-2°

Provincia-Emilia

Anziani e disabili, crescono i servizi

0

Più assistenza agli anziani non autosufficienti, più sostegno per le famiglie che se ne prendono cura, più servizi per le disabilità. Nel 2009 aumentano del 33% le risorse destinate agli anziani e ai disabili, che ammontano a quasi 42 milioni di euro, con un incremento di circa 10 milioni rispetto al 2008.

I finanziamenti, assegnati dalla Regione Emilia Romagna alla provincia di Parma attraverso il Fondo regionale per la non autosufficienza, sono stati ripartiti oggi dalla Conferenza territoriale sociale e sanitaria tra i quattro Distretti sanitari del Parmense e andranno a potenziare tutti gli interventi a supporto della domiciliarità. “Investire in questo momento di crisi in servizi a sostegno delle fasce più deboli della nostra società significa non solo sostenere le persone in difficoltà, ma dare anche forme concrete di supporto alle loro famiglie – commenta il Presidente della Conferenza territoriale sociale e sanitaria Vincenzo Bernazzoli – Nessuno deve rimanere indietro, e con questo noi diamo un messaggio forte, perché è proprio in momenti di difficoltà che le fasce più a rischio devono essere maggiormente tutelate. Nelle opportunità come nelle condizioni di accesso, ed è per questo che la ripartizione delle risorse tra i quattro Distretti sanitari ha tenuto conto dei diversi contesti territoriali, per assicurare equità ed efficienza dei servizi su tutto il territorio provinciale”.

Le risorse serviranno a creare più posti in case protette e centri diurni, aumentare la disponibilità di assegni di cura e incrementare tutti quei servizi che permettono alla persona non autosufficiente di essere assistita nella propria abitazione, e di mantenere la propria rete di relazioni familiari e sociali. Nello specifico, al Distretto di Parma andranno 15 milioni euro per gli anziani e circa 5 per i disabili, a Fidenza 8 milioni di euro gli anziani e 2 per i disabili, al Distretto Sud Est 5 milioni e mezzo di euro per gli anziani e circa 1 milione per i disabili e al Distretto Valli Taro e Ceno 4,7 milioni di euro gli anziani e 745 mila euro per i disabili. Con i finanziamenti 2009, Parma mira allo sviluppo di servizi e progetti, anche sperimentali, per interventi a favore delle famiglie che si trovano ad affrontare la problematica della demenza. A Fidenza, oltre a potenziare i percorsi assistenziali domiciliari, si punta all’estensione del sistema dei centri diurni. Per il Distretto di Valli Taro e Ceno le prerogative principali sono il raggiungimento di un livello omogeneo della rete dei servizi su tutto il territorio e la strutturazione del servizio disabili, mentre nel Sud Est si definiranno percorsi individualizzati ponderati sui bisogni della persona

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

12commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti