-3°

Provincia-Emilia

Ravenna - Intestavano contratti telefonici a ignari cittadini: 13 arrestati

0

Usavano i dati dei clienti della compagnia di telefonia mobile per stipulare, a loro insaputa, altri contratti telefonici. Così le sim card giravano l'Italia ma il conto lo pagavano cittadini ignari di essere intestatari di nuovi numeri di cellulare. Il raggiro, che secondo le indagini dei carabinieri di Ravenna e di Comacchio (in provincia di Ferrara) dal 2007 ha coinvolto almeno 130 utenti, all’alba ha portato all’arresto di 13 persone, quasi tutte residenti nel Ravennate, in esecuzione di altrettante ordinanze di custodia cautelare del Gip Corrado Schiaretti del Tribunale romagnolo su richiesta del Pm Stefano Stargiotti.
Fra gli arrestati c'è anche Filippo Seletti, un 35enne originario di Parma ma residente nella città romagnola.
Per tutti l’accusa è di associazione per delinquere finalizzata alla truffa, alla sostituzione di persona, al falso e alla ricettazione.

Durante le perquisizioni, oltre a documenti giudicati «interessanti» dagli inquirenti sono stati sequestrati più di 600 cellulari di ultima generazione con altrettante sim card, 50 computer portatili e 50 schede per navigazione Internet. Secondo gli inquirenti si tratta del materiale che le compagnie telefoniche (all’oscuro del raggiro) davano agli organizzatori in comodato d’uso per i nuovi contratti. Quasi tutto veniva poi rivenduto al mercato nero, mentre le sim finivano spesso nei phone center di varie città, come Milano, Bologna e Ravenna. Il pagamento della rata di abbonamento rimaneva però a carico dei truffati, che spesso si vedevano recapitare sul conto corrente la bolletta, fino a qualche migliaio di euro ogni due mesi, per quei numeri telefonici mai chiesti. L’indagine era partita proprio dalle numerose denunce fatte a partire da fine 2006 ai carabinieri di Ravenna e di Porto Garibaldi, nel Ferrarese.

I carabinieri questa mattina hanno effettuato un blitz in un capannone di Villanova di Bagnacavallo, nel Ravennate. Sono state trovate grandi quantità di materiale vario (come pasta, caldaie e persino un centinaio di casse da morto) di cui non è chiara la provenienza. Gli arrestati si trovano tutti in carcere. Alcuni lavoravano per note compagnie telefoniche: per questo avevano facile accesso ai dati.
Gli arrestati sono Irina Angheluta, moldava di 29 anni domiciliata a Ravenna; Stefano Baccarini, ravennate di 45 anni; Luigi Barbieri, 40 anni, originario di Lione e residente a Marina di Ravenna; Marisa Bassi, ravennate di 57 anni; Emanuele Berti, 43 anni, originario di Copparo (Ferrara) e residente a Lido Adriano (Ravenna); Alcide Bravi, ravennate di 57 anni; Luciano Di Renzo, 41 anni, originario di Campobasso e residente a Cervia (Ravenna); Daniele Morelli, ravennate di 48 anni; Emanuele Riontino, 28 anni, foggiano domiciliato a Faenza (Ravenna); Filippo Seletti, 35 anni, originario di Parma e residente a Ravenna; Claudio Turra, ravennate di 49 anni; Angela Picanza, 37 anni, originaria di Campobasso e residente a Cervia (Ravenna); Ciro Natale, 45 anni, di Caserta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Libri e dischi, non si sbaglia mai: la cultura è sotto l’albero

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Lealtrenotizie

Ladri scatenati in città: un ponte di furti

allarme

Ladri scatenati in città: un ponte di furti

1commento

Torrile

Abusava della cuginetta di 9 anni e della nipote di 13: condannato

5commenti

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

5commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

In piazza garibaldi

Continua "Come una volta", il gran mercato della biodiversità

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

3commenti

Comune

Bilancio: tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

SERIE A

Roma, accolto il ricorso: tolta la qualifica a Strootman

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

in pillole

Ford Kuga:
il facelift