-0°

16°

Provincia-Emilia

La Comunità est non si riduce

La Comunità est non si riduce
Ricevi gratis le news
0

Procede secondo i passi stabiliti il riordino delle Comunità Montane voluto nel 2008 da Stato e Regioni e che sta portando, per l’Emilia Romagna, al dimezzamento degli enti montani sul territorio: da 18 si passerà a 9 Comunità Montane attive.
L'ultimo e più recente avanzamento in questa direzione è stato fatto nei giorni scorsi quando il Presidente della Regione  Vasco Errani ha sottoscritto i decreti di ridelimitazione territoriale che andranno a ridefinire la geografia amministrativa della montagna.

L'iter istituzionale ha infatti previsto che la Giunta regionale proponesse agli enti coinvolti delle ipotesi di scioglimento e accorpamento delle realtà amministrative che comportassero, nelle previsioni, razionalizzazione nei costi e nella gestione dei servizi.  Unica realtà a mantenere il profilo geografico storicamente assegnato è la Comunità Montana Appennino Parma Est, che in virtù dell’attività svolta negli anni per il potenziamento delle gestioni associate, del Distretto Turistico nonché per l'impegno nella razionalizzazione dei costi è stata valutata idonea a conservare la sua identità attuale, andando a ricomprendere i Comuni di Langhirano, Lesignano, Neviano, Tizzano, Calestano, Corniglio, Palanzano e Monchio.

 Malgrado le polemiche che hanno visto protagonista il Comune di Calestano ed il suo sindaco, Filippo Abelli, la Comunità Montana  Est si trova oggi riconfermata nella sua estensione territoriale. Il percorso di ridelimitazione è stato un processo ampiamente condiviso, vista le delicatezza delle decisioni in ballo. 
Le proposte della Giunta regionale sono state consegnate ai Comuni che costituiscono le attuali Comunità Montane, ai quali è stata richiesta una delibera in merito al documento. A fine gennaio degli otto comuni parte della Comunità Montana  Est, sette avevano votato a favore del documento, mentre Calestano aveva espresso valutazione negativa. «Gli sforzi  – ha commentato il presidente  Stefano Bovis – che negli anni hanno caratterizzato l’attività di un ente all’avanguardia nei servizi al territorio montano, hanno fatto sì che oggi la nostra Comunità abbia guadagnato un peso significativo per il territorio, valore che è stato riconosciuto anche di fronte alla necessità di un riordino nazionale. Mi riempie di soddisfazione sapere che l’importanza della nostra Comunità Montana è un valore condiviso a tutti i livelli amministrativi, e specialmente in questo momento di crisi generalizzata sono convinto dell’importanza della nostra attività a sostegno degli abitanti della montagna».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

verso le elezioni

Da "W la fisica" a "Poeti d'azione" e "Rinascimento" (Big compresi) Ecco tutte le liste

Chiuso il termine per la presentazione in Viminale dei simboli: tra 48 ore si saprà chi è ammesso

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

brescello

Ricicla su Internet motori diesel rubati, denunciato 50enne parmigiano

POLITICA

M5s, Ghirarduzzi replica a Pizzarotti: "Il suo è effetto cadrega"

1commento

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

11commenti

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti