Provincia-Emilia

I volti dei nocetani descritti da Gildo Mellini diventano un libro

I volti dei nocetani descritti da Gildo Mellini diventano un libro
0

di Pietro Furlotti
Ci sono persone   a cui il destino ha riservato una sorte speciale: quella di non essere mai dimenticati. Tra questi, Gildo Mellini, scomparso il 30 dicembre  2006 a  75 anni, che è stato corrispondente della «Gazzetta» per oltre quarant'anni raccontando, con una bella vena poetica, la vita della sua amata Noceto condita dal colore dei suoi personaggi unici, che non torneranno  più.
Ecco perché l’associazione culturale Glans jovis   ha voluto raccogliere alcuni scritti di Gildo in un libro straordinario dal titolo «Storie scritte sulla pelle» che sarà presentato  sabato   nella sala civica del municipio alle   16.30. Della realizzazione dell’opera si è occupato Gian Luca Ancorati, presidente della Glans jovis, che insieme a Carlo Cattabiani, Leonardo Pagliari, Giampietro Montanini e Raffaello Giulivi ha messo insieme in circa duecento pagine la vita di Mellini e, in un certo senso, di Noceto.
Alla raccolta degli scritti hanno partecipato anche la moglie Mariolina e le figlie Michela ed Alessandra presenti, ieri mattina in municipio insieme al sindaco di Noceto Fabio Fecci, ad un  incontro  introduttivo.

«Dopo aver intitolato una sala del castello della musica a Gildo - ha detto Fecci - lasciamo un altro segno tangibile di questo grande giornalista che ha raccontato la vita di Noceto con il cuore».
Il volume è stato realizzato grazie anche alla generosità di Giorgio Petrini, Angelo Giulivi e Rino Bellicchi che con un aiuto economico hanno voluto rendere omaggio ad un grande amico. Sulla copertina giallo antico svetta la figura assorta di Gildo, colta in una fotografia di Fabrizio Furlotti, mentre osserva una partita di rugby. Sul retro, è riportata una caricatura di Marcello Cavalli che ritrae Mellini intento a scrivere sul suo inseparabile taccuino.   Luigi Alfieri, caporedattore della Gazzetta di Parma,  nelle prime pagine, presenta Gildo Mellini come «Un poeta che amava cantare un mondo che non c'è più».

Ieri mattina all’incontro erano presenti anche Mauro Fava, presidente dell’Avis e Giuseppe Cattoi della Croce Verde, due realtà importanti per Noceto delle quali Gildo ha sempre raccontato le mille vicissitudini. Il testimone è poi passato a Gian Luca Ancorati che ha detto: «Bastava che a Gildo venisse in mente un aneddoto per ricavarci una storia accattivante e divertente». Il volume sarà venduto a 10 euro, con ricavato da dividere fra  Avis e   Croce verde. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika su Rai Due

su Rai Due

L'Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

nostre iniziative

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

22commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli errori, la sconfitta e la possibile rivincita

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

storia

Scoperta la mummia della regina Nefertari al Museo di Torino

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ANIMALI

sos animali

Di chi è questo pappagallo?

sos animali

I due cagnolini Kay e Tata cercano una famiglia