Provincia-Emilia

Salsomaggiore, tra i commercianti cresce l'insicurezza

Salsomaggiore, tra i commercianti cresce l'insicurezza
Ricevi gratis le news
0

Tra i commercianti di Salso cresce la percezione di insicurezza. È questo quanto emerso dalla ricerca effettuata nel 2008 dall’Ascom di Salso con il Centro sudi dell’Ascom di Parma e illustrata ieri dal presidente dell’Ascom termale Luciano Marzolini, insieme con Cristina Mazza vicedirettore dell’Ascom ducale. Presenti il sindaco Tedeschi insieme agli assessori Urbini e Fellini, i rappresentanti delle forze dell’ordine e di altre associazioni.

L’indagine, come ha spiegato la Mazza, è stata svolta su un campione telefonico di 200 aziende insieme ad una trentina di questionari che sono «tornati» compilati. Ha poi evidenziato come lo scopo dell’indagine «sia quello di tenere monitorata la situazione e per capire se vi siano o meno rischi di copertura a situazioni criminose che non emergono dalle denuncie e vedere se in modo anonimo sarebbero venute alla luce. Così non è stato. La percezione di insicurezza è sì aumentata, ma non si rilevano fenomeni di criminalità organizzata».

Infatti il livello di percezione di insicurezza risulta insufficiente per il 69% degli intervistati mentre nel 2002, anno in cui fu realizzata la prima edizione dell’indagine, la percentuale era pari al 57%, registrando quindi un aumento del 12%.  Alla voce «fenomeni criminosi più frequenti» poi gli intervistati hanno risposto per il 75% furti in appartamento, 52% atti vandalici, 51% scippi, 44% furti su auto. Alla voce «minacce» invece, la quasi totalità degli interpellati (96%) ha dichiarato di non averne mai ricevute mentre tra coloro che sono stati vittime di intimidazioni (3,77%) non si sono registrati fenomeni di estorsione o usura. È cresciuto invece il dato relativo alla percezione di insicurezza, pari al 72% la percentuale di coloro che oggi ritengono che la criminalità sia aumentata mentre nel 2002 più della metà degli intervistati (56%) rilevava una sostanziale stabilità.

Per quanto riguarda invece «i suggerimenti» per fronteggiare il problema, sia nel 2002 che nel 2008 la risposta indicata dal maggior numero di operatori è stata la richiesta di una maggiore visibilità delle forze dell’ordine (79% nel 2002; 80% nel 2008). Risulta invece più marcata la necessità di un incremento di sistemi di allarme: 40,88% nel 2008 contro il 13,04% del 2002, a dimostrazione - è stato rilevato - di come sempre più commercianti sentano l’esigenza di una maggiore tutela di sé e dell’attività. 
Fra gli altri suggerimenti poi, il 13,8% ha detto armarsi; il 69,8& più illuminazione pubblica e più collaborazione fra i cittadini (71,08%).A.S.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Parma-Venezia, avvio senza emozioni. Lo Spezia vince e ci supera

serie b

Parma-Venezia, avvio senza emozioni. Lo Spezia vince e ci supera

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

10commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

CONSIGLIO

Via Pontasso: il cavalcavia resterà chiuso ancora a lungo

Si discute il bilancio preventivo 2018: oggi la prima delle tre sedute previste fino alla votazione finale

4commenti

Il fatto del giorno

"Infiltrazioni mafiose a Parma: tenere le antenne dritte" Video

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

VIOLENZA SESSUALE

Molestò una bimba di 8 anni, insegnante condannato

2commenti

GAZZAREPORTER

Neve: le foto dei lettori da Panocchia all'Appennino

APPENNINO

Varsi, frana nella notte sulla provinciale 28. Strada ghiacciata al Passo del Bratello Video

Le strade provinciali sono tutte percorribili

Colorno

Vende elettrodomestici on line e truffa 100 persone, denunciata 30enne

1commento

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

13commenti

Fidenza

E' morto Aldo Bianchi, storico commerciante

Furto

Razzia di salumi in una cantina di Zibello

1commento

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

Varese

L'infermiera killer condannata a 30 anni. Rinvio a giudizio per il medico-amante

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

SPORT

CALCIO

Dilettanti e Giovanili, attività sospesa nel weekend

taranto

Giocano per perdere: l'arbitro sospende la partita. Interviene la procura Video

SOCIETA'

Star di youtube

Diceva di aver sconfitto il cancro con la dieta vegana. Ma è morta

svezia

Base jumper si schianta da 75 metri e sopravvive

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato