-1°

14°

Provincia-Emilia

Fidenza - Il Pd perde un altro pezzo: Zalaffi lascia

Fidenza - Il Pd perde un altro pezzo: Zalaffi lascia
0

di Gianluigi Negri
  Il Pd fidentino continua a perdere i suoi pezzi. Se ormai si danno quasi per scontate le uscite dal partito del dimissionario sindaco Giuseppe Cerri, della quasi totalità degli iscritti alla ex Margherita e del «pezzo grosso» degli ex Ds Sergio Varani, arrivano ora le dimissioni del capogruppo del Pd Cristian Zalaffi.
  Eletto nel 2004 in Consiglio comunale nelle file Ds, Zalaffi, classe 1978, le avrebbe presentate nella serata di mercoledì alla propria segreteria che gli avrebbe chiesto di «riflettere» un paio di giorni prima di confermarle. Per ora si parla di dimissioni da capogruppo e non di uscita dal partito.
  Già lunedì notte nel direttivo del Pd che aveva imposto Paolo Antonini come candidato sindaco, il segretario Gabriella Bussandri sarebbe stato dissuaso dal prendere un’analoga decisione.
Con solo 31 presenti su 53 aventi diritto di voto e con 26 voti a favore di Antonini (3 astenuti e 2 contrari), non potevano non esserci dei contraccolpi.
Il compito della Bussandri di tenere unito il partito è evidentemente naufragato. E la candidatura voluta a tutti i costi da Antonini e dagli ex Ds non è il risultato né di elezioni primarie né di una soluzione politica che la segreteria fidentina aveva il compito di trovare (assegnatole dal segretario regionale Salvatore Caronna) fin dal 23 dicembre scorso.
  Se il Pd si deve ora leccare le ferite (e probabili scosse di terremoto si avvertiranno anche nei prossimi giorni), gli alleati di centrosinistra, senza i quali Antonini sarebbe sconfitto in partenza, non paiono tutti disposti a seguirlo nell’impresa.
  Città aperta, ad esempio, fatica a conciliare le sue due anime, quella cattolica e quella di sinistra: c’è chi vorrebbe lasciare da solo chi, fino a due mesi fa, proponeva un insediamento da un milione di metri quadrati a Bastelli e chi, invece, vorrebbe andare con lui.
Non è comunque esclusa una via che il movimento di Città aperta già intraprese nelle amministrative del 1999, quando Stefano Gandolfi si candidò come sindaco, sostenuto dalla sua lista e da quella di Rifondazione comunista.
  Anche in Sinistra per Fidenza discussioni accese. I Comunisti italiani potrebbero correre da soli e presentare un loro candidato. Su questa strada cercherebbero di portare con loro Rifondazione con il proprio simbolo, «sfruttando» l’alleanza fatta per le Europee.
 Rifondazione, a sua volta, potrebbe «spaccarsi» e dar vita a Rifondazione per la sinistra (il partito di Vendola) che alle Europee dovrebbe correre con Sinistra democratica e Verdi.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati davanti al Maggiore: 60enne arrestato

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia