16°

Provincia-Emilia

Operazione sull'Appennino reggiano: 73 multe in strada, un arresto e 4 stranieri denunciati

Operazione sull'Appennino reggiano: 73 multe in strada, un arresto e 4 stranieri denunciati
0

Imponente operazione dei Carabinieri della Compagnia  di Castelnovo Monti, che tra sabato e ieri hanno messo sul campo quasi tutte le risorse a loro disposizione per una serie di controlli fra gli automobilisti e nelle case abbandonate. I carabinieri, coordinati dal capitano Mario Amoroso, hanno agito in tutti i Comuni del Crinale appenninico e pedementano reggiano, fino a Castellarano e a San Polo d’Enza. Circa 45 pattuglie hanno  presidiato il territorio.
Durante questi servizi è stato eseguito un provvedimento di custodia cautelare. Agli arresti domiciliari è finito uno straniero residente a Buvolo, frazione di Vetto, ritenuto responsabile di numerosi furti avvenuti a Vetto, Castelnovo Monti, Ciano e San Polo d’Enza. Tre stranieri inoltre sono stati denunciati: uno perché evaso dagli arresti domiciliari, un altro altro è stato identificato come l’autore di un furto di oggetti di valore rubati da un veicolo parcheggiato e infine un terzo straniero è sorpreso alla guida di un veicolo ma senza patente. O meglio, aveva patente straniera che però non è convertibile con quella italiana.

Inoltre l'attività ha portato al controllo di 254 autoveicoli e di  312 persone identificate di cui 35 stranieri. Sono 73 le contravvenzioni fatte. L’attività  è stata condotta anche con l’ausilio di presidio mobile della Croce Rossa Italiana il cui supporto ha consentito ai Carabinieri della Compagnia Castelnovese   di poter effettuare i controlli sulle urine di automobilisti sospettati di far uso di sostanze psicotrope e stupefacenti . Diciotto sono stati gli automobilisti sottoposti a controllo del “DROGA TEST” e di questi tre sono risultati positivi. Per tutti e tre è scattato il ritiro della patente e per due di loro il sequestro preventivo finalizzato alla confisca del proprio autoveicolo e per il terzo automobilista il veicolo è stato affidato al proprio genitore. Nella stessa circostanza sono stati ritirati  3 libretti di autoveicoli.
 

Nel complesso, in due giorni i carabinieri hanno controllato e presidiato le principali strade dell'Appennino reggiano:
* tutta la strada stalale 63 che collega Reggio Emilia al Passo del Cerreto, in particolar modo nei territori dei tratti dei comuni di Vezzano sul Crostolo, Casina, Felina, Castelnovo Monti, Busana e Collagna;
* il centro abitato di Castelnovo Monti e i paesi isolati nei dintorni;
*la provinciale 513 Castelnovo Monti-Buvolo di Vetto-San Polo d’Enza;
* la S.P. 7  Felina - Ca’ Perizzi – Gargola - Montefaraone;
* la S.P. 12 di collegamento San Polo d’Enza – Montecchio;
* la S.P. 23 San Polo Quattro Castella;
* la S.P. 74 La Vecchia -  Montalto – Regnano;
* S.P. 19 Ponte Secchia – Colombaia – Ponte Cavola;
* la S.P. 486 R Castellarano – Roteglia – il Muraglione di Baiso – Ponte Secchia;
* la S.P. 107 – Fondovalle Tresinaro Baiso;
* la s.p. 31 Migliara – Ca’ del Merlo;
* la s.p. 36 Carpineti – Cigarello.

Sono state controllate anche 32 fra case e aree dismesse disseminate su tutto il territorio appenninico, per individuare e perseguire cittadini stranieri in posizione irregolare sul territorio italiano. Particolare attenzione è stata dedicata alla zona di Febbio (vicino a di Villa Minozzo), Civago, Quara di Toano e Ligonchio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Bullismo

«Non voglio più andare a scuola»

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling