22°

Provincia-Emilia

San Polo d'Enza - Bruno Casoni dona un violino d'ottone al Comune

San Polo d'Enza - Bruno Casoni dona un violino d'ottone al Comune
0

SAN POLO D'ENZA - È un giorno che ha atteso da tanto tempo e ora che è arrivato non riesce a nascondere l’emozione. Lui è Bruno Casoni, 88enne, che ha donato al comune di San Polo d'Enza un violino da lui realizzato trent’anni fa. Si tratta di un violino particolare, non di legno ma d’ottone, costruito da Casoni quasi per sfida con un altro illustre cittadino sampolese, suo amico,  il maestro liutaio Sesto Rocchi. Il maestro gli aveva fornito un disegno di un vero violino di Paganini.

Figlio di una famiglia di ramai (il nonno Antonio e il padre Attilio giravano per le case ed erano specializzati anche nella produzione di caldere per caseifici), Bruno Casoni ha continuato a coltivare questa sua passione, nonostante un’intensa vita lavorativa. È stato un esperto elettricista ed  anche uno dei primi operatori cinematografici della provincia.

Elegante, con la giacca e la cravatta, un po’ incerto nel cammino, Casoni ieri mattina è stato accolto in Comune dal sindaco Mirca Carletti, che per l’occasione ha indossato la fascia tricolore, e dagli assessori Edmondo Grasselli e Alessandro Succi. Casoni è stato accompagnato dai famigliari, la figlia Germana, il genero Achille Buffagni (marito dell’altra figlia, Marta). C'erano anche la badante ucraina Maria e Giacomo Sulpizio, ex sindaco nonché vicino di casa di Casoni.

TERZO DONO. Questo è il terzo regalo che il signor Bruno fa al Comune di San Polo d'Enza ed è quello più bello, quello che gli è costato più fatica: «Mi ricordo che parecchio tempo fa un cliente austriaco di Sesto Rocchi - ricorda Casoni - venne a trovarmi per vedere il mio violino d’ottone. Gli piacque talmente tanto che lo voleva comprare a qualsiasi prezzo. Ma io, d’accordo con mia moglie Elvira, decidemmo di tenerlo. Adesso mia moglie non c’è più ma prima che morisse avevamo deciso insieme di donarlo al Comune».
Nel corso Casoni degli anni ha donato al Comune una grande riproduzione dello stemma comunale, lavorato a sbalzo su rame (che ora campeggia proprio nella sala degli affreschi sopra alla porta dell’ufficio del sindaco) e un’altra opera che riproduce la torre dell’Orologio, anch’essa nella sala affreschi. In un’apposita teca, adesso c’è anche il suo violino d’ottone. Nella sua casa di via di Vittorio Casoni mostra orgoglioso i tanti premi e gli attestati che ha ricevuto per tutte le sue opere di rame. Alcune sue Madonne sono in varie chiese della provincia di Reggio e di Parma e una si trova anche in Francia, nella chiesa di Chatillon sur Loire.

OPERATORE CINEMATOGRAFICO. Grazie al padre Attilio, Bruno Casoni ha cominciato giovanissimo a lavorare alle Reggiane, nel reparto degli impianti elettrici. Dopo il bombordamento delle officine durante la Seconda guerra mondiale ha iniziato l’attività di elettricista, aprendo anche un negozio in centro a San Polo. Molti elettricisti sampolesi sono stati suoi allievi.
Un’altra grande passione di Casoni è stato il cinema: grazie a don Mario Baroncini, parroco si San Polo, riuscì a sostenere l’esame per ottenere il patentino di operatore cinematografico. «Avevo imparato grazie al mio vicino di casa Archimede Zarotti - spiega -. In seguito proiettavo i film nel ricreatorio della parrocchia della Pieve. Ero diventato anche esperto nella riparazione dei proiettori e mi chiamavano dappertutto».
Casoni ha lavorato successivamente nella sala cinema della parrocchia di San Polo d'Enza, in quella privata di Bellocchi (che adesso non ci sono più) e anche in quella di Ciano d'Enza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Parma 360»:uno speciale sul festival

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Uccide la moglie malata e si suicida: il dramma di Felegara Foto Video

I corpi senza vita ritrovati dai figli in camera da letto

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

2commenti

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

elezioni 2017

Salvini domani a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

6commenti

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

tribunale

Abusi nelle assunzioni a Stt, tutti prosciolti tranne Costa

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

11commenti

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Mondo

Debbie devasta l'Australia Video

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

SOCIETA'

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

roma

Omofobia, Shalpy: "Sputi e insulti per strada: un trauma"

1commento

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon