14°

27°

Provincia-Emilia

«Al lavoro per sostenere i Comuni»

«Al lavoro per sostenere i Comuni»
0

Una situazione «di emergenza», «straordinaria», «drammatica», «davvero pesante». «Un groviglio di situazioni d'emergenza notevoli». Le parole dell'assessore regionale alla Protezione civile e alla difesa del suolo Marioluigi Bruschini cambiano, ma il senso della crisi resta. E fatti i primi conti dei danni, ora c'è da cercare soluzioni concrete ai problemi.
«Sono soddisfatto perché c'è una Comunità montana e ci sono sindaci volenterosi. Quando c'è questo tipo di collaborazione anche il lavoro della Regione è facilitato - spiega Bruschini -. Da quattro mesi abbiamo a che fare con le nevicate, i parziali scioglimenti  e la messa in moto di un numero impressionante di frane piccole ma sufficienti a interrompere e a mettere in difficoltà la viabilità del territorio. Lo sappiamo tutti com'è fatto l'Appennino: tanti comuni, tantissime frazioni e un numero enorme, esagerato di chilometri di strade comunali messe in crisi. Una situazione preceduta dai venti forti di ottobre e  dalla “ciliegina sulla torta”: il  terremoto».
I risarcimenti per il sisma
Parte proprio dal sisma, Bruschini, per illustrare i prossimi passi. «La dichiarazione di emergenza nazionale sul terremoto ormai sta per diventare operativa e consentirà di intervenire immediatamente sui danni più gravi. Grazie anche al sostegno del Direttore del dipartimento della Protezione Civile Guido Bertolaso sarà possibile ottenere 15 milioni di euro per le tre province coinvolte. Le priorità d’intervento riguarderanno il ripianamento delle spese anticipate dalle Amministrazioni nella gestione contingente della crisi, poi le attività immediate di ripristino dei danni subiti dalle prime case e dagli edifici pubblici, e infine i lavori di recupero per gli edifici d’arte e le chiese. Siamo comunque in trattativa col Governo per la concessione di ulteriori fondi legati alla tutela dell’ambiente».
Forti venti: è stato di emergenza 
 Per quanto riguarda invece i danni causati dai forti venti e dalle trombe d'aria dell'ottobre 2008, la scorsa settimana il presidente della Regione ha firmato stato di emergenza regionale, «e non appena il ministero del Tesoro renderà  disponibili i fondi - assicura Bruschini -potremo iniziare una serie di interventi di aiuto ai Comuni ed eventualmente ai privati danneggiati».
Finanziamenti per le frane
Terzo punto,  la crisi idrogeologica: «Per ora stiamo cercando di far fronte con strumenti di bilancio regionali. Personalmente però ho già chiesto ulteriori finanziamenti perchè la situazione è davvero pesante - prosegue l'assessore regionale -. L’intenzione della Regione è di valutare, anche grazie al supporto  degli enti territoriali come la Comunità Montana, una graduatoria dei danni subiti. Oltre a circa 2 milioni e 300 mila euro derivanti dall’economia effettuata sui fondi speciali, si spera in ulteriori e più significativi finanziamenti in arrivo dopo aprile. Sono al vaglio anche ulteriori interventi, provenienti dalla Regione stessa».
Sgombero neve: aiuti ai Comuni
In tema di bilanci in rosso a causa dei costi triplicati dello sgombero neve, Bruschini sottolinea: «Stiamo studiando il modo per concorrere ad aiutare i Comuni. In generale cercheremo di rispondere in maniera significativa a questo stress. Purtroppo non è ancora del tutto finita: c'è ancora molta neve che deve sciogliersi sul crinale e dobbiamo aspettarci ancora qualcosa di importante. Solo a fine marzo o ai primi di aprile avremo il quadro completo».
Bovis: «Messi a dura prova»
La chiusura dell'incontro è del presidente della Comunità montana Est Stefano Bovis: «Ringrazio l’assessore regionale per la risposta franca e concreta.  Lo sforzo eccezionale al quale siamo stati costretti ci ha messo a dura prova e perdura tuttora. Alcune risposte all’emergenza sono state date, altre riguardano interventi a lunga scadenza, per i quali è importante predisporre un piano d’intervento che metta in evidenza le priorità secondo un metro di giudizio organico e condiviso. Sono fiducioso».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

1commento

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

1commento

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

11commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio favorevole, attenti a Forte" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

8commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

2commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

2commenti

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

MODA

Laura Biagiotti è gravissima

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium