22°

Provincia-Emilia

Fincuoghi, annunciata la chiusura dello stabilimento di Bedonia

Fincuoghi, annunciata la chiusura dello stabilimento di Bedonia
0

BORGOTARO -  «Un esito sconcertante». Questo il secco commento dei sindacati. Nel tardo pomeriggio di ieri, si è infatti concluso, nello stabilimento di Borgotaro delle «Industrie Fincuoghi spa», l’atteso definitivo incontro (come sempre, a porte chiuse), sulle sorti dello stabilimento (della stessa azienda) di Bedonia. Si è trattato di una «fumata nera», in quanto, come temuto da più parti, lo stablimento di Bedonia, cessa, di fatto, la sua attività.
I rappresentanti delle organizzazioni sindacali, visibilmente contrariati, sono quindi usciti dal tavolo delle trattative con la proprietà attorno alle 18,15, con un «non-accordo».
 L’azienda ha, in pratica, presentato (ribadendo il proprio piano industriale, che prevedeva la chiusura dello stabilimento di Bedonia), la richiesta di accedere ad un periodo di un anno, di cassa Integrazione straordinaria, per cessazione di attività.
 «Noi non siamo assolutamente d’accordo - ha spiegato Paolo Spagnoli, responsabile di zona della Cgil - con una simile soluzione, anche se dilazionata nel tempo. Noi avevamo già fissato per il 13 marzo, a Bedonia (al di là dell’esito di questo incontro), un momento pubblico con le istituzioni, la popolazione ed i lavoratori, con quattro ore di sciopero. Prossimo momento importante (a questo punto quello definitivo davvero) sarà il primo di aprile prossimo, nello stabilimento, ancora, di Borgotaro, dove noi, come organizzazioni sindacali, chiederemo un tavolo di confronto negoziale di crisi, non più istituzionale quindi, in quanto riteniamo inaccettabile e sconcertante, come solo ed unico percorso, l’addivenire ad un periodo di cassa integrazione speciale del periodo di un anno».
Verrà altresì aumentata, per quanto riguarda lo stabilimento di Borgotaro, di una settimana (oltre alle quattro già programmate) la cassa integrazione ordinaria. «Anche questo - secondo i sindacati - è un percorso inaccettabile di ulteriore grande preoccupazione». Il gruppo «Fincuoghi» avrebbe ribadito il fatto che questo percorso riguardante lo stabilimento di Bedonia, per loro «necessario», servirà per poi dare un futuro ed una maggiore prospettiva, allo stabilimento di Borgotaro.
 I sindacati non trovano assolutamente corretto e giusto che il mantenimento ed il potenziamento dell’opificio borgotarese, debba necessariamente passare attraverso la chiusura di quello di Bedonia. Pare invece che sia proprio così.
Ora tutte le varie istituzioni, interessate a vario titolo a questa vicenda, si mobiliteranno «per far sì che per la data del 1° di aprile - ha detto Spagnoli - si riesca a trovare qualche soluzione, che possa evitare, in qualche modo, questo autentico dramma sociale, abbattutosi sull'intera vallata, in quanto la cassa integrazione straordinaria, prevede, (in questo caso dopo un anno), il non rientro in attività».
Al termine dell’incontro di Borgotaro, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali, si sono trasferiti, in serata, a Bedonia, per incontrare i lavoratori della «Fincuoghi» ed illustrare loro il triste e peraltro temuto esito di quest’ultimo confronto.
«E' un grave momento, su cui dobbiamo meditare e valutare cercando di individuare quali possano essere ora le possibilità di manovra che possano attivare le istituzioni», ha commentato ieri sera, dopo l'esito dell'incontro il sindaco di Borgotaro Salvatore Oppo.
Mentre per il vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari, «si tratta ora di trovare tutte le forme di utilizzo pieno degli ammortizzatori sociali. Noi infatti consideriamo lo stabilimento di Bedonia intimamente connesso con quello di Borgotaro, ovvero entrambi appartenenti ad un unico comparto produttivo di vallata».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

emmanuel macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

'SEMBRA IERI'

Piazza Garibaldi: il posto pubblico Sip (1994)

 Elton John

Elton John

MUSICA

Paura per Elton John: "Ha rischiato di morire"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Parma celebra la festa della Liberazione: corteo da barriera D'Azeglio a piazza Garibaldi

25 Aprile

Parma celebra la festa della Liberazione: corteo da barriera D'Azeglio

GIALLO

Trovato un cadavere in Po: è Bebe?

Monticelli

Tragica caduta in bici: muore 63enne

Aveva 81 anni

Se n'è andato Franco Ferretti, re del packaging

EVENTI

Sagre, concerti e street food: l'agenda del 25 aprile

Denunciato

Falsi certificati per avere la patente

LA BACHECA

20 annunci per chi cerca lavoro

Calcio

Figuraccia Parma, ko con il Sudtirol: pioggia di fischi Foto D'Aversa: "Così la B è difficile" Video

Davanti al Tardini, il ds Faggiano incontra i tifosi La foto -   Il commento di Pacciani: "Partita sconcertante" Video - Il Pordenone raggiunge il Parma. La squadra esce senza "salutare" la curva, poi torna indietro

9commenti

IL CASO

Violenza sessuale, nuovo processo per il chirurgo

Salso

Bruciata l'auto di un salsese

Rugby

Michela, campionessa d'Inghilterra

Scuola

Mancano 51 aule alle superiori

Crédit Agricole

Cariparma avvia la discussione per acquisire tre casse di risparmio

Possibile operazione su Cassa di Risparmio di Cesena, Cassa di Risparmio di Rimini e Cassa di Risparmio di San Miniato

Incidente

Scontro fra tre auto a Castelguelfo: due feriti

lutto

Mercoledì mattina a Cremona i funerali di Alberto Quaini

Fotografia

Parmigiani a Fotografia Europea: in mostra Bonassera e il circolo Brozzi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Eliseo: sarà una sfida tra due outsider

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Carpi

Bus contro una scuola, i tre minorenni ai carabinieri: "L'abbiamo fatto per noia"

4commenti

REFERENDOM

Alitalia, "i No hanno vinto": bocciato l'accordo per il salvataggio

SOCIETA'

25 Aprile

Montechiarugolo: il castello diventa... tricolore

MILANO

Ex tronista arrestato per estorsione a chirurgo estetico

1commento

SPORT

Tardini

La curva copre di fischi il Parma, Calaiò chiama i giocatori sotto la curva

parma in crisi

Marco Ferrari: "Tutti abbiamo voglia di svegliarci da un incubo" Video

2commenti

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"