12°

26°

Provincia-Emilia

L'inverno presenta il conto. Ed è emergenza

L'inverno presenta il conto. Ed è emergenza
0

di Chiara Cacciani
Le cifre in questo caso parlano. E molto. Raccontano  con ancora più forza di  un inverno che non si è fatto mancare nulla: le trombe d'aria ad ottobre, il terremoto prima di Natale, le nevicate e le piogge torrenziali di un ritornello che si è ripetuto da novembre a inizio febbraio.
E allora eccoli i numeri: nel comprensorio della Comunità montana Est ci sono ad oggi  275 casi di dissesto idrogeologico, quasi 10 milioni di euro di danni alle strade comunali, interpoderali e vicinali, più di 260 richieste d'aiuto da altrettante aziende agricole «piegate» dal maltempo. E spese triplicate, in ogni comune, per far fronte allo sgombero neve e allo spargimento di sale, per un totale di un milione e mezzo di euro.
I territori più colpiti dal mix di furie della natura? Quelli della media montagna: Neviano, Tizzano e Corniglio. Ma è difficile stabilire chi sta «meno peggio». Resta quindi una sola definizione: emergenza. E' questa la parola che è risuonata spesso nei giorni scorsi in piazza Ferrari a Langhirano: nella sede della Comunità montana Est i sindaci degli otto comuni hanno incontrato l'assessore regionale alla sicurezza territoriale, difesa del suolo e protezione civile Marioluigi Bruschini e il responsabile del Servizio difesa del suolo Gianfranco Larini. E hanno snocciolato una dopo l'altra le criticità del loro territorio.
Un panorama sconsolante, e una situazione che potrebbe peggiorare, come ha avvertito Bruschini: nelle prossime settimane lo scioglimento della neve potrebbe portare con sè nuovi casi di dissesto idrogeologico e aggravare la situazione della viabilità, già messa a dura prova.

Partendo dalle frane e dagli smottamenti, sono circa 275 le segnalazioni in arrivo dal comprensorio. Le zone più «provate» dal dissesto idrogeologico conseguente al maltempo  sono quelle - come si diceva - della media montagna: a Neviano la mappa delle criticità è salita a quota 108; 69 gli smottamenti nel Tizzanese, 34 a Langhirano e 28 a Lesignano. Più «fortunati» Corniglio (17), Calestano (9), e Monchio e Palanzano, da cui arrivano 5 segnalazioni a testa.
E a questi dati si affianca un conto salatissimo (e ancora parziale) per riparare ai danni provocati sulle strade comunali, vicinali e interpoderali: 9,8 milioni di euro, in cui l'amara parte del «leone» la fanno  Corniglio (2,076 milioni di euro),  Tizzano (1,855 milioni), Calestano e Palanzano (circa 1,4 milioni).
In alcuni casi i dissesti stradali hanno creato il rischio di isolamento di alcuni nuclei di abitazioni. E ad oggi, come ha segnalato Bruschini, le situazioni    che ancora richiedono  particolare attenzione riguardano soprattutto il movimento franoso del Pianello, nel comune di Palanzano, e il controllo della strada di collegamento tra Lesignano  e Langhirano. In quest'ultimo caso, «a causa dell'erosione degli argini del Parma  a ridosso della viabilità - ha confermato l'assessore regionale -, è necessaria un'opera di monitoraggio e interventi di ripristino».

Una difficoltà comune a tutti i sindaci è anche quella di far fronte ai costi dello sgombero neve e dello spargimento del sale: ovunque la voce prevista in bilancio si è quasi triplicata a causa dei ripetuti interventi straordinari sulle strade. Secondo i dati raccolti dagli uffici competenti della Comunità Montana Est la stagione invernale ha richiesto un totale di un milione e mezzo di euro di finanziamenti. Quasi altrettanto, un milione e 370 mila euro, il conto finale del ripristino dei manti stradali.
Decisamente importante anche il numero delle  segnalazioni pervenute nelle ultime settimane alla Comunità Montana da parte delle aziende agricole: 261 di loro sono state «vittime» del dissesto idrogeologico. E la conta dei danni non finisce qui.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelo Pintus fa la sua proposta di matrimoni durante il concerto a Verona

musica

Pintus, proposta di matrimonio "live". E commovente Video

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di "Malena"

BARI

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Televisione

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Legionella, continuano i contrlli sulla rete idrica di Arpa

tg parma

Legionella, continuano i controlli sulla rete idrica di Arpa Video

Cos'è la legionella e come si trasmette

via Toscana

Spintone sul bus e mani in tasca. Sei studenti derubati del cellulare

fidenza

Schianto tra tir e furgone in tangenziale Nord: un ferito grave

PALLAVOLO

Ragazzine deferite, guerra aperta tra Coop e Energy

8commenti

Inquinamento

Sigilli alla maxi discarica abusiva. Rifiuti pronti per essere interrati?

2commenti

tg parma

Parma, Apolloni prova il 4-4-2 Video

Petizione

Firme contro le nuove corsie dei bus

5commenti

Testimonianza

Motore in fiamme durante il decollo: «Mezz'ora di terrore»

Fidenza

E' morta la maestra Caraffini

Parma

Legionella nel quartiere Montebello: 14 casi. Ecco le precauzioni da prendere

Protesta

I coltaresi: «No allo spostamento degli uffici comunali»

Tv

Valentina, la regina delle torte

3commenti

CALCIO

Dilettanti e giovanili, società premiate

Collecchio

A Gaiano il commosso addio a Leonardo, ucciso da una malattia a 42 anni

ciclismo

Malori, che sfortuna: caduta in gara e frattura alla clavicola

tg parma

Aeroporto: resta il volo per Trapani Video

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Se l'uomo è peggio di una bestia

EDITORIALE

Hillary vince ai punti. Non è detto che basti

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Cagliari

Multe auto per 10mila euro a un ambulante: poi gli regalano la bici per andare al mercato

Pinerolo

Unioni civili: due ex suore si sposano nel Torinese

SOCIETA'

Gazzareporter

Giocoliere al semaforo Foto

Casa della Fotografia

Concorso: foto in bianco e nero per raccontare Parma

SPORT

Calciomercato

Il Suning manda Biabiany allo Jiangsu

Calciomercato

Il Valencia nelle mani di Prandelli

CURIOSITA'

gazzareporter

Cartoline con "rudo" da via Venezia

1commento

foto parmigiana

Amatrice, quel guanciale-simbolo ritrovato tra le macerie e donato ai soccorritori

1commento