Provincia-Emilia

Ravenna - Intestavano contratti telefonici a ignari cittadini: 13 arrestati

Ricevi gratis le news
0

Usavano i dati dei clienti della compagnia di telefonia mobile per stipulare, a loro insaputa, altri contratti telefonici. Così le sim card giravano l'Italia ma il conto lo pagavano cittadini ignari di essere intestatari di nuovi numeri di cellulare. Il raggiro, che secondo le indagini dei carabinieri di Ravenna e di Comacchio (in provincia di Ferrara) dal 2007 ha coinvolto almeno 130 utenti, all’alba ha portato all’arresto di 13 persone, quasi tutte residenti nel Ravennate, in esecuzione di altrettante ordinanze di custodia cautelare del Gip Corrado Schiaretti del Tribunale romagnolo su richiesta del Pm Stefano Stargiotti.
Fra gli arrestati c'è anche Filippo Seletti, un 35enne originario di Parma ma residente nella città romagnola.
Per tutti l’accusa è di associazione per delinquere finalizzata alla truffa, alla sostituzione di persona, al falso e alla ricettazione.

Durante le perquisizioni, oltre a documenti giudicati «interessanti» dagli inquirenti sono stati sequestrati più di 600 cellulari di ultima generazione con altrettante sim card, 50 computer portatili e 50 schede per navigazione Internet. Secondo gli inquirenti si tratta del materiale che le compagnie telefoniche (all’oscuro del raggiro) davano agli organizzatori in comodato d’uso per i nuovi contratti. Quasi tutto veniva poi rivenduto al mercato nero, mentre le sim finivano spesso nei phone center di varie città, come Milano, Bologna e Ravenna. Il pagamento della rata di abbonamento rimaneva però a carico dei truffati, che spesso si vedevano recapitare sul conto corrente la bolletta, fino a qualche migliaio di euro ogni due mesi, per quei numeri telefonici mai chiesti. L’indagine era partita proprio dalle numerose denunce fatte a partire da fine 2006 ai carabinieri di Ravenna e di Porto Garibaldi, nel Ferrarese.

I carabinieri questa mattina hanno effettuato un blitz in un capannone di Villanova di Bagnacavallo, nel Ravennate. Sono state trovate grandi quantità di materiale vario (come pasta, caldaie e persino un centinaio di casse da morto) di cui non è chiara la provenienza. Gli arrestati si trovano tutti in carcere. Alcuni lavoravano per note compagnie telefoniche: per questo avevano facile accesso ai dati.
Gli arrestati sono Irina Angheluta, moldava di 29 anni domiciliata a Ravenna; Stefano Baccarini, ravennate di 45 anni; Luigi Barbieri, 40 anni, originario di Lione e residente a Marina di Ravenna; Marisa Bassi, ravennate di 57 anni; Emanuele Berti, 43 anni, originario di Copparo (Ferrara) e residente a Lido Adriano (Ravenna); Alcide Bravi, ravennate di 57 anni; Luciano Di Renzo, 41 anni, originario di Campobasso e residente a Cervia (Ravenna); Daniele Morelli, ravennate di 48 anni; Emanuele Riontino, 28 anni, foggiano domiciliato a Faenza (Ravenna); Filippo Seletti, 35 anni, originario di Parma e residente a Ravenna; Claudio Turra, ravennate di 49 anni; Angela Picanza, 37 anni, originaria di Campobasso e residente a Cervia (Ravenna); Ciro Natale, 45 anni, di Caserta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

IL CASO

Collecchio dichiara guerra al gioco d'azzardo

LUTTO

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

Ladri, rifiuti, droga: non c'è pace. Ma qualcuno "resiste". Parlano i commercianti

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS