-3°

Provincia-Emilia

Albareto - Oratori storici, restauro al via: saranno spesi 210 mila euro

Albareto - Oratori storici, restauro al via: saranno spesi 210 mila euro
Ricevi gratis le news
0

di Giorgio Camisa
 Saranno spesi 210 mila  euro per il restauro di tre oratori di grande valore storico e architettonico situati nelle frazioni di Buzzò, Folta e Pieve di Campi. Un investimento annunciato dal sindaco Ferrando Botti durante la riunione dell’ultimo consiglio comunale atto a recuperare alcuni dei «monumenti» storici che segnano il passato del paese e della sua gente.
 Il 30% dell’importo necessario per il recupero dei tre oratori sarà a carico del comune e il rimanente 70% verrà suddiviso tra Provincia, Regione e Sovrintendenza per i beni Architettonici e per il Paesaggio delle province di Parma e Piacenza.
 I tre edifici di culto sono ancora meta di turisti, spesso e volentieri alcune comitive provenienti anche dall’estero raggiungono questi posti e ne immortalano i particolari.
 I manufatti, anteriori al 1500 anche se nell’800 sono stati parzialmente modificati o ristrutturati dalle parrocchie o dalle dicesi stesse, sono in prossimità delle frazioni, poco distanti dalle case delle abitazioni e tutti con dediche precise a Santi o alla Madonna: quello di Folta è dedicato a San Rocco, quello di Buzzò alla Madonna del Rosario e quello di Pieve di Campi alla Madonna delle Grazie del Cornale.
Tutti e tre erano ormai in uno stato di totale abbandono e nel caso di Buzzò era sconsigliata la visita all’interno.
Dopo una lunga ed elaborata relazione storico-architettonica il Comune di Albareto ha commissionato il progetto dei lavori a Giovanni Signani e a Barbara Zilocchi che con la collaborazione di Chiara Formaini e Pietro Malanca hanno consegnato le numerose cartelle del loro lavoro corredate da immagini e fotogrammi all’ufficio tecnico del Comune e quindi ne hanno chiesto l’approvazione finanziaria all’amministrazione.
«E' indubbiamente l’opera pubblica più importante prevista in bilancio -  ha detto il vicesindaco e assessore al Bilancio Gianfranco Zanrè -, la ristrutturazione dei tre oratori situati nelle tre frazioni era indispensabile. Con questo atto l’amministrazione vuole dimostrare quanta attenzione sia stata prestata a queste ma anche ad altre realtà territoriali finalizzate al recupero di importanti edifici di culto che, oltre al valore affettivo per le popolazioni delle frazioni, rivestono una considerevole importanza storica sia dal punto di vista artistico che architettonico».
Tutti edifici che erano lasciati da tempo al degrado più assoluto e lentamente si sgretolavano i muri sia interni che esterni e si stavano deteriorando irrimediabilmente le pareti, le volte e le apsidi con il pericolo di perdere anche preziose immagini e decorazioni di grande valore economico e storico.
Ancora qualche adempimento burocratico e poi a presto dovrebbero iniziare i lavori.
L’opera di recupero di questi gioielli che rappresentano secoli della vita dei montanari sarà anche di grande richiamo turistico, e  proprio per gli amanti della storia e dell’arte.
Anche in occasione della ormai tradizionale fiera nazionale del fungo porcino di Albareto numerosi visitatori avevano lamentato questa scarsa attenzione verso i reperti architettonici e i percorsi storici tramandati proprio attraverso questi importanti luoghi di culto.
Ora si pone rimedio a questo  problema: un'iniziativa che contribuirà a una valorizzazione del territorio in una delle sue più convincenti peculiarità.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Incassi esplosivi per Star Wars

CINEMA

Incassi esplosivi per Star Wars

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Arresti carabinieri

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

GUASTALLA

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 24enne

Il giovane aveva un tasso alcolico di oltre 4 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

5commenti

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

2commenti

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

APPENNINO

Il divano prende fuoco: muore un'anziana a Villa Minozzo

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento