Provincia-Emilia

Salsomaggiore, tra i commercianti cresce l'insicurezza

Salsomaggiore, tra i commercianti cresce l'insicurezza
Ricevi gratis le news
0

Tra i commercianti di Salso cresce la percezione di insicurezza. È questo quanto emerso dalla ricerca effettuata nel 2008 dall’Ascom di Salso con il Centro sudi dell’Ascom di Parma e illustrata ieri dal presidente dell’Ascom termale Luciano Marzolini, insieme con Cristina Mazza vicedirettore dell’Ascom ducale. Presenti il sindaco Tedeschi insieme agli assessori Urbini e Fellini, i rappresentanti delle forze dell’ordine e di altre associazioni.

L’indagine, come ha spiegato la Mazza, è stata svolta su un campione telefonico di 200 aziende insieme ad una trentina di questionari che sono «tornati» compilati. Ha poi evidenziato come lo scopo dell’indagine «sia quello di tenere monitorata la situazione e per capire se vi siano o meno rischi di copertura a situazioni criminose che non emergono dalle denuncie e vedere se in modo anonimo sarebbero venute alla luce. Così non è stato. La percezione di insicurezza è sì aumentata, ma non si rilevano fenomeni di criminalità organizzata».

Infatti il livello di percezione di insicurezza risulta insufficiente per il 69% degli intervistati mentre nel 2002, anno in cui fu realizzata la prima edizione dell’indagine, la percentuale era pari al 57%, registrando quindi un aumento del 12%.  Alla voce «fenomeni criminosi più frequenti» poi gli intervistati hanno risposto per il 75% furti in appartamento, 52% atti vandalici, 51% scippi, 44% furti su auto. Alla voce «minacce» invece, la quasi totalità degli interpellati (96%) ha dichiarato di non averne mai ricevute mentre tra coloro che sono stati vittime di intimidazioni (3,77%) non si sono registrati fenomeni di estorsione o usura. È cresciuto invece il dato relativo alla percezione di insicurezza, pari al 72% la percentuale di coloro che oggi ritengono che la criminalità sia aumentata mentre nel 2002 più della metà degli intervistati (56%) rilevava una sostanziale stabilità.

Per quanto riguarda invece «i suggerimenti» per fronteggiare il problema, sia nel 2002 che nel 2008 la risposta indicata dal maggior numero di operatori è stata la richiesta di una maggiore visibilità delle forze dell’ordine (79% nel 2002; 80% nel 2008). Risulta invece più marcata la necessità di un incremento di sistemi di allarme: 40,88% nel 2008 contro il 13,04% del 2002, a dimostrazione - è stato rilevato - di come sempre più commercianti sentano l’esigenza di una maggiore tutela di sé e dell’attività. 
Fra gli altri suggerimenti poi, il 13,8% ha detto armarsi; il 69,8& più illuminazione pubblica e più collaborazione fra i cittadini (71,08%).A.S.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS