20°

33°

Provincia-Emilia

Carta d'identità elettronica A Montechiarugolo si fa

Carta d'identità elettronica A Montechiarugolo si fa
Ricevi gratis le news
0

di Nicoletta Fogolla
La nuova carta d’identità elettronica che guarda al futuro oppure quella «vecchia», cartacea e un po' obsoleta. D’ora in poi, i cittadini di Montechiarugolo potranno scegliere tra queste due possibilità.
L’innovazione anagrafica, di fatto introdotta da qualche giorno e costata circa 30mila euro, è stata presentata ieri nel Municipio. Ad oggi, la carta d’identità elettronica (Cie) viene rilasciata unicamente dal Comune di Parma e da nessun altro ente della provincia parmense.

Alla presentazione hanno preso parte: Fabrizio Bolzoni e Brenno Buratti, nell’ordine sindaco e vicesindaco montechiarugolesi, Franco Zasa, viceprefetto di Parma, Anna Maria Pelosi, direttore generale del Comune di Montechiarugolo, Brenno Barigazzi, Cinzia Dacci e Roberta Filippi, rispettivamente responsabile dei servizi demografici, dello Sportello multifunzione e dell’area servizi interni, Arnaldo Li Vigni della Data Management, ditta fornitrice del software di gestione dell’anagrafe comunale.
 Dopo un breve intervento di Bolzoni, Buratti ha sottolineato che «con la Cie è stato fatto un percorso d’informatizzazione e d’investimento sulle risorse umane, inteso come formazione del personale».

«E' un momento - ha detto Pelosi - di svecchiamento della Pubblica amministrazione, per scrollarci di dosso la vecchia burocrazia. La carta d’identità elettronica è uno strumento che dovrà permetterci, in futuro, di poter usufruire di ulteriori servizi, elaborati a livello comunitario. Il rilascio, però, non si può definire semplice dal punto di vista dell’operatività». Tra qualche anno, la carta d’identità elettronica potrebbe andare definitivamente in soffitta. A Montechiarugolo, come nel resto d’Italia. La strada da percorrere, però, pare ancora lunga visto che, «tuttora, i Comuni italiani ad aver adottato la Cie sono solo circa 700». Begani ha detto: «Abbiamo fatto un grosso lavoro d’allineamento dei codici fiscali, con l’Agenzia delle entrate».

La Cie è una tessera con le dimensioni di un Bancomat e riporta una serie di dati, fra cui la cittadinanza, l’indirizzo, la foto e il codice fiscale. Le informazioni sono anche memorizzate su un microchip e su una banda ottica, al fine di permettere il controllo dell’identità del cittadino e di garantire l’inalterabilità dei dati riportati sul documento, rendendone più difficile la falsificazione.Secondo il viceprefetto Zasa «con la Cie, il Comune di Montechiarugolo ha compiuto un atto di coraggio, in quanto parliamo di un investimento. Peraltro, in Italia, in genere, ad adottarla sono i Comuni di medie dimensioni».  Per richiedere la Cie occorre aver compiuto almeno 15 anni ed effettuare la prenotazione telefonica ai numeri 0521/687727-42.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salvador Dalì, a 28 anni dalla morte i celebri baffi intatti

Spagna

A 28 anni dalla morte i baffi di Salvador Dalì sono intatti

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata a Parma

Parma

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata 

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

Inchiesta sulle bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Noceto

Quella croce che protegge la valle di Cella

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

Soragna

I residenti contrari all'arrivo dei profughi

PARMA

Lite al parco di via Milano: magrebino ferisce italiano con le forbici Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Bollette anomale e strani anticipi da pagare: le storie sulla Gazzetta di Parma

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

4commenti

carabinieri

Pusher in viale Vittoria: un lettore fotografa il blitz La sequenza

3commenti

incidente

Scontro fra una moto, due auto e un camion in via Traversetolo: un ferito grave

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

TORINO

Figlio muore sul Cervino, la madre discute la  tesi Video

grecia

Scossa di 6,7: due turisti morti e 200 feriti a Kos Foto Video

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

MANTOVA

Amiche muoiono per un incidente in scooter. Quell'ultimo video su Fb

Era qui la festa

Sorbolo: facce da... girone dei golosi Foto

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

EMISSIONI

Anche Audi gioca d'anticipo: interventi su 850mila diesel