezzo: Zalaffi lascia
Ricevi gratis le news
0

di Gianluigi Negri
  Il Pd fidentino continua a perdere i suoi pezzi. Se ormai si danno quasi per scontate le uscite dal partito del dimissionario sindaco Giuseppe Cerri, della quasi totalità degli iscritti alla ex Margherita e del «pezzo grosso» degli ex Ds Sergio Varani, arrivano ora le dimissioni del capogruppo del Pd Cristian Zalaffi.
  Eletto nel 2004 in Consiglio comunale nelle file Ds, Zalaffi, classe 1978, le avrebbe presentate nella serata di mercoledì alla propria segreteria che gli avrebbe chiesto di «riflettere» un paio di giorni prima di confermarle. Per ora si parla di dimissioni da capogruppo e non di uscita dal partito.
  Già lunedì notte nel direttivo del Pd che aveva imposto Paolo Antonini come candidato sindaco, il segretario Gabriella Bussandri sarebbe stato dissuaso dal prendere un’analoga decisione.
Con solo 31 presenti su 53 aventi diritto di voto e con 26 voti a favore di Antonini (3 astenuti e 2 contrari), non potevano non esserci dei contraccolpi.
Il compito della Bussandri di tenere unito il partito è evidentemente naufragato. E la candidatura voluta a tutti i costi da Antonini e dagli ex Ds non è il risultato né di elezioni primarie né di una soluzione politica che la segreteria fidentina aveva il compito di trovare (assegnatole dal segretario regionale Salvatore Caronna) fin dal 23 dicembre scorso.
  Se il Pd si deve ora leccare le ferite (e probabili scosse di terremoto si avvertiranno anche nei prossimi giorni), gli alleati di centrosinistra, senza i quali Antonini sarebbe sconfitto in partenza, non paiono tutti disposti a seguirlo nell’impresa.
  Città aperta, ad esempio, fatica a conciliare le sue due anime, quella cattolica e quella di sinistra: c’è chi vorrebbe lasciare da solo chi, fino a due mesi fa, proponeva un insediamento da un milione di metri quadrati a Bastelli e chi, invece, vorrebbe andare con lui.
Non è comunque esclusa una via che il movimento di Città aperta già intraprese nelle amministrative del 1999, quando Stefano Gandolfi si candidò come sindaco, sostenuto dalla sua lista e da quella di Rifondazione comunista.
  Anche in Sinistra per Fidenza discussioni accese. I Comunisti italiani potrebbero correre da soli e presentare un loro candidato. Su questa strada cercherebbero di portare con loro Rifondazione con il proprio simbolo, «sfruttando» l’alleanza fatta per le Europee.
 Rifondazione, a sua volta, potrebbe «spaccarsi» e dar vita a Rifondazione per la sinistra (il partito di Vendola) che alle Europee dovrebbe correre con Sinistra democratica e Verdi.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile»

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti