Provincia-Emilia

Carta d'identità elettronica A Montechiarugolo si fa

Carta d'identità elettronica A Montechiarugolo si fa
0

di Nicoletta Fogolla
La nuova carta d’identità elettronica che guarda al futuro oppure quella «vecchia», cartacea e un po' obsoleta. D’ora in poi, i cittadini di Montechiarugolo potranno scegliere tra queste due possibilità.
L’innovazione anagrafica, di fatto introdotta da qualche giorno e costata circa 30mila euro, è stata presentata ieri nel Municipio. Ad oggi, la carta d’identità elettronica (Cie) viene rilasciata unicamente dal Comune di Parma e da nessun altro ente della provincia parmense.

Alla presentazione hanno preso parte: Fabrizio Bolzoni e Brenno Buratti, nell’ordine sindaco e vicesindaco montechiarugolesi, Franco Zasa, viceprefetto di Parma, Anna Maria Pelosi, direttore generale del Comune di Montechiarugolo, Brenno Barigazzi, Cinzia Dacci e Roberta Filippi, rispettivamente responsabile dei servizi demografici, dello Sportello multifunzione e dell’area servizi interni, Arnaldo Li Vigni della Data Management, ditta fornitrice del software di gestione dell’anagrafe comunale.
 Dopo un breve intervento di Bolzoni, Buratti ha sottolineato che «con la Cie è stato fatto un percorso d’informatizzazione e d’investimento sulle risorse umane, inteso come formazione del personale».

«E' un momento - ha detto Pelosi - di svecchiamento della Pubblica amministrazione, per scrollarci di dosso la vecchia burocrazia. La carta d’identità elettronica è uno strumento che dovrà permetterci, in futuro, di poter usufruire di ulteriori servizi, elaborati a livello comunitario. Il rilascio, però, non si può definire semplice dal punto di vista dell’operatività». Tra qualche anno, la carta d’identità elettronica potrebbe andare definitivamente in soffitta. A Montechiarugolo, come nel resto d’Italia. La strada da percorrere, però, pare ancora lunga visto che, «tuttora, i Comuni italiani ad aver adottato la Cie sono solo circa 700». Begani ha detto: «Abbiamo fatto un grosso lavoro d’allineamento dei codici fiscali, con l’Agenzia delle entrate».

La Cie è una tessera con le dimensioni di un Bancomat e riporta una serie di dati, fra cui la cittadinanza, l’indirizzo, la foto e il codice fiscale. Le informazioni sono anche memorizzate su un microchip e su una banda ottica, al fine di permettere il controllo dell’identità del cittadino e di garantire l’inalterabilità dei dati riportati sul documento, rendendone più difficile la falsificazione.Secondo il viceprefetto Zasa «con la Cie, il Comune di Montechiarugolo ha compiuto un atto di coraggio, in quanto parliamo di un investimento. Peraltro, in Italia, in genere, ad adottarla sono i Comuni di medie dimensioni».  Per richiedere la Cie occorre aver compiuto almeno 15 anni ed effettuare la prenotazione telefonica ai numeri 0521/687727-42.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

I dati definitivi: il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

1commento

referendum

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro prima giù poi recupera - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

3commenti

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Collecchio

Pedone investito nella notte a Lemignano: è in Rianimazione

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

5commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

11commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)