11°

Provincia-Emilia

L'inverno presenta il conto. Ed è emergenza

L'inverno presenta il conto. Ed è emergenza
Ricevi gratis le news
0

di Chiara Cacciani
Le cifre in questo caso parlano. E molto. Raccontano  con ancora più forza di  un inverno che non si è fatto mancare nulla: le trombe d'aria ad ottobre, il terremoto prima di Natale, le nevicate e le piogge torrenziali di un ritornello che si è ripetuto da novembre a inizio febbraio.
E allora eccoli i numeri: nel comprensorio della Comunità montana Est ci sono ad oggi  275 casi di dissesto idrogeologico, quasi 10 milioni di euro di danni alle strade comunali, interpoderali e vicinali, più di 260 richieste d'aiuto da altrettante aziende agricole «piegate» dal maltempo. E spese triplicate, in ogni comune, per far fronte allo sgombero neve e allo spargimento di sale, per un totale di un milione e mezzo di euro.
I territori più colpiti dal mix di furie della natura? Quelli della media montagna: Neviano, Tizzano e Corniglio. Ma è difficile stabilire chi sta «meno peggio». Resta quindi una sola definizione: emergenza. E' questa la parola che è risuonata spesso nei giorni scorsi in piazza Ferrari a Langhirano: nella sede della Comunità montana Est i sindaci degli otto comuni hanno incontrato l'assessore regionale alla sicurezza territoriale, difesa del suolo e protezione civile Marioluigi Bruschini e il responsabile del Servizio difesa del suolo Gianfranco Larini. E hanno snocciolato una dopo l'altra le criticità del loro territorio.
Un panorama sconsolante, e una situazione che potrebbe peggiorare, come ha avvertito Bruschini: nelle prossime settimane lo scioglimento della neve potrebbe portare con sè nuovi casi di dissesto idrogeologico e aggravare la situazione della viabilità, già messa a dura prova.

Partendo dalle frane e dagli smottamenti, sono circa 275 le segnalazioni in arrivo dal comprensorio. Le zone più «provate» dal dissesto idrogeologico conseguente al maltempo  sono quelle - come si diceva - della media montagna: a Neviano la mappa delle criticità è salita a quota 108; 69 gli smottamenti nel Tizzanese, 34 a Langhirano e 28 a Lesignano. Più «fortunati» Corniglio (17), Calestano (9), e Monchio e Palanzano, da cui arrivano 5 segnalazioni a testa.
E a questi dati si affianca un conto salatissimo (e ancora parziale) per riparare ai danni provocati sulle strade comunali, vicinali e interpoderali: 9,8 milioni di euro, in cui l'amara parte del «leone» la fanno  Corniglio (2,076 milioni di euro),  Tizzano (1,855 milioni), Calestano e Palanzano (circa 1,4 milioni).
In alcuni casi i dissesti stradali hanno creato il rischio di isolamento di alcuni nuclei di abitazioni. E ad oggi, come ha segnalato Bruschini, le situazioni    che ancora richiedono  particolare attenzione riguardano soprattutto il movimento franoso del Pianello, nel comune di Palanzano, e il controllo della strada di collegamento tra Lesignano  e Langhirano. In quest'ultimo caso, «a causa dell'erosione degli argini del Parma  a ridosso della viabilità - ha confermato l'assessore regionale -, è necessaria un'opera di monitoraggio e interventi di ripristino».

Una difficoltà comune a tutti i sindaci è anche quella di far fronte ai costi dello sgombero neve e dello spargimento del sale: ovunque la voce prevista in bilancio si è quasi triplicata a causa dei ripetuti interventi straordinari sulle strade. Secondo i dati raccolti dagli uffici competenti della Comunità Montana Est la stagione invernale ha richiesto un totale di un milione e mezzo di euro di finanziamenti. Quasi altrettanto, un milione e 370 mila euro, il conto finale del ripristino dei manti stradali.
Decisamente importante anche il numero delle  segnalazioni pervenute nelle ultime settimane alla Comunità Montana da parte delle aziende agricole: 261 di loro sono state «vittime» del dissesto idrogeologico. E la conta dei danni non finisce qui.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Futuro “Luigine”, inizio prossima settimana firma accordo

il caso

Futuro “Luigine”, nuovo summit con la Proges: firma nei prossimi giorni? Video

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

gazzareporter

Via Doberdò, dove la segnaletica stradale viene ignorata: pericolo e poca disciplina Gallery

4commenti

lutto

Addio Bruno, spirito guerriero e animo gentile: aveva 49 anni

L'INCHIESTA

Alluvione, il pm: «Pizzarotti non lanciò mai l'allarme, nemmeno dopo il crollo del ponte della Navetta»

2commenti

MEDICINA

Uno spray imita lo smog e porta i farmaci al cuore: scoperta (anche) parmigiana

5 STELLE

Parlamentarie: la rabbia degli esclusi di Parma Video

3commenti

PARMA

Tabaccaio prende una mazza e mette in fuga il rapinatore 

TECNOLOGIA

Custom, fatturato oltre 130 milioni

Acquisito il 52% di power2Retail

UNIVERSITÀ

Andrei: «Nuovo corso di laurea dedicato al food»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

Maltempo

L'uragano Friederike flagella il Nord Europa: 5 morti

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova