15°

Provincia-Emilia

Truffa telematica a Soragna: arrestate altre due persone

Truffa telematica a Soragna: arrestate altre due persone
Ricevi gratis le news
0

Salgono a quattro gli arresti per la clamorosa truffa telematica della quale è rimasto vittima anche un imprenditore soragnese, che si è visto sottrarre complessivamente centomila euro dal conto corrente on line.
Dopo  l’arresto di un cittadino austriaco - Michael Helte di 66 anni - e della russa Svetlana Novokhodskaya di 48, residenti entrambi a Manduria, in provincia di Taranto,  sono finite in manette altre due persone.
Helte e la Novokhodskaya avevano già provveduto a trasferire all’estero il denaro ricevuto con bonifici effettuati a loro favore, trattenendo per sé una provvigione in denaro per la collaborazione prestata in questa azione truffaldina.

Le successive indagini  condotte con la determinante collaborazione dei  carabinieri di Soragna hanno consentito di scoprire che ci si trovava  di fronte ad una più vasta rete di riciclaggio illecito di denaro sull'asse Russa-Ucraina.  E' stato così arrestato Stepko Yaroslav, ucraino di 26 anni, residente a Caserta - che i carabinieri di quella città hanno bloccato all’uscita dalla filiale della Deutsche Bank, dove l’uomo aveva appena ritirato la somma di 5.200 euro. Dopo la flagranza di reato che aveva portato al suo immediato arresto, i militari dell’Arma hanno rinvenuto nell’abitazione dell'ucraino documenti e materiale cartaceo relativo all’indagine in corso, a cui si è aggiunta in caserma l'ammissione di colpevolezza del giovane ed una più completa descrizione dell’operazione che era in atto con la sua complicità.

Un quarto arresto è stato infine compiuto nel primo pomeriggio di ieri dai carabinieri di Ferrara: nel locale carcere è stato condotto il giovane Luca Cavizzi, pure risultato coinvolto nella vasta truffa orchestrata ai danni di un soragnese e ramificatasi in tutta Italia. Nuove ordinanze di custodia cautelare stanno per essere emesse per il medesimo reato di truffa e riciclaggio di denaro: le indagini dei carabinieri stanno svolgendosi nel massimo e comprensibile riserbo.  

L'indagine è scattata  dopo  la segnalazione effettuata da  un imprenditore di Soragna che aveva notato un’improvvisa sparizione dal suo conto bancario on line, appoggiato sull'agenzia locale di piazza Garibaldi di Cariparma Crédit Agricole, della somma di circa 100 mila euro. La truffa lamentata avveniva mediante prelievi, quasi giornalieri, di somme che andavano dai 5 ai 10 mila euro e che venivano contemporaneamente girate, mediante bonifici bancari telematici, a soggetti privati o titolari di imprese, residenti in diverse città italiane e per lo più appartenenti alle regioni Emilia Romagna, Lombardia, Lazio, Campania e Puglia.
L'imprenditore soragnese si è allora recato nella caserma di via Fratelli Cervi e ha denunciato ai carabinieri quanto si stava verificando sul suo conto corrente, rimarcando pure la sua completa estraneità ai bonifici effettuati a destinatari che erano a lui sconosciuti e quindi mai autorizzati.

Partivano immediatamente le indagini dei carabinieri - svolte dai marescialli Beniamino Coduti e Giacomo Mezzo della stazione di Soragna, con il coordinamento del capitano Savino Di Scanno della Compagnia di Fidenza - che portavano ben presto ai primi positivi risultati.
Indagini nelle banche indicate dai bonifici ed appostamenti effettuati con la collaborazione degli agenti di varie città, hanno subito portato a capire che si trattava di una truffa molto complessa, bene architettata e che riguardava più zone d'Italia.
Di fronte all'accaduto,  i carabinieri ricordano agli utenti che tengono rapporti on line con le banche di controllare periodicamente i movimenti delle operazioni, avvertendo con immediatezza le autorità se vengono notati prelievi sospetti.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

LA MORTE DEL BOSS

Addio a Riina. E c'è chi gli rende omaggio

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SISSA TRECASALI

Muore sulla pista da ballo

Cinema

Archibugi: «Ma i ragazzi non sono tutti sdraiati»

FORNOVO

Stazione in mano agli sbandati

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

protesta

Martedì anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

anteprima gazzetta

Il dopo terremoto a Fornovo: "Il peggio sarebbe passato"

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

BRUXELLES

Ema ad Amsterdam, Milano beffata al sorteggio. Eba a Parigi (dopo sorteggio). Ema: cos'è (Video)

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica