19°

Provincia-Emilia

Sant'Andrea si «risveglia» con l'apertura delle terme

Sant'Andrea si «risveglia» con l'apertura delle terme
1

Roberto Cerocchi


Lunedì ricomincia a Sant' Andrea Bagni la stagione turistico-termale. Un'apertura, nel mese di marzo, che arriva per la prima volta dopo decenni. Stagione anticipata dopo l'affido della gestione del rinnovato «Stabilimento termale e della mescita» dalla società «Sant' Andrea Bagni Terme Srl», di cui il comune di Medesano ne è l’azionista di maggioranza con il 98%, alla «Medical Thermae Sant'Andrea».
Questa apertura anticipata è una novità importante e positiva per tutti coloro che hanno necessità di sottoporsi a cure termali.
 Da lunedì, dunque, stabilimento termale aperto dalle 8,30 alle 12 fino al sabato con la possibilità di effettuare in convenzione con il Ssn le cure tradizionali (inalazioni, aerosol, humages, polverizzazioni, irrigazioni o docce nasali micronizzate), la balneoterapia e, novità di quest’anno, cicli per sordità rinogena, vasculopatie periferiche o rieducazione neuromotoria e funzionale (pure in convenzione Inail).
La stagione idropinica, invece, inizierà a maggio. Se le cure inalatorie sono importanti molto di più sono le possibilità terapeutiche delle diverse acque idropiniche che vanno dalle purgative, alla sulfureo magnesica, dalle quattro acque alcaline leggermente solforose ad un' acqua ferrugginoso-potassica. Una varietà di acque che il bacino termale del rio del Fabbro di Sant'Andrea Bagni può offrire, unico nell’Italia centro-settentrionale.
Da oltre centoventi anni Sant'Andrea Bagni mette a disposizione queste acque per la salute e negli ultimi anni ha visto anche un incremento di presenze. Un rilancio voluto dal Comune di Medesano, dalla società «Sant'Andrea Bagni Terme Srl» e da «Medical Thermae S. Andrea». Un dato sintetizza questo andamento positivo: dal 2006 al 2008 l’incremento degli utenti nelle cure termali è stato del 101%. Ma Sant'Andrea Bagni non è solo cure inalatorie, termali e idroterapiche: è presente un’importante piscina per riabilitazioni e percorsi vascolari per vasculopatie periferiche e rieducazione neuromotoria e funzionale (pure in convenzione Inail). Nella piscina poi è presente un articolato «Programma fitness» che si integra con l’attrezzata palestra per il recupero o il mantenimento della forma fisica. Sant' Andrea Bagni si sta facendo conoscere anche come centro benessere, per chi vuole rigenerare l’equilibrio psicofisico. Poi, per chi ha necessità, vi sono tutte le cure della fisiokinesiterapia con attrezzature e specialisti d’avanguardia. Il centro prelievi è attivo lunedì, mercoledì e venerdì, con consegna dell’esito nel giorno successivo. C'è anche la possibilità per visite specialistiche e di diagnostica.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco camparada

    10 Aprile @ 16.56

    Sino a qualche anno fa a Sant'Andrea Bagni era organizzata anche la Gran Fondo ciclistica del Lambrusco Ceci, che, per la bellezza dei luoghi e del percorso, attirava centinaia di partecipanti e di persone al seguito. Perchè non riproporla ? Era un bellissimo appuntamento sportivo molto apprezzato! Marco Camparada

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

Parma

Grave un pedone investito alla Crocetta

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

2commenti

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

13commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

tg parma

Formaggio contraffatto: 27 indagati, l'inchiesta coinvolge Tizzano e Torrile Video

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

TREVISO

19enne uccide la ex: era incinta di sei mesi

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano