-3°

14°

Provincia-Emilia

San Polo di Torrile nella morsa dei Tir. La variante poco utilizzata

San Polo di Torrile nella morsa dei Tir. La variante poco utilizzata
Ricevi gratis le news
0

Nonostante l’inaugurazione della tangenziale San Polo-Colorno risalga ormai a due anni fa, sono ancora troppi i mezzi pesanti che seguono il vecchio percorso per attraversare il centro abitato di San Polo, incuranti dei divieti che campeggiano all’entrata del paese. «Certamente la situazione è molto migliorata rispetto a prima - sostengono i residenti della zona - e il centro è molto più vivibile sia in termini di traffico che di smog». Sta di fatto che ancora oggi non è raro vedere enormi tir transitare sotto le finestre del municipio a qualsiasi ora del giorno e della notte. Al comportamento degli indisciplinati si è aggiunta la deroga temporanea nei confronti dei camion dell’azienda Veronesi che, a seguito dei lavori in corso per la realizzazione della rotatoria all’ingresso sud di San Polo, si troverebbero a dover effettuare manovre troppo pericolose per entrare nel piazzale e quindi sono stati autorizzati al passaggio sulla «vecchia» Asolana. 

Cosa succederà però quando, come già anticipato dal presidente della Provincia, Vincenzo Bernazzoli, inizieranno i lavori di sistemazione del manto stradale della tangenziale? Il timore dei residenti è che la provinciale che attraversa il paese ritorni a svolgere le funzioni di un tempo tornando così ad essere la più breve via di raccordo tra il casello autostradale e Mantova. Per il momento, sul tavolo della Provincia giace ancora l’accordo firmato tra i Comuni e l’ente di piazzale della pace per la cessione del tratto di strada.

Come detto più volte dal sindaco di Torrile, Giovanni Buttarelli, questa sarebbe la svolta che permetterebbe di adottare una «linea dura» contro gli autisti di Tir che venissero colti a transitare in paese senza autorizzazione. Già dall’apertura della variante, infatti, tutte le aziende del territorio avrebbero dovuto comunicare il nuovo percorso, che permette di evitare il centro abitato, a dipendenti e fornitori. Alla polizia municipale è stato inoltre suggerito di perseguire un’attività di informazione e sensibilizzazione consegnando a tutti i camionisti fermati uno stampato informativo anziché comminare multe. In seguito al cambio di competenza sul tratto si potrebbe quindi dare il «via libera» alle sanzioni e innescare così un «passaparola» che, sicuramente, ridurrebbe il numero dei trasgressori.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

In fiamme autocarro che trasportava fieno a Vignale

Traversetolo

In fiamme autocarro che trasportava fieno a Vignale Foto

Sono intervenuti i vigili del fuoco

1commento

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

FIDENZA

Chirurgia senza bisturi per rimuovere tumori gastrointestinali: nuove tecniche a Vaio

Già eseguiti due interventi, perfettamente riusciti

SCUOLA

Albertelli, saranno trasferite le elementari ma non le prime

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

1commento

Inchiesta

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

Dopo la sentenza

Troppi genitori pubblicano le foto dei figli in rete: quale regola?

1commento

TRIBUNALE

Cocaina, patteggiano due «fornitori» di Langhirano

ECONOMIA

Bonatti, Ghirelli: «Valutiamo tutte le opzioni per crescere»

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

maltempo

L'uragano flagella il Nord Europa: 10 morti Video impressionante

BRASILE

Auto su un marciapiede a Rio: almeno 15 feriti Video

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova