10°

20°

Provincia-Emilia

Collecchio - "Pochi spazi per i cani": firme per un'area attrezzata

Collecchio - "Pochi spazi per i cani": firme per un'area attrezzata
1

COLLECCHIO - I collecchiesi amano i cani, questo traspare guardando i dati dell’anagrafe canina. Sono infatti 1441 i cani che vivono a Collecchio. Dai bassotti ai pastori tedeschi ai meticci, è possibile vederli in passeggiata per le vie del paese, anche negli orari più insoliti, rigorosamente portati al guinzaglio dai loro proprietari. Ma molti proprietari di cani, soprattutto coloro che non hanno a disposizione un giardino, rischiano ogni giorno multe e improperi perché, pur di concedere al proprio cane qualche momento di corsa libera, lo portano in campagna, lo liberano dal guinzaglio. Ma appunto questo è vietato. Per questo qualche mese fa 70 cittadini hanno firmato una lettera, protocollata da Francesco Fedele, consigliere di Collecchio Futura, con la quale chiedono all’amministrazione comunale l’installazione di un’area verde attrezzata per cani. L’assessore alle opere e servizi pubblici Costantino Merosini ha affermato: «Si sta pensando di trovare un luogo nel quale sperimentare per un periodo un’area verde attrezzata per cani nel capoluogo, per valutarne problemi e benefici, prima di prendere una decisione definitiva».
Ad oggi i cani possono transitare nelle aree verdi comunali accompagnati al guinzaglio. Per non privare gli animali della gioia di una passeggiata nelle aree verdi ed evitare ai cittadini disagi infatti, è stata dal 2006 avviata l’iniziativa «Io posso entrare», grazie alla quale ai cani è consentito entrare in aiuole o aree verdi comunali, sottostando a semplici regole, ricordate in 30 pannelli informativi, ideati dagli studenti dell’Istituto Comprensivo Guatelli, che incitano a rispettare il verde ed il vivere civile, accompagnando i cani non muniti di museruola al guinzaglio e raccogliendo immediatamente le deiezion, pena una sanzione pecunaria da 25 a 150 euro.
 Sono 1441 gli «amici a quattro zampe» registrati a Collecchio, con ben 34 nuove iscrizioni dai primi giorni del 2009 ad oggi.
 E’ all’anagrafe canina all’Ufficio Relazioni con il Pubblico in Comune che tutti i neo proprietari hanno l’obbligo di iscrivere il loro cane, entro 30 giorni dalla nascita dell’animale o da quando ne vengono in possesso. All’atto dell’iscrizione, l’U.R.P. rilascia per ciascun cane un microchip, al costo di 3,10 euro, che dovrà poi essere applicato sottocute da un medico veterinario privato o dall’Ausl. All’anagrafe canina i proprietari devono segnalare lo smarrimento e la sottrazione del cane, entro 3 giorni: in quelle malaugurate situazioni sarà il Comune a trasmettere la segnalazione ai servizi per il controllo della popolazione canina.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Nicola

    31 Marzo @ 11.02

    finalmente un area cani a collecchio... speriamo sia la volta buona

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Bocconi killer, un nuovo caso

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport