21°

33°

Provincia-Emilia

Collecchio - "Pochi spazi per i cani": firme per un'area attrezzata

Collecchio - "Pochi spazi per i cani": firme per un'area attrezzata
Ricevi gratis le news
1

COLLECCHIO - I collecchiesi amano i cani, questo traspare guardando i dati dell’anagrafe canina. Sono infatti 1441 i cani che vivono a Collecchio. Dai bassotti ai pastori tedeschi ai meticci, è possibile vederli in passeggiata per le vie del paese, anche negli orari più insoliti, rigorosamente portati al guinzaglio dai loro proprietari. Ma molti proprietari di cani, soprattutto coloro che non hanno a disposizione un giardino, rischiano ogni giorno multe e improperi perché, pur di concedere al proprio cane qualche momento di corsa libera, lo portano in campagna, lo liberano dal guinzaglio. Ma appunto questo è vietato. Per questo qualche mese fa 70 cittadini hanno firmato una lettera, protocollata da Francesco Fedele, consigliere di Collecchio Futura, con la quale chiedono all’amministrazione comunale l’installazione di un’area verde attrezzata per cani. L’assessore alle opere e servizi pubblici Costantino Merosini ha affermato: «Si sta pensando di trovare un luogo nel quale sperimentare per un periodo un’area verde attrezzata per cani nel capoluogo, per valutarne problemi e benefici, prima di prendere una decisione definitiva».
Ad oggi i cani possono transitare nelle aree verdi comunali accompagnati al guinzaglio. Per non privare gli animali della gioia di una passeggiata nelle aree verdi ed evitare ai cittadini disagi infatti, è stata dal 2006 avviata l’iniziativa «Io posso entrare», grazie alla quale ai cani è consentito entrare in aiuole o aree verdi comunali, sottostando a semplici regole, ricordate in 30 pannelli informativi, ideati dagli studenti dell’Istituto Comprensivo Guatelli, che incitano a rispettare il verde ed il vivere civile, accompagnando i cani non muniti di museruola al guinzaglio e raccogliendo immediatamente le deiezion, pena una sanzione pecunaria da 25 a 150 euro.
 Sono 1441 gli «amici a quattro zampe» registrati a Collecchio, con ben 34 nuove iscrizioni dai primi giorni del 2009 ad oggi.
 E’ all’anagrafe canina all’Ufficio Relazioni con il Pubblico in Comune che tutti i neo proprietari hanno l’obbligo di iscrivere il loro cane, entro 30 giorni dalla nascita dell’animale o da quando ne vengono in possesso. All’atto dell’iscrizione, l’U.R.P. rilascia per ciascun cane un microchip, al costo di 3,10 euro, che dovrà poi essere applicato sottocute da un medico veterinario privato o dall’Ausl. All’anagrafe canina i proprietari devono segnalare lo smarrimento e la sottrazione del cane, entro 3 giorni: in quelle malaugurate situazioni sarà il Comune a trasmettere la segnalazione ai servizi per il controllo della popolazione canina.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Nicola

    31 Marzo @ 11.02

    finalmente un area cani a collecchio... speriamo sia la volta buona

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

1commento

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

13commenti

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

tortiano

Vede scappare i ladri sull'auto della cliente. Ora il lieto fine

Fraore

Black out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

4commenti

QUI PINZOLO

Bongiovanni: «Alleno il Parma a tavola»

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sull'immigrazione: "Lo Stato faccia di più"

5commenti

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

Mombasa

Kenya, rapina in villa: uccisa Laura Satta, 71enne di Cremona. Ferito il marito

2commenti

Afghanistan

Kamikaze contro un minibus a Kabul: almeno 24 morti e 42 feriti

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

1commento

benessere

Yoga al parco: giovani e anziani in cerca di quiete e saggezza

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori