19°

Provincia-Emilia

Salsomaggiore, tra i commercianti cresce l'insicurezza

Salsomaggiore, tra i commercianti cresce l'insicurezza
Ricevi gratis le news
0

Tra i commercianti di Salso cresce la percezione di insicurezza. È questo quanto emerso dalla ricerca effettuata nel 2008 dall’Ascom di Salso con il Centro sudi dell’Ascom di Parma e illustrata ieri dal presidente dell’Ascom termale Luciano Marzolini, insieme con Cristina Mazza vicedirettore dell’Ascom ducale. Presenti il sindaco Tedeschi insieme agli assessori Urbini e Fellini, i rappresentanti delle forze dell’ordine e di altre associazioni.

L’indagine, come ha spiegato la Mazza, è stata svolta su un campione telefonico di 200 aziende insieme ad una trentina di questionari che sono «tornati» compilati. Ha poi evidenziato come lo scopo dell’indagine «sia quello di tenere monitorata la situazione e per capire se vi siano o meno rischi di copertura a situazioni criminose che non emergono dalle denuncie e vedere se in modo anonimo sarebbero venute alla luce. Così non è stato. La percezione di insicurezza è sì aumentata, ma non si rilevano fenomeni di criminalità organizzata».

Infatti il livello di percezione di insicurezza risulta insufficiente per il 69% degli intervistati mentre nel 2002, anno in cui fu realizzata la prima edizione dell’indagine, la percentuale era pari al 57%, registrando quindi un aumento del 12%.  Alla voce «fenomeni criminosi più frequenti» poi gli intervistati hanno risposto per il 75% furti in appartamento, 52% atti vandalici, 51% scippi, 44% furti su auto. Alla voce «minacce» invece, la quasi totalità degli interpellati (96%) ha dichiarato di non averne mai ricevute mentre tra coloro che sono stati vittime di intimidazioni (3,77%) non si sono registrati fenomeni di estorsione o usura. È cresciuto invece il dato relativo alla percezione di insicurezza, pari al 72% la percentuale di coloro che oggi ritengono che la criminalità sia aumentata mentre nel 2002 più della metà degli intervistati (56%) rilevava una sostanziale stabilità.

Per quanto riguarda invece «i suggerimenti» per fronteggiare il problema, sia nel 2002 che nel 2008 la risposta indicata dal maggior numero di operatori è stata la richiesta di una maggiore visibilità delle forze dell’ordine (79% nel 2002; 80% nel 2008). Risulta invece più marcata la necessità di un incremento di sistemi di allarme: 40,88% nel 2008 contro il 13,04% del 2002, a dimostrazione - è stato rilevato - di come sempre più commercianti sentano l’esigenza di una maggiore tutela di sé e dell’attività. 
Fra gli altri suggerimenti poi, il 13,8% ha detto armarsi; il 69,8& più illuminazione pubblica e più collaborazione fra i cittadini (71,08%).A.S.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro