14°

Provincia-Emilia

Croce Bianca: la nuova sede approvata dai tre Comuni

Croce Bianca: la nuova sede approvata dai tre Comuni
0

di Umberto Spaggiari
E’ stato sottoscritto tra la Pubblica assistenza Croce Bianca ed i Comuni di Sant'Ilario, Gattatico e Campegine l’accordo di programma per la realizzazione della nuova sede dell’associazione prevista in via Fellini, di fianco al distaccamento dei vigili del fuoco. In base a quanto concordato, i sottoscrittori hanno confermato la volontà di procedere congiuntamente alla costruzione del fabbricato nel quale troveranno spazio anche i locali della guardia medica e della sezione Avis di Sant'Ilario.
In merito agli impegni assunti, l’associazione Croce Bianca dovrà predisporre il progetto esecutivo e tutti gli atti necessari fino all’aggiudicazione dell’appalto; si dovrà confrontare con gli organi coinvolti nella procedura di approvazione del progetto, curarne l’esecuzione, la direzione, la contabilizzazione ed il collaudo dei lavori. Il Comune di Sant'Ilario si è impegnato a cedere all'associazione, a prezzo simbolico, un’area di 4.950 metri quadrati di sua proprietà posta in via Fellini su cui realizzare la nuova sede e a sostenere interamente i costi per i locali riservati all’Avis.
I Comuni di Gattatico e Campegine dovranno farsi carico delle rispettive quote parte del valore dell’area da riconoscere all’Amministrazione comunale di Sant'Ilario.
Costi Il costo della sede è stimato in un milione e 800 mila euro, finanziato al 50% da Croce Bianca, il rimanente 50% dai tre Comuni associati. Il fabbricato è previsto su tre livelli. Al piano terra troverà spazio l’autorimessa e sul lato verso via Fellini verranno organizzati la sala per il ricevimento del pubblico, il centralino ed uno spazio ricreativo per i volontari. La zona centrale verrà destinata a magazzino. Il primo piano ospiterà il settore notte e gli uffici. L'ultimo piano accoglierà la sala per i corsi di aggiornamento e la sala prelievi che, allestita in modo permanente come prescrive la legge, verrà data in uso continuativo all’Avis.
Tempi L’associazione ha già presentato al Comune di Sant'Ilario, la domanda di permesso per costruire. E’ stata anche avviata la trattativa di appalto dei lavori con quattro ditte locali e con altre ditte che operano nel territorio. L’avvio del cantiere è previsto entro giugno e il termine dei lavori dopo 18 mesi alla fine del 2010.  Se i tempi saranno rispettati, sarà operativa in coincidenza con il 30° andi fondazione della Croce Bianca.
Fondi I quattro sottoscrittori non possiedono interamente i mezzi finanziari necessari ad affrontare l’impegno, pertanto nei prossimi giorni avvieranno una campagna per la raccolta di fondi tramite due canali: un invito ai cittadini che già con continuità assicurano all’associazione i mezzi per assolvere l’attività istituzionale, a devolvere il 5 per mille dell’Irpef a favore di Croce Bianca, e una campagna rivolta ai titolari di attività produttive e professionali, a dare il loro contributo. «Essere arrivati al progetto della nuova sede - spiega il segretario dell’associazione Mario Donati - è il risultato ottenuto dal consiglio direttivo in sintonia con il documento votato all’unanimità dall’assemblea dei soci il 20 aprile 2006».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

13commenti

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Convegno

Come cambiano il territorio e la sua economia: la presentazione di "Top 500" Foto

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

processo aemilia

Traffico di yacht e gruppi russi: quegli incontri a Parma della 'ndrangheta Tg Parma

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

7commenti

amministrative

Provincia Nuova attacca Fritelli e denuncia inciucio fra ex 5 Stelle e Pd

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

2commenti

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

efsa

I batteri resistenti agli antibiotici fanno 25mila morti all'anno in Europa 

MAFIA

Ucciso e dato in pasto ai maiali: 4 arresti nell'Ennese

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv