15°

Provincia-Emilia

Felino, cosa c'è da migliorare «Spazi di incontro e per lo sport»

Felino, cosa c'è da migliorare «Spazi di incontro e per lo sport»
0

Massimo Morelli
Sala civica gremita a Felino per quello che potrebbe essere definito come il primo incontro pubblico proposto in vista delle elezioni amministrative del prossimo giugno. L’idea è venuta qualche settimana fa all’associazione «Officina delle idee e del confronto» che ha chiamato a raccolta tutti coloro che fossero interessati a fare proposte interessanti per migliorare la vita del paese.
Flavio Tosi, in un breve intervento, ha presentato l’associazione, spiegando i motivi che hanno indotto alcuni cittadini di Felino a trovarsi periodicamente per discutere dei problemi del paese. «Non c'è mai stata l’intenzione di dare vita ad un partito - ha detto Tosi - ma da parte nostra si vuole puntare ad una politica di qualità. Ecco perché sino a questo momento abbiamo affrontato argomenti quali la Variante al tracciato della Pedemontana, il Piano Regolatore, la riqualificazione di spazi pubblici esterni, la destinazione edilizia di Corte Gambara, il nuovo centro commerciale che sta sorgendo alle porte del paese, la trasformazione dell’Associazione Pedemontana in Unione di comuni.

 Perché questa serata? Crediamo che nel programma di ogni candidato sindaco sia giusto dare spazio al contributo dei singoli cittadini - ha concluso Tosi - che diventano così parte attiva nella vita politica del paese in cui vivono».
La parola è passata poi a Luigi Fereoli, che ha parlato dei punti che l’associazione vorrebbe proporre ai cittadini: «Pensiamo che sia importante avere una vita politica all’interno della quale il cittadino è coinvolto in modo attivo, con una maggiore trasparenza negli atti, con procedure più snelle in merito alle richieste dei cittadini e delle associazioni profit o no-profit, attivazione dell’Urp e del difensore civico». Un altro tema molto attuale riguarda gli spazi di aggregazione.

 «Servono spazi di incontro per persone di ogni età - ha detto Fereoli - con attenzione alle fasce più critiche perché maggiormente esposte ai rischi che tutti conosciamo, ed ancora necessità di migliorare i rapporti tra genitori, scuola e parrocchia da una parte, e gestori di locali pubblici, associazionismo e luoghi di lavoro dall’altra». Il terzo punto ha riguardato il lavoro. «Viviamo momenti difficili - ha detto l’esponente dell’associazione - per cui crediamo sia importante incrementare l’attività lavorativa su Felino, puntando su nuovi posti di lavoro che potrebbero nascere valorizzando ancor di più i nostri prodotti alimentari, chiedendo al riguardo l’Igp, quindi creare rapporti con l’Università e con l’Efsa per per offrire servizi ed opportunità». A turno hanno preso la parola esponenti di partiti e di coalizioni. Gli organizzatori della serata avevano chiesto di elencare un massimo di due cose da chiedere agli amministratori. Le richieste hanno toccato diversi argomenti. Si è parlato di organizzazione amministrativa, rifiuti, politiche giovanili, di piste ciclabili e di piste pedonali, ed ancora di giunta di soli 4 assessori, di uso di energie rinnovabili, 5 per mille destinato ai comuni, interventi sulla viabilità, necessità di strutture sportive e molto altro.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Scuola

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

Lutto

Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, senza Baraye un attacco diverso

Crac

Di Vittorio, primi rimborsi

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv