22°

Provincia-Emilia

Anziani e disabili, crescono i servizi

Ricevi gratis le news
0

Più assistenza agli anziani non autosufficienti, più sostegno per le famiglie che se ne prendono cura, più servizi per le disabilità. Nel 2009 aumentano del 33% le risorse destinate agli anziani e ai disabili, che ammontano a quasi 42 milioni di euro, con un incremento di circa 10 milioni rispetto al 2008.

I finanziamenti, assegnati dalla Regione Emilia Romagna alla provincia di Parma attraverso il Fondo regionale per la non autosufficienza, sono stati ripartiti oggi dalla Conferenza territoriale sociale e sanitaria tra i quattro Distretti sanitari del Parmense e andranno a potenziare tutti gli interventi a supporto della domiciliarità. “Investire in questo momento di crisi in servizi a sostegno delle fasce più deboli della nostra società significa non solo sostenere le persone in difficoltà, ma dare anche forme concrete di supporto alle loro famiglie – commenta il Presidente della Conferenza territoriale sociale e sanitaria Vincenzo Bernazzoli – Nessuno deve rimanere indietro, e con questo noi diamo un messaggio forte, perché è proprio in momenti di difficoltà che le fasce più a rischio devono essere maggiormente tutelate. Nelle opportunità come nelle condizioni di accesso, ed è per questo che la ripartizione delle risorse tra i quattro Distretti sanitari ha tenuto conto dei diversi contesti territoriali, per assicurare equità ed efficienza dei servizi su tutto il territorio provinciale”.

Le risorse serviranno a creare più posti in case protette e centri diurni, aumentare la disponibilità di assegni di cura e incrementare tutti quei servizi che permettono alla persona non autosufficiente di essere assistita nella propria abitazione, e di mantenere la propria rete di relazioni familiari e sociali. Nello specifico, al Distretto di Parma andranno 15 milioni euro per gli anziani e circa 5 per i disabili, a Fidenza 8 milioni di euro gli anziani e 2 per i disabili, al Distretto Sud Est 5 milioni e mezzo di euro per gli anziani e circa 1 milione per i disabili e al Distretto Valli Taro e Ceno 4,7 milioni di euro gli anziani e 745 mila euro per i disabili. Con i finanziamenti 2009, Parma mira allo sviluppo di servizi e progetti, anche sperimentali, per interventi a favore delle famiglie che si trovano ad affrontare la problematica della demenza. A Fidenza, oltre a potenziare i percorsi assistenziali domiciliari, si punta all’estensione del sistema dei centri diurni. Per il Distretto di Valli Taro e Ceno le prerogative principali sono il raggiungimento di un livello omogeneo della rete dei servizi su tutto il territorio e la strutturazione del servizio disabili, mentre nel Sud Est si definiranno percorsi individualizzati ponderati sui bisogni della persona

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

5commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

Calcio

Per il Parma un altro ko

8commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

8commenti

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

40commenti

dopo Parma-Empoli

Lucarelli: "Tante ingenuità, ma puniti oltre misura" Video

1commento

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

5commenti

IL VIDEOCOMMENTO

Grossi: "Castigati da Caputo, inseguito a lungo dal Parma"

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

montecchio

La stalker dell'ufficio accanto: denuncia e divieto di avvicinarsi all'ex amante

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...